Alfa Romeo Giulia Sportwagon: così sarà la famiglia Giulia

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: così sarà la famiglia Giulia

Con la berlina Giulia e lanciato, Alfa Romeo continua a lavorare nel corpo familiare versione Sportwagon, un tipo di variante con largo consenso in molti mercati. Non ascoltare a tutta l’immagine falsa che circola in rete: con queste ricreazioni mostriamo e come sarà.Alfa Romeo Giulia Sportwagon: così sarà la famiglia Giulia

Con l’arrivo della nuova Giulia, Alfa Romeo deve solo mettere la prima variante di una spettro di automobili da completare con una versione SUV e prima di un versione familiare su berlina tre volumi. il Futura famiglia Giulia Riceverai il nome coniato dal produttore storico italiano per questo tipo di carrozzeria: Sportwagon. In assenza di conferma, sarà il Salone di Ginevra 2017 il luogo scelto per presentare al pubblico.

il nuovo Alfa Romeo Giulia Sportwagon unirà tutta la sportività della nuova berlina Alfa Romeo, con funzionalità un carrozzeria familiare, di più versatile e capace, ma senza rinunciare ad un stile depuradamente sportivo. In realtà, questa fusione di obiettivi, capacità e stile sportivo si combinano molti modelli della famiglia, è una formula ad altissima accettazione in diversi mercati europei.

2017 Alfa Romeo Giulia Sportwagon

come il berlina, il Alfa Romeo Giulia Sportwagon È tecnicamente caratterizzato da trazione posteriore, un intero dichiarazione di guerra i famosi produttori tedeschi BMW e Mercedes e anche il britannico Jaguar. il nuovo Alfa Romeo Giulia Sportwagon cercherà lo spazio tra la BMW Serie 3 Touring, Mercedes Classe C Estate e la Jaguar XE Sportbrake. E non per uscire da questo script, Audi A4 Avant (Anteriore o trazione quattro) è un altro dei modelli individuati dal Giulia Sportwagon.

La fornitura meccanica esistente nella Giulia salone vedremo in Sportwagon. il gamma Diesel Esso è composto, da un lato, di tre varianti, con 136, 150 e 180 CV da un blocco 2.2, 8. manuale automatico della velocità di trasmissione 6 o Una quarta variante 210 CV Sarà abbinato al AWD Q4. Nella benzina, la gamma sarà articolata in due 2.0 Turbo, 200 CV e 280 CV, Questo anche Q4. E dobbiamo aspettare per vedere se l’Alfa avrebbe passo per offrire una versione quadrifoglio, con il motore 2.9 V6 Turbo 510 CV e trazione posteriore.

Si può anche essere interessati a:

Auto per il ricordo: Alfa Romeo 75 V6 QV

Alfa Romeo Giulia e Renault Talisman, due saloni con personalità

Test di Alfa Romeo Giulia 2.2 Diesel 180 CV

Adblock
detector