Ford Mondeo 2.2 TDCi Titanium 155 CV

Ford Mondeo 2.2 TDCi Titanium 155 CV

E ‘la "ST" diesel, sportivo Mondeo diesel. Meccanica potente 4 cilindri e 155 CV, accoppiato con una nuova esclusiva finitura look sportivo: l’ascensore perfetto per un modello che già si era guadagnato la fama per il bene rodador.

Si è offerto con tutti i tipi di carrozzeria.

Esso incorpora fari fendinebbia alle estremità.

Mette in evidenza la sua griglia cromata.

Il Titanium X finito per la nuova TDCi 2.2.

Ford ha appena messo in vendita la sua Star Diesel: il nuovo 2.2 TDCi 155 CV. In realtà, non è un nuovo meccanismo in sé, ma è partito l’attuale 2.0. E alcune modifiche alla macchina fotografica, da un lato, alcune modifiche al turbo sulle altre, più buchi nei iniettori e, naturalmente, il tocco del “overboost” sono sufficienti per cambiare il carattere di questo modello.


Secondo i dati ufficiali, la nuova turbo gira quasi a 225.000 giri al minuto. Un battito cardiaco completo, per raggiungere 155 CV e una coppia massima di 40 mkg. Tradotta in asfalto è un’accelerazione da 0 a 100 km / h in 8,7 secondi, una velocità massima di 220 km / h ed un consumo combinato di 6,1 litri per 100 chilometri (dati ufficiali).

I familiari cambio Durashift a sei rapporti, una trasmissione che hanno già dimostrato in altri meccanici e abbiamo apprezzato la sua gestione, è responsabile per la spremitura (richiesta non può essere automatica o come una scatola extra). I rapporti sono regolati perfettamente alle caratteristiche del motore: un propellente è stata una piacevole sorpresa. Comincia a tirare da 1.000 giri al minuto e non si stanca anche oltre 4500; tutto dolcemente, senza rumori o vibrazioni sofferenza e un’erogazione piuttosto lineare.
Per quanto riguarda le prestazioni della Mondeo, abbiamo notato piccoli cambiamenti con campo altri fratelli. Abbiamo trovato un po ‘più nitida all’avvio, la frizione richiede una maggiore pressione e il volante è alquanto difficile. Sono le servitù da pagare per avere una macchina con queste caratteristiche di coppia e potenza.
Sulla strada, le virtù del telaio anche un vantaggio Mondeo: Titanium rifiniti (con cui facciamo nostro handshaking) incorpora una sospensione sportiva. Non siamo riusciti a prenderlo non mollare mai, sempre in perfetto equilibrio. Pneumatici sportivi da taglio, buon sistema di tenuta dei freni (300 mm all’anteriore e 280 ventilati dietro i dischi) e standard di controllo di stabilità completano questo bene “poker”.
Questo meccanismo può essere montato con diverse finiture Mondeo, Ford ha creato, ma anche-te uno di proposito: il Titanium X.
Auto, come si può vedere in vestiti, optare per la moda di lusso&Sport. Finiture di lusso con impianti sportivi: prestancia e gioventù in una bottiglia. Così, la Mondeo Titanium X incorpora la finitura, disponibili con questo motore in tre tipi di carrozzeria (a quattro porte, cinque porte e station wagon).

Iniezione nota i giovani dall’esterno: cerchi in lega da 18 pollici 7 radio, vetri oscurati, vernice metallizzata di serie, la nebbia alle estremità, griglia cromata … L’interno assomiglia a quella del Mondeo “caricato” (Ghia), ma con un tocco più giovanile grazie a Chrome infissi e rivestimenti in pelle e Alcantara.
Ford ha già messo in vendita questo modello. Monopolizza si aspetta il 15 per cento delle vendite della Mondeo e vendute circa 3.000 unità l’anno prossimo.
Questi sono valutati in base alle varianti:
Futura 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 24.950 euro
Sport 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 26,410 euro
Ghia 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 26.630 euro
Ghia X 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 29,430 euro
Titanium 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 29,830 euro

Futura 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 25.900 euro
Ghia 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 27,580 euro
Ghia X 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 30.380 euro
Titanium 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 39,780 euro

Ford ha appena messo in vendita la sua Star Diesel: il nuovo 2.2 TDCi 155 CV. In realtà, non è un nuovo meccanismo in sé, ma è partito l’attuale 2.0. E alcune modifiche alla macchina fotografica, da un lato, alcune modifiche al turbo sulle altre, più buchi nei iniettori e, naturalmente, il tocco del “overboost” sono sufficienti per cambiare il carattere di questo modello.
Secondo i dati ufficiali, la nuova turbo gira quasi a 225.000 giri al minuto. Un battito cardiaco completo, per raggiungere 155 CV e una coppia massima di 40 mkg. Tradotta in asfalto è un’accelerazione da 0 a 100 km / h in 8,7 secondi, una velocità massima di 220 km / h ed un consumo combinato di 6,1 litri per 100 chilometri (dati ufficiali).

I familiari cambio Durashift a sei rapporti, una trasmissione che hanno già dimostrato in altri meccanici e abbiamo apprezzato la sua gestione, è responsabile per la spremitura (richiesta non può essere automatica o come una scatola extra). I rapporti sono regolati perfettamente alle caratteristiche del motore: un propellente è stata una piacevole sorpresa. Comincia a tirare da 1.000 giri al minuto e non si stanca anche oltre 4500; tutto dolcemente, senza rumori o vibrazioni sofferenza e un’erogazione piuttosto lineare.
Per quanto riguarda le prestazioni della Mondeo, abbiamo notato piccoli cambiamenti con campo altri fratelli. Abbiamo trovato un po ‘più nitida all’avvio, la frizione richiede una maggiore pressione e il volante è alquanto difficile. Sono le servitù da pagare per avere una macchina con queste caratteristiche di coppia e potenza.
Sulla strada, le virtù del telaio anche un vantaggio Mondeo: Titanium rifiniti (con cui facciamo nostro handshaking) incorpora una sospensione sportiva. Non siamo riusciti a prenderlo non mollare mai, sempre in perfetto equilibrio. Pneumatici sportivi da taglio, buon sistema di tenuta dei freni (300 mm all’anteriore e 280 ventilati dietro i dischi) e standard di controllo di stabilità completano questo bene “poker”.
Questo meccanismo può essere montato con diverse finiture Mondeo, Ford ha creato, ma anche-te uno di proposito: il Titanium X.
Auto, come si può vedere in vestiti, optare per la moda di lusso&Sport. Finiture di lusso con impianti sportivi: prestancia e gioventù in una bottiglia. Così, la Mondeo Titanium X incorpora la finitura, disponibili con questo motore in tre tipi di carrozzeria (a quattro porte, cinque porte e station wagon).

Iniezione nota i giovani dall’esterno: cerchi in lega da 18 pollici 7 radio, vetri oscurati, vernice metallizzata di serie, la nebbia alle estremità, griglia cromata … L’interno assomiglia a quella del Mondeo “caricato” (Ghia), ma con un tocco più giovanile grazie a Chrome infissi e rivestimenti in pelle e Alcantara.
Ford ha già messo in vendita questo modello. Monopolizza si aspetta il 15 per cento delle vendite della Mondeo e vendute circa 3.000 unità l’anno prossimo.
Questi sono valutati in base alle varianti:
Futura 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 24.950 euro
Sport 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 26,410 euro
Ghia 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 26.630 euro
Ghia X 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 29,430 euro
Titanium 2.2 TDCi 155 CV porte a 6 marce 4/5: 29,830 euro

Futura 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 25.900 euro
Ghia 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 27,580 euro
Ghia X 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 30.380 euro
Titanium 2.2 TDCi 155 CV a 6 marce Wagon: 39,780 euro

Adblock
detector