Tutti i motori mercato dell’auto a 3 cilindri

Sempre più motori 3 cilindri in tutti i segmenti automobilistici. Vi presentiamo la lista con tutti e prestazioni. ¿Consumare così poco? Sei abbastanza veloce?

motori a 3 cilindri

motori a 3 cilindri

motori a 3 cilindri

motori a 3 cilindri

il motori a tre cilindri di rispondere a più di una moda. Essi sono un must per i produttori, in quanto trovano in loro una "boccata d'aria" con il quale per resistere alle sempre più stringenti norme ambientali. Per lo spostamento compratore da un motore da quattro a tre cilindri tipicamente non maggiore svantaggio psicologico, come nei casi come il passaggio da sei a quattro cilindri. Il problema principale deriva dal il suono e le vibrazioni prodotta dallo squilibrio naturale della sua architettura, le varie marche si trovano ad affrontare gli ingressi tecnici di trasmissione bilanciate, volantini, ecc che vengono in raffinatezza a quattro cilindri. Quindi la tecnologia è presente in questi motori in modo drammatico. V'è di più per vedere cosa loro distribuzioni, l'uso della maggior parte iniezione diretta e turbo sovralimentato, etc. pertanto Non sorprende di trovare magnifici spettacoli, niente a che fare con i veterani a tre cilindri, come si può vedere in misurazione di curve di potenza ottenuta sul nostro dinamometro che vi mostriamo qui di seguito, insieme con la descrizione di ogni motore e l'elenco delle vetture che lo utilizzano.

motori a benzina a 3 cilindri

0.9 Motore Renault - intelligente

solo 898 cm3 e dimensioni interne molto quadrati -72,2 x 73.1 mm- per un motore moderno sviluppato tra Renault e Mercedes in cui, però, non troverete iniezione diretta, anche se sotto la testa in alluminio -del, come l'altro ha uno Stop dopo sfasatore per l'albero di ingresso: Qui la sovrapposizione valvola non è orientata per ottenere prestazioni superiori ad alta velocità, ma elasticità e buon livello di coppia intermedio. Renault inizialmente l'impostazione fuori in 90 CV, cinque cavalli per la nuova Clio. Si tratta di un calo di importanti modifiche strutturali che riducono la loro altezza di ospitare, molto acuto, a motore posteriore vano di piccole Renault Twingo e Smart Fortwo, Forfour e la.

motore 0.9 TCE

Il vero potere: 100.5 CV a 5.410 giri al minuto Par reale: 17.4 mkg a 2490 giri al minuto

Dacia in uso: Duster e Sandero - Renault: Twingo, Clio e Captur - intelligente: Fortwo e Forfour

motore Volkswagen Group 1.0 TSi

un piccolo miniatura gioiello in anteprima Golf. Drift 1.0 (motori codice EA211, della stessa famiglia che 1.2 e 1.4 di quattro cilindri) busto, Mii e Citigo che mantiene la struttura del blocco e teste per basamento e testa cilindri, che sono sotto una sofisticata iniezione diretta ( 250 bar di pressione). Ci sono variazioni con diversi livelli di potenza: 95, 110 e 116 cv. Si tratta essenzialmente di pressione turbocompressore (massima soffiato, 1,6 bar di pressione relativa) che distingue una configurazione di un altro; questo elemento viene BorgWarner ed è incapsulato in un involucro raffreddato a liquido, mentre la valvola di scarico è elettrico.

Seat IbizaMotore 1.0 TSI 95

Il vero potere: 101.6 CV a 5.580 rpm Par reale: 17 mkg a 2950 rpm

Motore 1.0 TSI / 110

Il vero potere: 114 CV a 4870 rpm Par reale: 21.6 mkg a 2760 giri al minuto

Audi in uso: A1, A3 e Q2 - Sedile: Ibiza e Toledo - Skoda: Fabia e Octavia - VW: Polo e Golf

Motore 1.5i BMW / Mini

Presentato nel 2013 per la nuova gamma Mini che è stato lanciato solo un anno più tardi, BMW tre cilindri sono nati configurazione adottata sia trasversale che longitudinale. 1.499 cm3 tramite cilindri a corsa lunga (94,6 mm di diametro 82 millimetri), tre cilindri è la cilindrata. Ha montato una versione molto speciale della BMW i8 con 231 CV, sebbene le sue declinazioni terrene producono 109 e 116 CV. Sotto il pacchetto tecnologico TwinPowerTurbo di BMW si trova un alloggiamento collettore integrato, iniezione diretta di benzina ad alta pressione turbocompressore, Doppio VANOS e Valvetronic, al fine di ottenere il controllo dell'aria e la miscela totale nella camera di combustione.

1.5 del motore 109

Il vero potere: 120 CV a 4290 giri al minuto Par reale: 21.3 mkg a 3640 giri al minuto

Motore 1.5i 136

Il vero potere: 150.9 CV a 4.970 giri al minuto Par reale: 26.5 mkg a 1.650 giri al minuto

In uso alla BMW: Serie 1, X1, Serie 2 Tourer attivo, Serie 2 Grand Tourer e i8 - Mini: 3 e 5 porte Clubman

Cactus Citroën C4PSA Motor Group 1.2

Citroen e Peugeot utilizzano la stessa base per due motori differenti e tre alimentazione. C'è anche un 1,0 nella stessa famiglia che non ha nulla a che fare con in sella alla Citroën e Peugeot più piccoli. E 'diviso in un atmosferica con 82 CV e di carburante iniezione indiretta e due turbo 110 e 130 CV, questi iniezione diretta. Tutta la famiglia PureTech, i due più potenti condividono solo il 37 per cento di elementi con 82 CV e, tra queste, la distribuzione aspirazione e scarico variabile.

1.2 del motore 82

Il vero potere: 80,4 CV a 5.990 giri al minuto Par reale: 11.9 mkg a 2.850 rpm

Motore 1.2 Turbo 110

Il vero potere: 126,1 CV a 5.360 giri al minuto Par reale: 24.9 mkg a 1.774 giri al minuto

Motore 1.2 Turbo 130

Il vero potere: 138 CV a 5340 giri al minuto Par reale: 24.5 mkg a 2765 giri al minuto

Citroën in uso: C1, C3, C4, C4 Cactus, C4 Picasso, Grande C4 Picasso e Elysée - DS: DS3, DS4 e DS4-incrocio - Peugeot: 108, 2008, 208, 3008, 308 e 5008.

EcoBoost motore 1.0

Questo motore ha segnato la primo passo di miniaturizzazione e illustrazione significato "ridimensionamento" nei motori di oggi. Oggi abbiamo assimilato quello che gli può dare un po 'ma alla fine il trincilindrico 1.0 Ecoboost versioni da 100 e 125 CV si muoveva con sorprendente facilità a tutta una messa a fuoco, e costretto molte marche e gli utenti a ripensare alcune norme. In un altro display tecnico, Ha creato una variante di 140 CV per una festa speciale (ora utilizzato solo nella Ecosport) versione di questo motore in tricilindrico più potente e più specifiche di potenza, ora sarebbe dopo il molto speciale BMW i8. Tecnicamente non sprecati: alluminio, dual variabile, iniezione diretta turbo.

1.0 motore Ecoboost 100

Il vero potere: 114,9 CV a 5.640 giri al minuto Par reale: 20.7 mkg a 2.040 giri al minuto

1.0 motore Ecoboost 125

Il vero potere: 137.7 CV a 5.760 giri al minuto Par reale: 20.2 mkg a 1.860 giri al minuto

Ford in uso: Party, Ecosport, B-MAX, Messa a fuoco, C-MAX, il Grand C-MAX e Mondeo.

Ford Fiesta1.0 motore T-GDI gruppo Hyundai

Per i vostri modelli più urbani, il potente gruppo coreano Hyundai ha una semplice tre cilindri 66 CV aspirato 1.0. Inoltre ha recentemente sviluppato un proprio blocco tre cilindri ad alte prestazioni, rilasciato dal compatto Kia Cee, che assume maggiori responsabilità. Corea hanno progettato un motore turbo alluminio 1 litro iniezione diretta, nelle versioni 100 e 120 hp. Entrambi consegnare 17.5 mkg coppia da appena 1,500 rpm a 4,000 rpm. Numeri che si traducono in un alta guidabilità cui si assiste in una qualsiasi delle sue versioni; e secondo gruppo, in una riduzione dei consumi fino al 15 per cento rispetto al "anziano" GDI GDI 1.4 e 1.6.

Motore 1.0 MPI

Il vero potere: 69,6 CV a 5.500 giri Par reale: 10.0 mkg a 3020 giri al minuto

motore 1.0 T-GDI 120

Il vero potere: 122.2 CV a 3.370 giri al minuto Par reale: 19.9 mkg a 2.250 giri al minuto

Hyundai in uso: i10 e i20 - Kia: Picanto e cee.

Mitsubishi costruttore motore 1.2 MPI

Con una cilindrata di 1,2 litri e una potenza di 80 CV, Mitsubishi ha un apparentemente semplice tre cilindri aspirato, ma con cui Get omologato nel suo modello urbano Space Star dei migliori segmento di consumo (Car vanta una grande leggerezza). Sembra sorprendente la sua configurazione di base semplice iniezione indiretta, ma che richiede elevato rapporto di compressione attenzione di 11: 1 che annuncia un autovalore di motori ad iniezione diretta. In ogni caso non v'è più lavoro di quanto possa sembrare. Questo 1.2 dispone anche di una variabile duale elaborata modificando l'aspirazione e scarico alterando la giunzione delle sue quattro valvole per cilindro. Per finire, testa e blocco sono in alluminio leggero.

120 del motore MPI

Il vero potere: 87,8 CV a 6.320 giri al minuto Par reale: 10.8 mkg a 4980 giri al minuto

Mitsubishi in uso: Space Star.

Motore 1.2 Nissan DIG-S Group

Sullo stesso blocco di 1.198 cm3, Nissan offre un semplice motore ad iniezione indiretta atmosferico che sviluppa 80 CV, oltre a altri sovralimentato sofisticato (DIG-S) iniezione diretta che aumenta la sua potenza a 98 CV. La più singolare di questo motore è che invece di turbo, utilizza un compressore volumetrico. La differenza di coppia è significativa (11,2 e 14,5 mkg mkg, rispettivamente), la maggiore guidabilità tentare 1.2 DIG-S, che serve poi ad un maggiore uso di questo motore a più modelli gamma Nissan. Ci sono molti elementi in comune tra i due motori. Entrambi sono realizzati in alluminio e hanno DOHC per spostare le sue quattro valvole per cilindro.

motore 1.2

Il vero potere: 88,3 CV a 6.200 giri al minuto Par reale: 11.9 mkg a 3950 rpm

Motore 1.2 DIG-S

Il vero potere: 108,3 CV a 5.840 giri al minuto Par reale: 14.6 mkg a 4980 giri al minuto

Nissan in uso: Micra e Note.

Opel CorsaMotore 1.0 / 1.0 T Opel

Per due anni GM ha nella sua banca di organi un moderno tre cilindri, disponibili sia in versione atmosferica e iniezione indiretta, come turbo e in questo caso, con iniezione diretta. Con così il vuoto lasciato anteriore motori a tre cilindri (la Corsa Eco 1.0 di 12V) non soddisfacenti in termini di prestazioni ma, fatta eccezione per un basso consumo energetico è interessato. Costruito interamente in testata in alluminio con quattro valvole per cilindro e fasatura variabile, le differenze tra le due versioni sono contrassegnati da sovralimentati differente elettronico.

motore 1.0

Il vero potere: 75,7 CV a 6.460 giri al minuto Par reale: 9.3 mkg a 4550 giri al minuto

Motore 1.0 T 105

Il vero potere: 105 CV a 4.750 rpm Par reale: 20.1 mkg a 2380 giri al minuto

Motore 1.0 T 115

Il vero potere: 127,4 CV a 4.380 giri al minuto Par reale: 20.0 mkg a 3470 rpm

Opel in uso: Karl, Astra, Corsa e Adam

1.0 MPI motore Volkswagen Group

Hanno poco da fare se non l'architettura, i motori portano i tre cittadini del Gruppo Volkswagen per quanto riguarda recente STI. La sottile differenza riflette il nome delle caratteristiche tecniche di questi 1,0 esclusiva a Mii, Citigo e Up!: Iniezione indiretta. Sono atmosferica con quattro valvole per cilindro, l'aspirazione regolabile in funzione della velocità del motore o del carico. La differenza di potenza tra le due varianti si spiega con il regime che ognuno è in grado di raggiungere: la meno potente dà la sua potenza massima a 5.000 giri e 75 cv a 6.200 giri lo fa; in entrambi i casi con una tale coppia. V'è una derivazione di questi ultimi, con 68 CV, che funziona anche con gas naturale compresso.

Motore 1.0 60

Il vero potere: 70,4 CV a 5.350 giri al minuto Par reale: 10.8 mkg rpm a3.200

Motore 1.0 75

Il vero potere: 89,8 CV a 6.270 giri al minuto Par reale: 11.3 mkg a 3050 giri al minuto

Seduta in uso: Mii - Skoda: Citigo - Volkswagen: Up!

Suzuki Motor 1.0

Se c'è un specialista in piccoli motori tre cilindri e ancor meno, questo è Suzuki. Sue attuali 1.0 K10 appartengono alla famiglia e quindi sono legate al tre cilindri che i giapponesi utilizzati in macchine come prima Jimny, Wagon R, Alto, Splash ... Sia la struttura (blocco cilindri in alluminio e testa) come distribuzione, con quattro valvole per cilindro, è uguale in entrambi i casi, ma il più potente, che è montato sulla Baleno, è iniezione diretta, contro il suggerimento del suo fratellino, Celerio. Tuttavia la differenza di potenza è dovuta alla presenza di un 112 CV piccolo turbocompressore con poco ritardo nella risposta o ritardo.

motore 1.0

Il vero potere: 76,3 CV a 5.890 giri al minuto Par reale: 9,8 mkg a 5410 giri al minuto

Motore 1.0 BoosterJet

Il vero potere: 115 CV a 5560 giri al minuto Par reale: 18.5 mkg a 2080 giri al minuto

Suzuki in uso: Celerio e Baleno

Motore Mini 1.2

Anche la prima Mini, quelle piccole macchine poco più di tre metri nato nel 1959, non ha mai avuto un motore a tre cilindri. successori Tuttavia, per tre anni, gli adulti di questo modello e funzionalità nella sua gamma con due eliche con questa architettura: 1.5 origine delle versioni Cooper (in comune con la BMW in questo caso) e questo Esclusiva versione 1.2 litri della Mini One. È uno dei pochi motori del gruppo BMW non raggiunge uno spostamento unitario di 500 cm 3 e E 'presente esclusivamente nel Mini a tre e cinque porte. Blocco e testata sono in alluminio, è iniezione diretta e distribuzione varia sia sul lato aspirazione e scarico: è il doppio Span. E 'turbo e intercooler. Tutta questa tecnologia Mini identifica come TwinPowerTurbo.

1.2 del motore 102

Il vero potere: 110.4 CV a 5.050 giri al minuto Par reale: 19.5 mkg a 3060 giri al minuto

Mini in uso: uno

Motore 1.0 VVT-i di Toyota

Di motori a tre cilindri che sono attualmente in vendita, 1.0 VVT-i è la più antica: è apparso nel 2004. Solo utilizzato nella spagnola cittadini di mercato di PSA e Toyota (qui due volte, perché è sia l'Aygo e Yaris). La sua origine è in giapponese, anche se il design è Dahiatsu che inoltre utilizza ampiamente, ed è cambiato poco poiché comincia con la prima generazione di tutti questi modelli. Anche anche ne è venuto a essere utilizzato in dell'effimero Toyota iQ. Si tratta di un motore molto leggero (69 kg, compresi i suoi elementi ausiliari), tutto l'alluminio, con due alberi a camme in testa e fasatura variabile. In questo 1KR iniezione multipoint è e non ha alcuna applicazione in cui sovralimentazione è disponibile.

Motore 1.0 VVT-i

Il vero potere: 73,5 CV a 6.200 giri al minuto Par reale: 9,5 mkg a 4040 giri al minuto

Citroën in uso: C1 - Peugeot: 108 - Toyota: Aygo e Yaris

PROSCONS
leggerezzaeconomia
Si potrebbe (e in forma) in una valigia. Sembra ovvio, il minor numero di cilindri di un motore contiene meno peso. Infatti, tanto meno peso perché il blocco motore è la parte più pesante. Il blocco è semplicemente un solido pezzo di metallo, rendendo la struttura, robusta, di mantenere la separazione tra i cilindri e la sua sezione circolare nonostante esplosioni in esso e dilatazioni termiche. L'albero motore è più breve e quindi anche più resistente alla torsione, quindi in teoria potrebbe essere alleggerito più. Rimuovere 30 chili sovraccarico estremità anteriore di un'automobile grazie alle tre cilindri facilita notevolmente il telaio manager lavoro, perché il peso è distribuito meglio e generalmente migliorare le prestazioni e l'agilità della vettura. La realtà è più cruda, perché gli elementi aggiuntivi sono necessari nel motore che fanno ben tre cilindri non lo fanno sottile che ci si aspetterebbe.Dare il meglio di sé. "Ma a te cosa ti fa pensare il motore tecnologico della nostra gamma sarebbe un motore economico?" Egli rispose responsabile per i motori Opel quando ho chiesto perché non corrisponde con un "buon mercato" motore a tre cilindri con un elettrico per rendere Ampera. In generale, questi motori devono fasatura variabile, turbocompressore con intercooler e iniezione diretta lei. E tutto questo non è economico, ma le più recenti tecnologie, da ammortizzare. Almeno sono modulari, il che significa che molti elementi sono presi dai quattro cilindri e che possono essere prodotti sulla stessa linea della linea di produzione quattro cilindri.
bassa perditacomplessità
E poi, olio speciale. Porta via un pistone continuo sfregamento contro la parete del cilindro e ridurre l'attrito modificato un quarto ed energia perdite nel funzionamento. Fare un motore più leggero senza parti in movimento e in grado di scavalcare giri perché si avrà meno inerzia, sarebbe come se si mette via uno dei pesi alle caviglie in esecuzione. La realtà è più cruda, perché gli elementi aggiuntivi sono necessari nel motore che fanno ben tre cilindri non lo fanno sottile che ci si aspetterebbe.Più piccolo, più accurata. La più alta potenza specifica significa che è necessario materiali molto robusti per resistere a pressioni interne. Non ci sono componenti aggiuntivi. basso consumo e ad alta potenza sono omologati, ma ottenere una buona combinazione di entrambi nell'uso reale richiede calibrazioni iniezione molto complicato e questo non è sempre raggiunti. E 'facile vetture a tre cilindri sono veloci, si può ottenere molto bassi consumi, combinare le due cose ... solo nel caso del diesel.
potenza specifica elevatarumore
125 CV / litro ... e in aumento. Non è una conseguenza della rimozione cilindri, ma una necessità. I clienti vogliono conservare la carica, anche se riduciamo lo spostamento. Costruttori sono costretti a piccoli spostamenti (tasse, consumi, peso) ma c'è un punto in cui non si poteva fare cilindri più piccoli: combustione "in un ditale" avrebbe un orribile rendimento termodinamico. Anni di esperienza hanno portato a camere di combustione nei quattro cilindri vicini perfezione nel design e dimensione, quindi perché non usarli e semplicemente rimuovere un cilindro? È l'approccio di molti produttori. Un turbo (costoso e complesso) è stato incaricato di compensare lo spostamento più piccolo e, con questo selvaggio, quasi tutta la figura potenza sarebbe in mano (limitato solo dai consumi da ottenere).Per un po 'sembra a Porsche. Sembra eccentrico, perché le esplosioni non sono distribuiti regolarmente come nel quattro cilindri (a quattro tempi, un'esplosione ogni mezzo giro). Nell'esplosione tre cilindri catture degli altri cilindri "a metà strada"Essi appaiono vibrazioni che danno quel suono particolare. Stanno cercando di migliorare un albero bilanciato che "ruba" energia, peso, costo ...

3 motori diesel cilindri

La chiave è consumo

In uno squilibrio tre cilindri è intrinseca al suo funzionamento. Tuttavia, grazie agli alberi di bilanciamento, volani e supporti del motore, in alcuni casi, molto sofisticata, è possibile ridurre le vibrazioni originate loro di sentirsi li liscia come quattro cilindri. E 'quasi accade nel gasolio, che forniscono il vantaggio rispetto tretracilíndricos spendendo molto meno.

1.1 CRDi Gruppo KIA

Integrato nella stessa famiglia del 1.5 CRDi -il ​​4 cilindri T, il 1.1 CRDi è una rara avis, prima cittadini usati oggi presente solo in Rio. Cast blocco di ferro, testate in alluminio, turbo variabile e, naturalmente, con iniezione common rail.

Motore 1.1 CRDi

Il vero potere: 82,3 CV a 3.900 giri al minuto Par reale: 17,5 mkg a 1990 giri al minuto

Kia in uso: Rio

Volkswagen Group motore 1.4 TDi

Volkswagen rende diesel a tre cilindri da quasi 20 anni. Quali sono state le 1.2 TDI della Seat, VW e Audi '3 litri' come la pompa iniettore 1.4 TDI. Oggi sono nuove generazioni di 1.4 TDI con 75, 90 e 105 CV, alluminio o common rail variabile turbo e 12 valvole.

90 motore 1.4 TDI

Il vero potere: 91,2 CV 3.150 giri al minuto Par reale: 24,6 mkg a 2.210 giri al minuto

1.4 TDI 105

Il vero potere: 108,3 CV a 3.420 giri al minuto Par reale: 26.8 mkg a 2580 giri al minuto

Audi in uso: A1 (90) - Sedile: Ibiza (75, 90 e 105) e Toledo (90) - Skoda: Fabia (75, 90 e 105), rapido (90) e Spaceback (90) - VW: Polo (75, 90 e 105)

BMW X1il motore 1.5d BMW

Il Mini e BMW (Serie 1, X1 e il 2 Attivo Tourer Series) piattaforma di condivisione sono dotate di moderni diesel a tre cilindri (B37 BMW) che fornisce 95 o 116 CV. Si tratta di un motore modulare correlata con lo stesso motore a benzina (B38).

1.5 Diesel 95

Il vero potere: 98,7 CV a 3.500 giri paio vero23.8 mkg a 2160 giri al minuto

116 del motore Diesel 1.5

Il vero potere: 120 CV a 3890 giri al minuto Par reale: 29.7 mkg a 2050 giri al minuto

In uso presso BMW: 116d, 216D Tourer attivo e Grand Tourer e X1 (116) - Mini: One (95) e Cooper D (116)

Si può anche essere interessati a:

Renault Clio Energy TCe 90 e Seat Ibiza 1.0 TSI 95: Che è meglio?

Opel Corsa 1.0 Turbo e Toyota Yaris 100, cosa c'è di meglio?

Mitsubishi Space Star 2017

Adblock
detector