Skoda 4×4: la nuova Kodiaq Scout e Yeti

Dopo i marchi premium e VW, Skoda si è affermata oggi come le auto del costruttore offrono a quattro ruote motrici, con non meno di sette modelli. E quelli che vengono ...

Skoda auto 4x4: futuro Scout, Octavia, Kodiaq ...

Skoda auto 4x4: futuro Scout, Octavia, Kodiaq ...

Skoda auto 4x4: futuro Scout, Octavia, Kodiaq ...

Skoda auto 4x4: futuro Scout, Octavia, Kodiaq ...

Durante i 25 anni di Skoda è di proprietà gruppo Volkswagen, il marchio ceco ha incorporato diverse tecnologie sviluppate dalla società madre. Solo uno di loro, che si è affermata come punto di riferimento in Skoda, E 'stata la realizzazione di sistema di azionamento totale che, sebbene negli anni '40 ci fu un modello di Skoda che ha debuttato -il KFZ 15-, non si estendeva il marchio fino alla fine degli anni '90 con l'arrivo della Octavia. attualmente, le versioni a trazione integrale dotati rappresentano il 15 per cento delle vendite nel nostro paese, percentuale potrebbe crescere con l'arrivo del prossimo prodotto sviluppato da Skoda nel settore SUV.

Skoda 4x4: SUV venire

modelli come Skoda Yeti, Octavia Combi Scout, RS o Superb in due varianti di carrozzeria, avere un AWD ripartizione variabile della coppia sistema efficiente tra i due assi, in grado di inviare fino al 85 per cento della coppia all'albero con ridotta adesione a promuovere motore. L'azionamento è controllato da una frizione multidisco tra gli assi che possibile attivare o disattivare automaticamente la coppia alle ruote posteriori mediante un dispositivo elettroidraulico a controllo elettronico, che valuta le condizioni di guida dell'assale anteriore attraverso ucontrollo motore nità, la centralina ABS / ESC e il sensore dell'angolo di sterzata per determinare la quantità di coppia che deve essere distribuito in tutti i tempi.

Vota l'auto gratuitamenteL'esperienza accumulata nel corso più di quindici anni la produzione di veicoli con trazione integrale sarà la base per la nuova Skoda specialista Kodiaq che ha colpito il mercato nel corso del primo trimestre del prossimo anno. Si tratta di una SUV lungo 4,7 metri, sviluppato sulla piattaforma MQB del gruppo, che serve anche come base per la nuova Tiguan Volkswagen e Seat Ateca. Un po 'più tardi, nel mese di settembre, Skoda lancerà un nuova edizione del Yeti, costruita anche sulla piattaforma MQB, lunga 4,05 metri, con un segmento vocazione più mirata SUV. Il marchio non esclude il lancio di più modelli registrati nel territorio di successo. In realtà, è in fase di studio commerciabilità in Europa, una variante coupé cinese, inizialmente sviluppato per il mercato, Potrei avere successo nei mercati europei.

Skoda KodiaqSkoda Scout 1.6 TDI, il più conveniente Scout

La Skoda Scout, disponibile esclusivamente nella variante della famiglia Octavia, È stato lanciato nel 2014 nella sua attuale generazione. L'altezza da terra della Scout è 31 millimetri superiore alla Octavia e viene fornito standard "pacchetto cattive strade" ulteriore protezione della sottoscocca, cerchi in lega 17 pollici pneumatici 225/50 R17, e le guardie più basse rivestite in nero. Una delle sue qualità principali è che Si può trainare fino a due tonnellate.

Un importante sviluppo nel campo Skoda esploratore E 'l'incorporazione di 1.6 TDI 110 CV, permettendo abbassare il prezzo della versione di accesso fino a 23.100 euro (Sostegno e promozione inclusi), e sarà in vendita a partire dal prossimo settembre in esclusiva con cambio manuale a sei marce. Così, Scout gamma sarà costituita da versioni 1.6 TDI 110 CV, 2.0 TDI 150 e 184 CV e benzina 1.8 TSI da 180 CV. Anche se non è il modello del marchio con migliori capacità Offroad (la Yeti ha livelli più favorevoli TT) offre una libera dal suolo su 171 mm e un angolo di 17 gradi, beneficiando di una capacità di tronco di 610 litri e un consumo certificato 4,7litros ciclo misto.

Il più potente diesel Skoda Scout, il 2.0 TDI 184 CV, Fornisce cambio automatico DSG a sei marce, con un consumo di 5,0 l / 100 km e 129 g / km CO2. il 2.0 TDI 150 CV è disponibile solo con cambio manuale a sei marce, consuma 4,8 l / 100 km ed emette 125 g di CO2 per km, mentre scout 1.8 TSI 180 CV Esso è dotato di sei marce DSG e raggiunge un consumo di 6,6 l / 100 km e 154 g / km CO2.

Si può anche essere interessati a:

Il futuro Skoda fino al 2019

Alliance Skoda e VW, in immagini

La Skoda Octavia celebra 20 anni

Adblock
detector