Questo è un camion Dakar

Questo è un camion Dakar

Esigente come tratta Dakar richiede un camion robusto e tecnicamente molto complessa per sopravvivere le sorprese di questo rally estenuante.

Come è un camion Dakar

Come è un camion Dakar

Come è un camion Dakar

Come è un camion Dakar

L’edizione 2016 del Rally Dakar è pronto per iniziare il prossimo 3 gennaio con la prima fase del concorso che avrà come punto di partenza la capitale Argentina Buenos Aires, per completare la 16 gennaio nella città di rosario, dopo un viaggio di diverse fasi è incluso da terreni Bolivia che.

Una competizione in cui come nelle precedenti edizioni, il camion Hanno una presenza molto significativa, non solo come portatori di team di supporto e tutte le attrezzature necessarie per organizzare un evento di questo materiale dimensioni, ma come concorrenti in questa categoria con un totale di registrati 56.

piloti corpulento che amano gli altri veicoli coinvolti in una gara così impegnativa, camion Dakar Essi richiedono un preparazione approfondita se si vuole, rivendicare non è più una vittoria, ma semplicemente raggiungere completare il corso.

Fondamentalmente e nella maggior parte dei casi, la parte preparazione di un camion extraviales opere o lavori di sfruttare la sua forza e schema a trazione, sia impostazione di due o tre assi.

il telaio di un camion Dakar È urgente laddove la struttura subirebbe più stress supporti albero, depositi nel motore, attrezzature ausiliarie o sospensioni, sempre considerando che deve mantenere un elevata flessibilità per contort nelle aree percorso rotti, tutti lesinando la maggior parte dei chili di non penalizzare i consumi e l’agilità.

camion Dakarcamion di Dakar, l’arte di muoversi il grande corpo

Powertrain, uno dei punti chiave, ogni partecipante sceglie il motore più potente ed affidabile che in base alle regole in grado di montare il vostro camion, con potenze che vanno da 700 CV fino 1000 CV, scatole accoppiati modifiche manuali normalmente 16 rapporti, anche se quest’anno il squadra Kamaz per la prima volta si apre automaticamente. scatole sviluppi sono modificati per ottenere una buona combinazione di forza che saranno necessarie nei settori trialeras, che hanno anche una scatola del cambio riducendo e blocco differenziale, con velocità superiore, limitata da regolata a 140 km / h in sezioni veloci.

il sospensioni di un veicolo Dakar, uno degli elementi che soffre più usura per percorsi circa ripido quanto questo test richiede un lavoro dettagliato e dove una delle più alte parti del bilancio va.

Nella parte elastica rimane la molle, anche se con un numero limitato di fogli per ottenere flessibilità, e un doppio smorzamento durezza idraulicamente regolabile è atto a controllare l’effetto “salti” di una massa tale enorme in aree di alta velocità, mantenendo una corsa ruota alta in le zone ripide.

come pneumatici attrezzature specializzate installato Off-road con rilievi molto spessi, la cui pressione è controllata dalla cabina da una consolle per soddisfare terreno tipo che scorre.

entrambi circuito elettrico come il idraulico sono protetti nelle zone più vulnerabili contro la rottura da forti vibrazioni, umidità e intemperie fin quasi blindato, mentre sia presa d’aria per il motore e scarico, aumento scossa come protezione prima e incontrare guado in aree con acqua.

La cabina di un camion Dakar: il meno possibile

nella taxi l’apparecchiatura è ridotto al minimo essenziale per la per ridurre il peso e cercare di compensare l’elevato onere del motore e la cabina stessa, rispetto alla parte posteriore, per un veicolo più stabile può piano “terra” e bilanciata.

Dakar cabina del camionPer ottenere questo effetto, serbatoi regolarmente hanno installato sulla schiena, in una zona protetta di colpi.

Le regole a questo proposito afferma che il veicolo deve avere una autonomia di 880 km con margine di sicurezza, in modo che il capacità di questi varia con il tipo di veicolo, ma è generalmente compreso tra il 600 e 1.000 litri, anche se ci sono shock nei passaggi più radicali.

Un problema è la autonomia un camion il Dakar che non è sempre molto chiaro, perché ci sono aree in cui il motore funziona al massimo sforzo e consumo istantaneo superare litro di gasolio per minuto.

il dotazione minimalista un camion il Dakar include una arco di sicurezza per evitare la deformazione dello spazio cabina e garantire la sopravvivenza degli occupanti da un impatto.

Tre sedili tipo Baquet cinture cablaggio ancorati alla struttura immobilizzare gli occupanti nelle loro sedi. In questo senso bisogna dire che, sebbene la cabina di questi carrelli è incernierato, ad eccezione di quelli che trasportano avanzato motore per evitare incidenti come avvenuto in passato, quando gli occupanti sono stati espulsi attraverso il parabrezza rompendo il meccanismo di bloccaggio è in attualmente vengono aggiunti alcuni cavi di acciaio di spessore che immobilizzato contro un possibile ribaltamento accidentale.

nella cargo box Truck Dakar, obbligatoria per legge, vengono spesso effettuato ricambi minimi essenziali per risolvere un eventuale incidente in fase, una ruota di scorta, fasce trascinare, una molla a balestra e poco altro, salvo in caso di autocarri lavorare assistenza veloce altri driver del veicolo può superare 10 TN MMA, considerando che il peso minimo secondo le regole è 8.500 chili.

Cuscinetti, alberi, turbocompressori manicotti, pompe dei freni e molti di viti e un attrezzo completo caricamento di queste “Escuderos” di camion il Dakar, essi sono penalizzati dal peso e la necessità di fermarsi obbligatoriamente per assistere capo equipaggio durante il tour.

Si può anche essere interessati

– Carlos Sainz ha intervistato, favorito per vincere il Rally Dakar

– Tutto sulla Dakar 2016: pilota, viaggi, favorito …

Adblock
detector