BlueHDI 2008 Peugeot 120 vs Renault Captur SUV dCi 110. Che cosa è meglio?

BlueHDI 2008 Peugeot 120 vs Renault Captur SUV dCi 110. Che cosa è meglio?

interessante confronto tra la Peugeot 2008 e Renault Captur dCi, il piccolo SUV due più venduto in Spagna. Il volto in versioni diesel dCi BlueHDI 120 CV e 110 CV.

Un test BlueHDI la Peugeot 2008 e Renault Captur dCi

Un test BlueHDI la Peugeot 2008 e Renault Captur dCi

Un test BlueHDI la Peugeot 2008 e Renault Captur dCi

Un test BlueHDI la Peugeot 2008 e Renault Captur dCi

Tra le Renault Clio, Peugeot 208 e modelli simili, le versioni SUV hanno fatto, sicuramente un lacuna importante nelle nostre strade. Può sembrare che la disegno E ‘stato sufficiente a prevalere in molti casi il tradizionale utilitaristici, ma ci sono alcune caratteristiche che li rendono più capaci e modelli urbani riconoscenti, non per le loro capacità dinamiche aggiunto.

Peugeot 2008 e Renault CapturNella Peugeot 2008 e Renault Captur può essere che meno sono le sue capacità off-road. Non includere quattro ruote motrici con la quale hanno alcuni rivali di cemento, ma hanno una possibile buona soluzione per chi cerca un SUV alcune proprietà a vivere in modo più sicuro su superfici scivolose moderatamente. finiture secondo montati serie M + S pneumatico (Come testato 2008; non Captur con pneumatici specifici asfalto) e controllo di trazione Si sta lavorando con diverse leggi di azione (chiamate Grip Control e grip estesa Peugeot, Renault), A seconda della superficie su spariamo (asfalto, neve, fango e sabbia). Tale configurazione ci può stupire con la sua semplice reale efficacia, non solo teorica, ma che abbiamo testato sul 2008 un apparente allungamento della distanza di frenata in asfalto asciutto, piuttosto, ma anche percepito inferiore dell’impugnatura laterale sotto esigenti guida. Probabilmente nel 2008 questo è più evidente perché lascia e induce unità, se si vuole, più veloce. In ogni caso, Entrambe le vetture sono equilibrati e facile da trasportare. Ci si sente sterzo più agile al 2008, ma non rallentare la Captur. Le curve non sono un problema per la Renault, che sostiene con fiducia. Non smettere di essere auto più piccole e più leggere che possono facilitare notevolmente la sua guida. Bachman sia delicatamente e generalmente rispondono in tutte le situazioni in termini di comfort e sicurezza. Nessuno spicca sopra l’altro, al di là della sensazione meccanica di ogni vettura.

PRESTAZIONI 2008 Peugeot 120 1.6 BlueHDI Renault Captur 1.5 dCi 110
Acel. 0-100 km / h 10,1 s 10,8 s
Acel. 0-1000 metri 32.2 s 32,7 s
Loudness 100 chilometri all’ora 66.6 dBA 66,1 dBA
Loudness 120 chilometri all’ora 69,7 dBA 70.3 dBA
Braking da 120 chilometri all’ora 61,6 m 54,9 m
scala del peso 1,293 kg 1.316 kg

Peugeot 2008 e Renault Captur: problema altezza

Se la piattaforma quota più alta definisce anche un SUV, Non si può sentire come tale a 2008. Questa altezza e di conseguenza la loro fianchi punto (a livello si sente) non si discosta troppo da una vettura convenzionale. Così, Autotelaio dinamicamente si sente curva molto naturale (in modo che si presta ad essere indossata più veloce), ma in ambiente urbano non approfittare di quel punto sopraelevazione che ti dà un maggiore controllo (e la comodità), quando sei circondato da automobili. nella Captur non c’è alcun dubbio. Lui è più alto, si guarda occupanti subdole 2008 e l’accesso alla cabina è più naturale. Proprio per questa ragione dietro di esso è anche più comodo per l’accesso, l’ergonomia e lo spazio per gli adulti. Il sedile posteriore può essere scorrevole (15 cm) e se ritardare l’intero, libera uno spazio per le gambe di 74 cm, e una buona metà berlina. Advance, il maletero quasi 500 litri cubi, possiedono molto più grande volume di automobili.

CONSUMO 2008 Peugeot 120 1.6 BlueHDI Renault Captur 1.5 dCi 110
Il consumo della città 4,9 l / 100 km 5,3 l / 100 km
Highway consumo 4,4 l / 100 km 4,5 l / 100 km
consumo medio 4,6 l / 100 km 4,9 l / 100 km

nella sedili anteriori unicità viene da 2008 in particolare la sua posizione di guida, definita da una ruota più piccola del solito e un tavolo orologi posizione elevata che ci porta ad assumere una posizione diversa. Ai comandi c’è divergenza di opinioni. anche el 2008 trasmette un punto di qualità superiore alla media per questa categoria. il ristrutturato Captur Questa percezione è migliorata e anche se non allo stesso livello, ci si trova alla guida in una bella macchina. Ha migliorato la sua connettività con -ora Android Auto legata al attrezzature E-Link e tre tipi di connessione a molti livelli di allestimento, hanno aggiornato il suo anteriore, volante e vano portaoggetti superiore, e ora ha un aria di famiglia nel corso di grandi dimensioni SUV marca grazie ai suoi nuovi fari e luci diurne a LED. E secondo i rapporti, in aggiunta si può contare su una tecnologia fari a LED completa.

SPAZIO 2008 Peugeot 120 1.6 BlueHDI Renault Captur 1.5 dCi 110
larghezza anteriore 136 cm 135 cm
larghezza posteriore 133 cm 127 cm
altezza frontale 88/94 cm 89/96 cm
altezza posteriore 89 cm 89 cm
spazio per le gambe 68 cm 59-74 cm
tronco 380 litri 370-485 litri

2008 Peugeot 120 1.6 BlueHDI Renault Captur 1.5 dCi 110: i motori di solventi

stand BlueHDI Peugeot e Renault dCi Sono sinonimo di molto buona Diesel meccanico. Non ci sono punti deboli in questi 1.6 120 CV 2008 e 110 CV 1,5 Captur. Una meccanica di solventi, piacevoli ed efficienti che anche fare ottimi ruteros questi 2008 e Captur. La Peugeot è sempre più veloce e più conveniente che la Renault e se sempre non mostra recuperi 6a, si sta muovendo ulteriore sviluppo. Eppure, è un motore che lo porta e dimenticare il suo funzionamento generale buono e cordiale. il Captur anche molto in equilibrio, con buona spinta dai suoi primi giri e apprezzamento generale. CEDE semplicemente per essere meno potente, ma la sua risposta è sempre generosa e spensierata.

Adblock
detector