Audi R8 V10 Spyder: prime impressioni e consumo effettivo

E mettere sotto il microscopio la nuova Audi R8 Spyder 5.2 FSI V10 540 CV. Abbiamo iniziato con le nostre solite misurazioni del consumo effettivo. Quanto si può spendere una supercar come questa?Audi R8 V10 Spyder: prime impressioni e consumo effettivo

Abbiamo nuove prove a Audi R8 Spyder nuova supercar, con il suo motore spettacolare 5.2 FSI V10 540 CV potere, di cui si dirà novità e ha dato i prezzi. Qualche settimana fa abbiamo anche misurare in condizioni particolari il loro prima esecuzione, rilevando soprattutto per 0 a 100 km / h in soli 3,64 secondi e frenata 140 chilometri all'ora a 0 in appena 67 metri. In questo link troverete tutte le nostre misure e scheda tecnica.

Questa volta raccogliamo le Nuova Audi R8 Spyder per la nostra test approfondito e misurare per la prima volta, tra l'altro, la loro consumo effettivo. La nostra unità ha sorprendente giallo 4.200 chilometri, e ci ha sorpreso nella nostra percorsi usuali per un consumo molto basso per essere un motore V10. Mentre, sì, un po 'al di sopra della intoccabile 911 Turbo S.... è anche vero che equipaggia un motore e solo sei cilindri.

con la sua 1.773 kg a serbatoio pieno, la nuova V10 Audi R8 Spyder ci lascia strada stock di 9,2 l / 100 km (Curiosamente il computer ci ha mostrato 9,8 l / 100 km) e in città 15.3 l / 100 km spesa media. Dare eccezionale basso consumo più 5 e 8 litri, rispettivamente! Una decina di anni fa, quando si erano uniti alla fine ...

Audi R8 SpyderIl fratello maggiore di Audi R8 Spyder, la versione coupé 610 cv solo e 1.610 kg, abbiamo precedentemente ha sollevato il suo consumo di 17,5 l / 100 km in uso urbano e 11.3 l / 100 km autostrada. Sia la doppia frizione S-Tronic a 7 marce automatico trazione a quattro ruote.

Come ho già detto, il modello del consumo di supercar segna l'Onnipotente 911 Turbo S Tipo BOXTER sei cilindri opposto, 3,8 litri e 580 cavalli, e anche con PDK automatico a 7 velocità AWD doppia frizione. loro 9 l / 100 km / h su autostrada e 12,7 l / 100 km Città segnare un prima e un dopo nella motori a benzina dell'attuale panorama mondiale.

Si può anche essere interessati a:

Così è l'Audi R8 V10 Spyder

Audi R8 V10 Inoltre, abbiamo provato il momento più bello di sport

Audi R8, il meglio dello sport nel nostro test

Test di 100,000 km Renault Mégane dCi 130: consumo effettivo

Renault Mégane 1.6 dCi nostro lungo termine ha già completato 50.000 km. È ora di controllare la loro forma e come si sono evoluti i loro consumo effettivo. Sei spendere più o meno?Consumo effettivo Renault Mégane dCi nostri 100.000 kmConsumo effettivo Renault Mégane dCi nostri 100.000 kmConsumo effettivo Renault Mégane dCi nostri 100.000 kmConsumo effettivo Renault Mégane dCi nostri 100.000 km

Pochi giorni fa abbiamo annunciato che prolongábamos a 100,000 km nostra prova a lungo termine Renault Mégane 1.6 dCi da 130 CV, originariamente previste per 50.000 km. oggi passato come l'Ecuador teorica, dobbiamo riconoscere che l'auto è al top della forma. Naturalmente, il tempo si sente e la sensazione, quando alla guida non sono ovviamente del tutto nuova auto. E 'qualcosa di completamente normale.

Per completare questo prima fase della nostra prova a lungo termine con la Renault Megane 1.6 dCi 130 CV, abbiamo iniziato il nostro solito test di misurazione per controllare il loro status di oggi e la sua evoluzione. In questo primo articolo di oggi su come riparare attualmente il loro consumo effettivo in strada e la città, di solito numeri vitali per l'utente. E dobbiamo riconoscere che i risultati ci hanno sorpreso molto.

contro la sua diretti concorrenti nel segmento compatti, i più venduti, il Renault Mégane 1.6 dCi ha aperto un importante passo avanti. quando Abbiamo iniziato il test con 7.161 km sul vostro contatore (che è stato girato), il loro consumo erano alla pari saver che anche Opel Astra 1.6 CDTi 136 CV. Sulla strada, sono stati spesi 4.6 e 4.5 l / 100 km, rispettivamente, e città 5.6 e 5.7 l / 100 km. Per lo stesso consumo e gestisce un Volkswagen Golf 2.0 TDI 150 CV impiegato 4,9 e 6,3 l / 100 km; il Seat Leon con lo stesso motore, 5,0 e 5,9 l / 100 km; e Peugeot 308 2.0 HDi da 150 CV, 5.3 e 6.8 l / 100 km. Più come si vede in tutti i casi.

Renault Megane 100,000 kmBeh, il nostro stupore è che, più di 40.000 km più avanti, nostro Renault Megane dCi 130 CV 1.6, ora con 51,002 chilometri contatore, esso ha ridotto consumo medio di 10,15 per cento. pertanto, loro consumo effettivo è ora 4,2 l / 100 km in strada, e 5.1 l / 100 km in città. Spettacolare, non c'è dubbio.

Non vediamo l'ora nelle prossime settimane e il completamento dei test per vedere se una macchina e poi "vecchio" è in grado di abbassare ulteriormente queste straordinarie consumo reale. Oggi, sì.

Si può anche essere interessati a:

Renault Megane SporTour 2017: così

Renault Mégane testare il più economico

Renault Mégane scegliere: Guida all'acquisto

PSA annuncia il consumo effettivo di 28 vetture Peugeot, Citroën e DS

E dei consumi effettivi dichiarati dal gruppo PSA in 28 modelli della Peugeot, Citroën e DS marche conosciute. Un'anteprima: le differenze tra laboratorio e uso effettivo sono compresi tra 1,2 e 2,7 litri.Pubblicato il consumo effettivo di 28 modelli PSA GroupPubblicato il consumo effettivo di 28 modelli PSA GroupPubblicato il consumo effettivo di 28 modelli PSA GroupPubblicato il consumo effettivo di 28 modelli PSA Group

Nel mese di novembre 2015, in un contesto mediatico di screditare il settore automobilistico dopo il salto per i motori souped Volkswagen, PSA Group ha annunciato la sua intenzione di pubblicare il consumo dei clienti delle sue vetture in uso attuale. Otto mesi più tardi abbiamo i risultati. 28 modelli sono stati scelti per l'analisi dei marchi Peugeot, Citroën e DS, sulla base del volume di vendite aumentato.

Nell'elenco fornito dalla società francese è apprezzato una differenza massima di fino a 2,7 litri per cento chilometri il consumo rotte tra dati di laboratorio e reale. La più grande differenza presenta il 3008 Peugeot 130 1.2 PureTech Inizia con&Smettere di cambio manuale a sei marce e ruote da 17 pollici, che consumano di laboratorio 4,9 litro a 7,6 litri cento e in condizioni reali. Sul lato opposto è il Peugeot 208 1.6 BlueHDi 100 con cambio manuale a cinque marce e ruote da 16 pollici, la cui oscillazione è di 1,2 litri ogni cento chilometri percorsi. Nel complesso, è stato trovato che le misure ottenute sono paragonabili a quelli dei clienti PSA (ottenuto in inchieste indipendenti).

La misura eseguita dal PSA sono stati determinati utilizzando il protocollo definito con ONG Transport & Ambiente (T&E) e Francia Natura Ambiente (FNE) e verificato da Bureau Veritas. Ispirato al RDE progetto europeo (emissioni di guida reali) il consumo di carburante è calcolato attraverso un apparecchio portatile installato nel veicolo (PEMS). Le misurazioni sono state effettuate su strade pubbliche aperte al traffico (25 km della città, 39 km su strada e 31 km in autostrada) e in condizioni di guida reali (L'uso dell'aria condizionata, il peso dei bagagli e dei passeggeri, terreno irregolare, ecc).

20 modelli entro la fine dell'anno

Greg Archer, direttore di Clean Trasporto & Ambiente, "questi test in uso effettivo fornire ai clienti con test rappresentative maggiori informazioni in recenti di laboratorio più che ora è possibile scegliere i modelli più efficienti con piena conoscenza del loro consumo effettivo".

Prima della fine dell'anno, il Gruppo PSA rilascerà le figure di altri 20 modelli. Inoltre, fornirà un simulatore che permetterà ai clienti di anticipare i consumi del veicolo a seconda del vostro stile di guida e l'uso fatto (mix città / strada / autostrada carico del veicolo ...). inoltre, anche fornire un'applicazione di guida ecologica che controllerà i consumi e le emissioni di CO2. E nel 2017, il gruppo francese ha pubblicato le emissioni di ossidi di azoto in condizioni di utilizzo reali dei clienti.

Elenco dei consumi reali rispetto al approvati

auto Peugeot: consumo reale

modelli Peugeot

Citroen: consumo reale

modelli Citroën

automobili DS: consumo reale

modelli DS

Si può anche essere interessati

Europa approva i nuovi test del consumo effettivo in tutto il mondo armonizzate Veicoli leggeri Procedure di prova

Auto che meglio si adattano il loro consumo effettivo al approvato

il consumo reale delle auto davanti alla differenza approvato 18%

Stonic 1.6 CRDI Kia recensioni e consumo effettivo del nuovo SUV

Un altro! Kia lancia il suo programma di utilità di SUV, lo Stonic, per un mercato che sta crescendo a un ritmo frenetico. Ho cominciato test in versione diesel. E 'aperta divario tra i suoi rivali?Kia 1.6 CRDi 110 CV Stonic: prime impressioniKia 1.6 CRDi 110 CV Stonic: prime impressioniKia 1.6 CRDi 110 CV Stonic: prime impressioniKia 1.6 CRDi 110 CV Stonic: prime impressioni

E 'ben noto dai responsabili del progetto di auto nuove che sezione estetica, soprattutto in per i SUV, Si tratta di uno dei ragioni principali per l'acquisto e addirittura può essere l'unica ragione in alcuni casi. il nuova Kia Stonic nato il piattaforma di Kia Rio con un più attraente l'estetica e l'aspetto SUV, e dico aspetto perché corsa delle sospensioni come clearance non può dirsi un modello per far circolare liberamente le aree non pavimentate.

A colpo d'occhio si vede che linea di cintura Kia Stonic non è troppo alto, a a metà strada tra il turismo e SUV, lo stile di CX-3. La sua altezza è anche inferiore alla media della sua categoria, ma questo non influenza il posizione di guida è alta, poiché in questa sezione se si vede maggiore altezza rispetto alla Kia Rio.

Kia StonicTutto questo aspetto SUV sembra di successo se si considera che la maggior parte dei clienti che optano per questo segmento semplicemente in cerca di un po ' differenziazione estetica, al di là di un vero e proprio tecnico per campo. Il risultato delle loro caratteristiche e contrariamente a quanto accade solitamente in grandi SUV, il suo dinamismo solo per quanto riguarda turismo derivato risente, ed è che qualsiasi tipo di curve nuova Kia Stonic si comporta in modo significativo, con un Sospensione che filtra meglio di molti dei suoi rivali e cambia l'efficienza e la facilità di sostegno che ci fa dimenticare guidiamo un SUV.

Il motore, questa volta un blocco versione diesel 1.582 cm3 di 110 CV potere, offre il meglio in mezzo al banco, ma manca di una certa linearità e spinta sotto 1,750 rpm. il sviluppi di scambio, di successo, ci fanno dimenticare questo fatto a meno che non ci despistemos e lasciare cadere il regime del motore troppo.

CRDI Kia Stonicil interni abitabilità lo Stonic si riflette in tutto quello detto sopra, è che, nonostante essere leggermente più ampio rispetto delle vetture utilitarie, Non può dire che il fatto di avere un corpo elevato e maggiore risulterà in un guadagno significativo. il capacità del bagagliaio soggiorni in un Ragionevoli 350 litri carico.

Kia 1.6 CRDI 110 CV Stonic: consumo effettivo

Come regola generale, qualsiasi macchina che scende sotto 5 l / 100 km consumo medio possono qualificarsi come eccezionale in termini di efficienzaa ... e questa è la Nota che corrisponde a 1,6 CRDI Kia Stonic con figure in strada e della città 4,8 e 5,1 l / 100 km consumo effettivo, rispettivamente.

indubbiamente, l'aerodinamica del piccolo SUV Kia è ben risolti, ma tali registri, visto che monta un pneumatico senza nome ecologica e pneumatici da 17 pollici pensiamo sono degni di lode.

A colpo d'occhio si vede che linea di cintura Kia Stonic non è troppo alto, a a metà strada tra il turismo e SUV, lo stile di CX-3. La sua altezza è anche inferiore alla media della sua categoria, ma questo non influenza il posizione di guida è alta, poiché in questa sezione se si vede maggiore altezza rispetto alla Kia Rio.

Kia StonicTutto questo aspetto SUV sembra di successo se si considera che la maggior parte dei clienti che optano per questo segmento semplicemente in cerca di un po ' differenziazione estetica, al di là di un vero e proprio tecnico per campo. Il risultato delle loro caratteristiche e contrariamente a quanto accade solitamente in grandi SUV, il suo dinamismo solo per quanto riguarda turismo derivato risente, ed è che qualsiasi tipo di curve nuova Kia Stonic si comporta in modo significativo, con un Sospensione che filtra meglio di molti dei suoi rivali e cambia l'efficienza e la facilità di sostegno che ci fa dimenticare guidiamo un SUV.

Il motore, questa volta un blocco versione diesel 1.582 cm3 di 110 CV potere, offre il meglio in mezzo al banco, ma manca di una certa linearità e spinta sotto 1,750 rpm. il sviluppi di scambio, di successo, ci fanno dimenticare questo fatto a meno che non ci despistemos e lasciare cadere il regime del motore troppo.

CRDI Kia Stonicil interni abitabilità lo Stonic si riflette in tutto quello detto sopra, è che, nonostante essere leggermente più ampio rispetto delle vetture utilitarie, Non può dire che il fatto di avere un corpo elevato e maggiore risulterà in un guadagno significativo. il capacità del bagagliaio soggiorni in un Ragionevoli 350 litri carico.

Kia 1.6 CRDI 110 CV Stonic: consumo effettivo

Come regola generale, qualsiasi macchina che scende sotto 5 l / 100 km consumo medio possono qualificarsi come eccezionale in termini di efficienzaa ... e questa è la Nota che corrisponde a 1,6 CRDI Kia Stonic con figure in strada e della città 4,8 e 5,1 l / 100 km consumo effettivo, rispettivamente.

indubbiamente, l'aerodinamica del piccolo SUV Kia è ben risolti, ma tali registri, visto che monta un pneumatico senza nome ecologica e pneumatici da 17 pollici pensiamo sono degni di lode.

Mercedes GLC 350E recensioni e consumo effettivo di plug-in SUV ibrido

Stiamo già testando la nuova Mercedes-Benz GLC nel suo plug-in variante ibrida, la 350E 4Matic: un costoso attraente SUV, caricato ... e la tecnologia. Proprio così.Mercedes GLC 350E 4Matic: prime impressioniMercedes GLC 350E 4Matic: prime impressioniMercedes GLC 350E 4Matic: prime impressioniMercedes GLC 350E 4Matic: prime impressioni

Prima di andare brevemente riassunti come ampiamente il nuovo spettacolare Mercedes GLC 350E 4Matic, spieghiamo loro attrattiva relativa. L'autonomia di questo grande plug-in SUV ibrido in modalità elettrica è 34 chilometri, così è di 6 km per qualificarsi come le emissioni dei veicoli 0. Così è una qualifica macchina ECO e perse strettamente i vantaggi della valutazione verde, nonostante la sofisticazione di ricarica della batteria tramite una spina nella presa di corrente, ma anche la macchina stessa come è possibile realizzare da soli in circolazione.

GLC Mercedes 350eil sistema di propulsione aggiunge il nuovo GLC 350e 320 CV il potere. Da un lato, troviamo un motore a benzina 2 litro spostamento quattro cilindri 211 cavalli; e in secondo luogo un motore elettrico di potenza 114 cavalli equivalente. Il cambio è automatico tipo sette marce ottime prestazioni, e la trazione sulle quattro ruote.

Potere nella nuova 350e Mercedes GLC lì in abbondanza, e le accelerazioni e sorpassi vengono eseguite con la massima affidabilità. Ma quando ci fermiamo ad anticipare se la nostra leadership è deciso, dal momento che 58,9 metri ha bisogno di arresto completo da 120 chilometri all'ora, e non meno di 78,8 metri se è da 140 km / h (test condotto in circuito chiuso).

suo peso di 2.090 kg, Si fa avere certa inerzia nel lenta curva, e in genere si sente pesante. Personalmente aggiungo che la posizione di guida è più simile a un turismo convenzionale, anche meglio di alcuni, di tutti i SUV che ho provato.

Il loro consumo effettivo

loro il consumo misurato nel nostro Centro Tecnico non sono stati bassi. Deve tener conto caballaje con il conteggio e il peso. Concorrenti "non premium" (nessun controparti in BMW o Audi che abbiamo testato) meno assetati mostrato, anche se è vero che essi hanno il potenziale di questa GLC: non sono inseribili (meno di Outlander), ma sono molto più economici .

Come una nota, si noti che Mitsubishi Outlander PHEV i vantaggi emissioni etichetta 0, perché la loro autonomia in puro elettrico è di 54 chilometri e costa qualche migliaio di euro in meno. La tabella che segue comprende anche le versioni diesel della GLC abbiamo cercato di confrontare i consumi

SUVConsumo reale STRADAURBAN consumo realeBOOT
350E 4MATIC Mercedes GLC / 3207,6 l / 100 km7,4 l / 100 km355 l
GLC Mercedes 4Matic 220D / 1706,1 l / 100 km7,5 l / 100 km390 l
Mercedes 4Matic 250D GLC / 2046,2 l / 100 km7.8 l / 100 km390 l
Mitsubishi Outlander PHEV 4WD / 2037,4 l / 100 km6,3 l / 100 km450 l
Lexus 300h NX 4WD / 1976,6 l / 100 km5,4 l / 100 km535 l
Toyota RAV4 AWD ibrido / 1977,2 l / 100 km5,8 l / 100 km530 l

Range Rover Evoque Cabrio: il consumo effettivo e impressioni

Abbiamo già evidenza uno degli sviluppi più attesi nel 2016. Il successo Range Rover Evoque è "nudo" e apre una nuova nicchia di mercato: il SUV Cabrio.Le prime impressioni della Range Rover Evoque ConvertibleLe prime impressioni della Range Rover Evoque ConvertibleLe prime impressioni della Range Rover Evoque ConvertibleLe prime impressioni della Range Rover Evoque Convertible

Si è ora nelle mani del nostro Centro Tecnico della nuova versione Range Rover Evoque Convertible 2.0 TD4 180 CV, 9-velocità di trasmissione automatica e AWD. E non hanno nessuno per confrontare i primi dati con la versione tradizionale di Evoke: 319 kg più pesanti nella versione cabrio up superare le 2 tonnellate il serbatoio pieno, secondo la nostra scala. A priori chiaro comportamento svantaggio e dinamiche in generale. E dico a priori, perché nel nostro tour regolari non abbiamo trovato che il comportamento variano troppo pur non avendo la stessa rigidità come il suo fratello gamma. questo denota sforzo Land Rover per alleviare questo difetto. Nel complesso, e gli occhi chiusi, non indovinare sapresti che andare veicolo se ci riferiamo solo alle comportamento in curva. Stabilizzante sono due spessi anteriore mm e 1 mm più sottile al retrotreno. Sempre a confronto con la versione chiusa.

I freni sono anche più grandi la nuova Range Rover Evoque convertibile, da 325 mm a 300 nella parte anteriore e 301-317 sull'asse posteriore. Tuttavia, nessuna di queste è stata migliorata resistenza al calore e tutto ciò che guidare un po solare, Essi tendono a riscaldare l'estensione del freno e perdere il contatto sul pedale.

Range Rover Evoque Cabrio TD4: consumo effettivo

Appoggiato al cambio automatico 9 velocità, consumo effettivo che ci dà questa versione Range Rover Evoque Convertible TD4 sparare a tutti, essendo a soli due decimi "Gaston" on the road, e due nel tour della città, in cui Non raggiunge la barriera psicologica di 10 l / 100 km consumo effettivo.

Range Rover Evoque Convertiblein autostrada 7,20 l / 100 km Abbiamo ottenuto è alcuna traccia, ovviamente, ma ti mette in una buona posizione considerando il suo peso. Curiosamente, il computer di bordo è piuttosto vago (anche successo nella versione convenzionale) e verificando la 14.300 litri di carburante per andare a 199 km, il computer ha segnato 6,7 l / 100 km in media.

TT vera Cotas

- Angolo di attacco: 18º

- angolo di uscita: 32 °

- Angolo breakover: 19 °

- altezza da terra: 200 millimetri

- Anteriore Corsa sospensione: 300 mm

- Posteriore Corsa sospensione: 280 mm

- profondità di guado: 980 mm

Si può anche essere interessati a:

Primo contatto: Range Rover Evoque Convertible

Arriva il primo premio SUV Cabrio

il consumo reale Range Rover 2.0 TD4

Volvo V40 Cross Country D2: il consumo effettivo e impressioni

Stiamo già testando il diesel accesso Volvo V40 versione aggiornata. Riuscirà a tenere a bada mangiare questo 2 litri 4 cilindri?Volvo V40 Cross Country D2: il consumo effettivo e impressioni

Contro la tendenza attuale per spingere il vetture compatte con motori diesel motore 1,6 litro, Volvo deselezionare e passeggiate nella gamma di V40 Cross Country del nuovo blocco 4 cilindri 1.969 cc, con livelli di potenza 120, 150 e 190 CV. questa nuova versione D2 sul quale abbiamo misurato il consumo effettivo è, in particolare, quello di 120 CV, guardando spinta molto intenzionale e meglio a bassa velocità di motori di cilindrata più piccoli.

La combinazione di Volvo V40 Cross Country D2 Questo motore diesel con cambio automatico a 6 velocità permette una dinamica ragionevole con una risposta molto progressivo. In linea di principio si può supporre che un aumento della cilindrata è sempre legata ad un aumento dei consumi, ma in questo caso, con il risultato che abbiamo ottenuto può dimostrare che non è sempre il caso.

Sulla strada che guida ad una media sempre 100 chilometri all'ora, il Volvo V40 Cross Country D2 è conforme a 5,1 l / 100 km4.9 era lo spostamento record precedente V40 minore. Nel frattempo, in questa città svedese compattare ha bisogno di 6,5 l / 100 km spesa effettiva, quando erano 6,0 l / 100 km prima. Dato che la versione che abbiamo testato ha ora convertitore di coppia cambio automatico -less in modo efficiente, e la Volvo V40 D2 un paio di anni fa era manuale, può essere associato con cambio automatico aumento del consumo di carburante.

vero, Non è il risultato di record, ma che sono già i motori a 3 cilindri di BMW. Se sì ad una maggiore altezza e il peso di questa particolare versione di Cross Country V40, una finale di 5,7 l / 100 km consumo medio reale Può essere considerato come ridotto in sella alla configurazione meccanica.

Volvo V40 D2Volvo V40 D2: un comportamento esemplare

alla Volvo V40 è seduto chiedo il suo recente aggiornamento. Soprattutto dal punto di vista del loro comportamento dinamico. Si è percepito maggiore agilità con una traiettoria precisa simile ad altre compatte premium, e al di sopra della media dei modelli compatti dei costruttori generalisti. Alla fine ci si sente come un vero e proprio patto di lusso.

Un altro aspetto che Sono rimasto sorpreso questo Volvo V40 Cross Country è il bene dello sviluppo di tutti i sistemi volti a prevenire un incidente. Alcuni anni fa, prima di un eventuale dispositivo di allarme di collisione era collegato troppo presto e non c'era modo di cambiarlo. Attualmente ti dà un sacco e non così frequentemente l'allarme, avvertendo solo se v'è rischio reale di collisione. Tutto questo è traducibile accecare avvertimento di macchia o di allarme in caso di perdita di esperienza. Non credo che ora piace essere ricordato più tardi, se non prima ha fatto troppo in fretta.

Si può anche essere interessati a:

Consumo reale motore Volvo XC90 T8 Doppia

S60 e V60 nuova Volvo a venire

Volvo V90 vs Audi A6 Avant

Skoda Octavia RS TDI DSG 4×4: il consumo effettivo e impressioni

La gamma Skoda Octavia RS incorpora trazione integrale sulla versione diesel 2.0 TDI di 184 CV per migliorare le loro capacità motorie e dinamismo. Si è ancora mantenendo un basso consumo effettivo?Skoda Octavia RS TDI DSG: prime impressioniSkoda Octavia RS TDI DSG: prime impressioniSkoda Octavia RS TDI DSG: prime impressioniSkoda Octavia RS TDI DSG: prime impressioni

Abbiamo già la prova della nuova Skoda Octavia RS 2.0 TDI 184 CV 4X4 DSG ytoca iniziare le nostre escursioni consumo effettivo sulla strada. Di solito questo incorpora auto a quattro ruote motrici è sinonimo di aumento della spesa combustibile, che alcuni accusano più di altri a seconda del tipo di trazione scegliendo. Nel caso di questa Skoda Octavia RSestamos parlando 5a generazione differenziale Haldex, il più efficiente finora e allo stesso tempo quello che meglio si gestisce il trasferimento della coppia tra i due assi, e può raggiungere il 100% al retrotreno in caso di grave perdita di trazione sull'asse anteriore. Questo sistema è in grado di agire anche prima di raggiungere le ruote anteriori slittano.

In combinazione con trazione integrale, la a doppia frizione automatico DSG fa il resto nella nuova Skoda Octavia RS 2.0 TDI 184 CV per mantenere sempre la marcia giusta dal punto di vista efficace, come nel caso scegliamo il modalità di guida SPORT, Esso agisce sulla gestione del motore e cambiare per ridurre i tempi di risposta. Un'altra azione in questo modo è che modifica il suono di scarico per mezzo di una farfalla, che in particolare penso che sia una mossa saggia e non i soliti sistemi di amplificazione del suono impiegano altre marche, più artificiale.

Vota l'auto gratuitamenteSkoda Octavia RS TDI DSG 4x4: Consumer vero e proprio "a bada"

una volta Abbiamo consumo medio di questa nuova versione 4x4 su Skoda Octavia RS TDI, la conclusione sono azionamento della stessa linea di altre berline solo anteriore. Nel corso di strada è stato formato con 5,35 l / 100 km consumo effettivo misurata dal nostro Centro Tecnico, un valore molto piccolo considerando le sue dimensioni e il peso.

Una caratteristica che aiuta il 4x4 Skoda Octavia RS TDI per ottenere questo record bene di consumo è il funzione inerziale di DSG, che disaccoppia il motore del cambiamento in buona pendenza, quando eleviamo l'acceleratore. In viaggio urbano, più dello stesso, ottenendo con consumo reale di soli 6,66 l / 100 km, anche molto basso per un AWD berlina e trasmissione automatica.

Certamente, in un ipotetico valore-benefici non c'è niente come ora che il 4x4 Skoda Octavia RS TDI DSG, mettendo un premio alla pari con i loro fratelli del gruppo Volkswagen ... ma lontano da questi nel prezzo.

Si può anche essere interessati a:

La Skoda Octavia festeggia 20 anni di successi

Così il 4X4 ballo Skoda Octavia RS nella neve

Tutti consumo effettivo del VW Group e Mitsubishi, vendita al dettaglio

VW Up! 1.0 vs 1.0 TSI 90 CV 75 hp: recensioni e consumi

Abbiamo prove al aggiornato VW Up! alimentato, in primo luogo, dal turbo 3 cilindri 90 CV. E 'conveniente ... o sarebbe sufficiente con 75 CV atmosferico?Volkswagen Up! 1.0 TSI: loro consumo realeVolkswagen Up! 1.0 TSI: loro consumo realeVolkswagen Up! 1.0 TSI: loro consumo realeVolkswagen Up! 1.0 TSI: loro consumo reale

Una volta introdotto 5 anni fa, la Volkswagen Up! disponibile tre possibilità meccaniche cui sono stati basati sulla stessa 999 cm³ blocco tre cilindri con poteri 60, 68 e 75 CV -GNC-. A quel tempo, molto prima che i regolamenti entreranno in vigore antinquinamento omologazione Euro VI, questi benefici offerti versioni a benzina è apparso sufficiente per il tipo di utilizzo che si presuppone a un veicolo urbano. Anche loro permesso una strada ragionevole dinamica con l'uso corretto del cambiamento.

Ora un paio di settimane fa, il restyling della Volkswagen Up!, È stato anche inserito una versione sovralimentata dello stesso blocco motore, sembrava inutile per la maggior parte dei piloti. Tuttavia, lontano dalla realtà, una volta testato oggi varianti di 75 e 90 CV, quest'ultimo Si è sovralimentato come la scelta più logica il piacere di usare perché offre ed il declino prestacional vissuta dalla versione atmosferica di 75 CV rispetto al modello originale. Non è soggettiva, ma le misure che dimostrano la necessità di modifiche -desarrollos di cambiamento alargados- per l'approvazione con l'attuale standard. E in pratica arresta il motore 75 CV con una prestacional livello insufficiente anche a volte per uso urbano.

Un chiaro esempio di questa differenza di prestazioni Volkswagen Up! è il tempo speso per il sorpasso: Da 80 a 120 km / h in 4 ° e 5 ° marcia, il modello 90 CV turbo utilizza 9,99 secondi e 14,53 s, mentre 75 hp atmosferica necessaria 25.02 secondi e 47.68 s. Come si può vedere, il divario è, e questo significa che il più potente ha una linearità e straordinaria progressività atmosferica, mentre la "piccola" ha la necessità di far circolare continuamente in 3a marcia, se vogliamo un minimo di dinamismo.

Volkswagen Up: il loro consumo effettivo

il primo conseguenza di questo aumento del consumo effettivo della Volkswagen Up! 75 CV rispetto al turbo 90 hp, conforme alla presente e 5,07 l / 100 km per media 5,81 l / 100 km 75 CV. Anche in uso urbano più atmosferica consumare 0,3 l / 100 km ... specificamente.

VW Up! internoA proposito di ciò che offre questa nuova Volkswagen Up! da un comportamento su strada e comfort di marcia, è giusto dire che non supporta critica tenendo conto del segmento a cui appartiene, con il modello urbano presenta un migliore equilibrio in questo senso, con il permesso Seat Mii e Skoda Citigo ... che sono i suoi fratelli gemelli.

Quindi tenendo conto dell'equilibrio tra livello dinamico e consumo reale, € 720 con l'extra versione turbo da 90 CV della nuova Volkswagen Up!, contro atmosferico 75, si può essere considerato un basso costo a causa della grande differenza tra i due a favore dei più potenti in tutti gli aspetti. Ai suoi tempi, le versioni 60 e 75 CV senza turbo sembrava più che ragionevole, ma la realtà è che i modelli della gamma attuali hanno perso molto piacere di guida per i suoi sviluppi cambio troppo lungo per quel tipo di motore. Indubbiamente, lversione più consigliata è il 1.0 TSI da 90 CV, perché gli altri non consentono una facile circolazione senza ricorrere a cambiare continuamente anche in circonvallazioni urbane.

Si può anche essere interessati a:

Abbiamo testato la nuova Volkswagen Up! GTI

Volkswagen Arteon: provare il super-Passat

Abbiamo testato la nuova VW Tiguan Allspace

Il SUV Mazda CX-5 con consumi effettivi più vicino al approvato

Secondo uno studio della Insia, il consumo dei motori Skayactiv SUV Mazda CX-5 è più vicino al omologato rispetto a tecnologie alternative "ridimensionamento" e ibridi.La Mazda CX-5 è il SUV con consumo reale più vicino al approvatoLa Mazda CX-5 è il SUV con consumo reale più vicino al approvatoLa Mazda CX-5 è il SUV con consumo reale più vicino al approvatoLa Mazda CX-5 è il SUV con consumo reale più vicino al approvato

Uno studio sul consumo effettivo elaborato dalla Insia (Automobile Research Institute) - Universidad Politecnica de Madrid Si è stabilito che CX-5 e La tecnologia SKYACTIV Può essere il SUV con meno dispersione rispetto al dato approvato consumatori da parte del fabbricante, prima di altre alternative Diesel, benzina, la tecnologia "ridimensionamento" e ibridi.

I test sono stati condotti tra maggio e luglio di quest'anno simili a quelli degli studi RDE (percorso di configurazione libera adatto ad una serie di requisiti di velocità, alitmetría, ecc) condizioni, anche se l'aria condizionata non funziona e in condizioni impegnative derivato dal altitudine sul livello del mare intorno a Madrid. Le sezioni del corso, cadde in un'area urbana di 23 km -Tours a 22 chilometri all'ora media- una doppia carreggiata 28,8 -66,4 km / h- e uno di autostrada 24, 5 -104 km / h-, per un totale di 79,4 km in cui investito 102 minuti.

Mazda CX-5 consumo effettivoIn aggiunta alla dispersione tra consumo effettivo e pubblicizzati, l'analisi dei dati ottenuti durante le escursioni permesso di determinare come un riduzione della velocità massima di 90-70 km / h, come accade in episodi di alta con l'inquinamento non ha un effetto benefico sui consumi e le emissioni di faccia veicoli di CO2, come i SUV di massa e potenza sufficiente, ma può anche consumare di più per essere più difficile da eseguire i loro motori a zona di prestazioni ottimali.

Il consumo di motori Mazda SKYACTIV

Secondo i dati definitivi dello studio, consumo effettivo di alcuni SUV può raggiungere incremento di oltre il 50% circa l'annunciato, è spesso la dispersione supera il 40%, ed i risultati inferiori al 25% sono molto buone. Sì, c'è una differenza schiacciante a seconda del tipo di combustibile utilizzato, anche se SUV sovralimentato con benzina e motore di piccola cilindrata sono stati risultati peggiori in questo studio. Nella maggior parte dei casi, i dati ottenuti da Insia mantenere una correlazione con entità come Equa negli studi di guida attuale, come dimostra il 7,45 l / 100 km certificare per Mazda CX-5 Skayactiv G 2.0. Ma per questi, le vetture del motore ridimensionato hanno coseguido risultati migliori. In questo caso 7,08 l / 100 km nel caso di Ateca e 7,78 nel caso di Kadjar.

La metodologia utilizzata dal INSIA si differenzia nettamente da studi di settore Motorpress Iberica ha sviluppato per oltre 25 anni sia nella sua durata e guidate: urbani 21 km attribuito il 40% del consumo medio e uno in più del 217 in cui entrambi stradale spiegato come bidirezionale responsabili del 60% del peso totale perché includono calcolo del consumo medio. Queste visite sono condotte dallo stesso operatore specialista in condizioni simili alla ricerca di un'unità il più efficiente possibile.

Il consumo di Mazda CX-5 SUV contro i rivali

modelloconsumo NEDC (l / 100 km)consumo Insia (l / 100 km).consumo Autopista.es.
Audi Q3 2.0 TDI 150 CV4.66.436.1
Honda CR-V 1.6 i-DTEC 1204.55.455.3
Hyundai Tucson 2.0 CRDi 136 CV4.97.196.5
Mazda CX-5 SKYACTIV G 2.06.47.686.8
CX-5 Skyactiv D 2.2 150 CV5.06,155.9
Renault Kadjar 1.2 TCe 130 CV5.68.11n.d.
Ateca è 1.4 TSI 1505.48,336.6
Toyota RAV4 ibrida4.96.986.6
3008 Peugeot 130 1.2 PureTech5.17.6 (PSA ciclo di consumo RDE)7.3
Peugeot 3008 1.6 120 CV BlueHDI4.06.0 (PSA ciclo di consumo RDE)5.8

Audi A1 Sportback 1.0 TFSI S Tronic Ultra: consumo effettivo

Abbiamo iniziato a testare questa Audi A1 Sportback modo specifico, con 1,0 TFSI soli 3 cilindri. È ora di verificare prima se il consumo effettivo sono al minimo promesse.Audi A1 Sportback 1.0 TFSI Ultra: prime impressioniAudi A1 Sportback 1.0 TFSI Ultra: prime impressioniAudi A1 Sportback 1.0 TFSI Ultra: prime impressioniAudi A1 Sportback 1.0 TFSI Ultra: prime impressioni

Hai già in evidenza la nuova Audi A1 Sportback Ultra 1.0 TFSI 95 CV, una nuova versione di accesso Benzina per piccola utility tedesca che finora ha iniziato con il 1.4 TFSI da 125 CV. Per iniziare la nostra attenzione che la nostra prima unità monta il vistoso confezione esterna S-line, con pneumatici di grandi dimensioni in azione 225/35 R 18. Questo ci dà un indizio circa due cose diverse: la prima è che molto probabilmente ha una performance più sportiva del previsto; e la seconda che è difficile da ottenere con questo pneumatico omologato valori di consumo.

Dopo i primi chilometri con la Nuova Audi A1 Sportback 1.0 TFSI 95 CV Ultra diciamo che non camminiamo molto fuorviante sulle nostre idee iniziali. Nel nostro consueto percorso di test consumo effettivo sulla strada, dove ci muoviamo attraverso autostrade, strade e contee, il comportamento dinamico di questa piccola Audi A1 L'accesso è più vicino quasi un Audi S1 ​​che un Questa versione ultra low-power. modifiche di supporto sono veloci e anche l'asse posteriore insinua un po ' Quando abbiamo comunicato l'acceleratore nel giro. Non ci aspettiamo!

Valorizza la tua autoPassando ora consumo di materiale, Questo Audi A1 Sportback 1.0 TFSI 95 CV Ultra fallisce strada a 6 l / 100 km (5,9 l / 100 km noi per l'esattezza), una cifra accettabile ha registrato senza prendere in considerazione il modello "ultra". O ruote attrezzature opzionali aiutano, né il Tronic automatico a 7 velocità S in sella la nostra unità, che mentre è corretto per il suo funzionamento, ridurre di due o anche tre velocità, di cui le asperità della strada è accusato, e nessuna funzione coasting, mantiene troppo quando la pendenza è negativa e potrebbe usare più la velocità con la quale scendiamo. Nella nostra esperienza, con un consumo manuale sarà sicuramente più bassa.

Audi A1 Sportback 1.0 TFSI Ultra: Valvola pulsante o rilascio

Una menzione speciale deve senza dubbio il valvola di sfiato dell'aria nel serbatoio avente Audi A1 Sportback Questo Ultra 1.0 TFSI 95 CV. Il vostro ruolo? Rimuovere l'aria mettiamo nel serbatoio del carburante quando si riempie o compili al distributore di benzina. Lo troviamo molto utile, in quanto non c'è molta differenza dal primo tubo "click" fino a quando, con la valvola, riempire il serbatoio verso l'alto. Nessuna trovata pubblicitaria, senza aria. Ma soprattutto questa differenza ci darà molto di più autonomia, e richiedere più tempo per passare attraverso il distributore di benzina. Ci sono voluti circa 5 minuti di riempimento del serbatoio, quando a volte senza questo gadget, ci sono voluti 15 a 20 minuti. In questo caso, più di 11 litri di differenza vorremmo circa 200 km di autonomia più. Quasi nulla. Tuttavia, altri produttori stanno scommettendo sul "Easy Fuel" tirando carburante in eccesso dal terzo fornitore di "click". Perché?

Si può anche essere interessati a:

Seat Audi A1 prodotta a Martorell

Nuova Audi A3 2016

Q2 Q9: Tutti Audi SUV venire

GLC Mercedes 4Matic 250d Coupé: impressioni e consumo effettivo

Ci prova il nuovo GLC Coupé Mercedes, in questo caso, la versione 4Matic Diesel 250D per controllare il loro dinamismo e la loro livelli di consumo effettivo.GLC Mercedes 4Matic Coupé 250d, le foto del nostro primo testGLC Mercedes 4Matic Coupé 250d, le foto del nostro primo testGLC Mercedes 4Matic Coupé 250d, le foto del nostro primo testGLC Mercedes 4Matic Coupé 250d, le foto del nostro primo test

Non è sorprendente che la gamma di un veicolo è composto di varianti basate sullo stesso blocco motore, ma potrebbe diventarlo in un disegno di legge modello più recente non è combinato i riduttori più moderni disponibili sul marchio con il propellente più raffinato ed efficiente disponibile. Ciò accade nel caso di GLC 250D Mercedes 4Matic, che continua ad impiegare il veterano bloccare 2,143 cm3, questa volta, due turbocompressori in serie-per spingere questa versione, invece del più moderna e efficiente motore di 1.950 cm3, che sarebbe sicuramente aumentare il piacere di utilizzare più finezza (vedi prezzi e dati tecnici della gamma Mercedes GLC Coupé in Spagna).

Durante il nostro viaggio a bordo della GLC Mercedes 4Matic Coupé 250d, non è un problema, ma l'uso urbano più di livelli di rumore desiderabili visto nel motore di 2.143 cm3. Per quanto riguarda il convertitore automatico coppia di trasmissione, la cosiddetta 9G-Tronic, devo dire che questo è un scatola ingranaggi 9 con brevissimi tempi di risposta consentendo cambi di marcia veloce del solito e soprattutto lisce manovre operative.

rispetto al comportamento dinamico GLC della 250d Mercedes 4Matic Coupe, è notevole capacità di questa unità per contenere qualsiasi movimento minimo del corpo, se è vero che equipaggia entrambi confezione AMG con sport sospensione e ammortizzatori a controllo elettronico. Queste opzioni sono interessanti in caso di tentativo di aumentare la velocità in curva, ma devo dire che l'asse anteriore diventa troppo rigida e non è in grado di digerire correttamente i passi di elevata pedonale, cosa che non aiuta la maggiore rigidità nel caso di pneumatici che consentono ripresa senza pressione in caso di foratura. Personalmente, per l'uso quotidiano, basta optare per ammortizzatori a controllo, è stata l'opzione che sedeva sul GLC "normale" abbiamo provato un anno fa e si sentiva più a suo agio sulla squallido ferma. In ogni caso, è sorprendente disinvoltura e la sicurezza che trasmette questi veicoli, del peso di 1.956 kg di trovare solo qualche conforto per una buona distribuzione delle masse di 54/46%.

GLC Mercedes 4Matic Coupé 250dConsumo reale GLC Mercedes 4Matic Coupé 250d

Il nostro tour di consumo effettivo, il Mercedes GLC 250D Coupé E 'necessario media di 6,86 l / 100 km autostrada -6,23 e 7,81 in città-, solo 0,2 l / 100 km in più rispetto al 220d e grazie alla maggiore capacità prestacional rende primo negativa, perché come si sfrutta la sua capacità di carico si avvicinerà 2,5 tonnellate. Ovviamente, la guida rapido consumo è più grande più potente ma non raggiunge 2 litri di differenza. È vero, questo motore ha un premio di circa 2.500 euro, ma così è che stiamo parlando di un veicolo che parte 54.900 euro e che "picco" non dovrebbe essere un problema quando si opta per questo tipo di veicolo.

Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 AWD recensioni e consumo effettivo

Rinnovato di recente, Mazda CX-5 è già entrato nel nostro banco di prova. Autostrada Centro Tecnico è già l'estrazione dei dati e le conclusioni del motore SKYACTIV-D 2.2 Diesel 175 con cambio manuale.Per testare la Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 AWDPer testare la Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 AWDPer testare la Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 AWDPer testare la Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 AWD

Una delle scommesse Mazda in 2017 è il "restyling" suo SUV compatto, CX-5. Centro Tecnico Highway abbiamo lavorato con la versione SKYACTIV-D 2.2 diesel 175.

Mazda ha colpito il posto con la sua CX-5 Non è un segreto, basta essere un po 'attenti sulle nostre strade per vedere che, almeno nel nostro mercato è ben accettato. un design fresco, un prezzo molto competitivo, La tecnologia SKYACTIV punta di diamante ed eccezionale livello dinamico sono le caratteristiche di aggiornamento di questo SUV.

La nostra unità CX-5, con la Motore diesel 175 CV, il AWD eocchio, cambio manuale! (Dico no!, Perché sta diventando cambio automatico più comune nelle versioni di gamma superiore). Questa variante è sembrato più soddisfacente: Le unità del motore come nessun altro Diesel, dire "normale" senza entrare in acronimi da corsa, supera 5.000 giri quando si cerca di estrarre il massimo delle prestazioni da esso. Senza il decadimento spinta che opera nostri centri di saggio e dopo la modifica prima del regime o superarlo, i migliori risultati sono stati ottenuti cambiando a 5.100 rpm (quasi nulla per i tempi). Nell'ambito di questo, un dato prestazione abbastanza significativo: CX-5 è in grado di accelerare da 0 a 100 km / h in 8.17 secondi.

Manuale Mazda CX-5 SKYACTIV DieselCX-5 2.2 SKYACTIV-D: il peso e carburante

il motore 2.2 D trova piuttosto bassa, un assale posteriore che aiuta più di quanto si conosce e trasmissione manuale con brevi percorsi intuitivi non credi che, nonostante la 1.710 Kg, dicono le nostre bilance. Solo l'inevitabile inerzia, pur attenuata da un buon set di sospensioni, mettere i piedi a terra un po 'amante conducente SUV, ma in grado di riconoscere lo sforzo messo in un prodotto sempre più richiesto.

Un altro dettaglio non scurisce l'intero CX-5 2.2 SKYACTIV-D, è che le unità che abbiamo avuto dopo il "restyling" Rimasero come un computer di origine Toyo Proxes. Questa non è una cattiva pneumatico (o molto meno), ma con un minor numero di vantaggi rispetto ad altre testate SUV Simile.

Per quanto riguarda consumo effettivo, nuovo Mazda CX-5 SKYACTIV-D 2.2 175 CV AWD, non rompe record, ma si muove in cifre di prestigio. Poco più di 6 litri per i viaggi strada (6,02 l / 100 km) Essi consentono di battere del calibro di Audi Q5 2.0 TDI quattro 190 CV e 7,16 l / 100 km in uso urbano. In quest'ultimo caso, il tour di città, questi dati, se si mette in "posizioni di vertice" Segmento secondo la potenza, il peso e la trasmissione, grazie anche a un arresto / Start tque fa il suo lavorare velocemente e bene nonostante la temperatura ambiente 32º apporre sul veicolo il giorno del test.

CX-5 2.2 AWD SKYACTIV-D 175 (Dimensioni TT)

- Angolo di attacco: 19º

- Angolo di partenza: 25 °

- Angolo breakover: 18 °

- altezza da terra: 210 millimetri

- profondità di guado: 860 mm

- Fronte corsa delle sospensioni: N / A (sfiora la gonna)

- Posteriore Corsa sospensione: 280 mm

Si può anche essere interessati

- Mazda CX-3 Sensi Edition: un SUV ancora più attraente

- CX-5 2017 gamma in modo europeo di questo SUV

Volvo XC90 T8 Gemelle 408 CV: il consumo effettivo e prime impressioni

La versione ibrida della Volvo XC90 omologato il consumo di soli 2.1 km l100. Sicuramente è un po 'traducibile alla realtà. Quale sarà il suo consumo effettivo?Volvo XC90 ibrida plug-T8 in, collaudo e consumo effettivoVolvo XC90 ibrida plug-T8 in, collaudo e consumo effettivoVolvo XC90 ibrida plug-T8 in, collaudo e consumo effettivoVolvo XC90 ibrida plug-T8 in, collaudo e consumo effettivo

Sulla carta, SUV Volvo XC90 dimensioni motore a benzina T8 Twin e più di 400 CV Si tratta di un veicolo su cui non si può parlare di risparmio di carburante. La realtà di questo Plug-in SUV ibrido Volvo è che grazie al Aiuta il motore elettrico E 'riuscito in modo eccellente, si è formato in strada con poco più di 8 litri 100 km in modalità ibrida, valore può essere ulteriormente ridotta in proporzione al circulemos quale modalità 100% elettrico energia abbiamo immagazzinata dalla rete.

Per quanto riguarda la versione Volvo XC90 T6 da 320 CV che Non è ibrido, la riduzione in questo tipo di impiego è 1 litro, ma il vero riduzione ammonta a circolare città, dove la Volvo XC90 T8 Doppia ibrida consuma solo 7,64 l / 100 km, figura superiore molti piccoli veicoli peso e azionato da motori diesel.

Volvo XC90 ibrida T8 DoppiaVolvo XC90 T8 Twin: più di un SUV

Non sono mai stati volvo veicoli di avere riferimento a livello dinamico, e questo Volvo XC90 T8 Doppia non fa eccezione, ma il fatto è che Ci si sente molto confortevole e sospensione pneumatica opzionale ottiene contiene il corpo in modo più efficace rispetto al solito modo Volvo. ha così off road guidare fuori asfalto lasciando un'altezza di 270 mm, con più di 30 sospensione metálica- e con il motore elettrico per guidare l'asse posteriore e funzioni di 4x4. Se il miglioramento bisogno di qualcosa è nella agilità in modifiche di supporto, qualcosa che rivaleggia con BMW X5, Audi Q7 e Porsche Cayenne lo superare.

Per quanto riguarda il cabina Non è una sorpresa eccellente qualità della produzione. La cosa migliore di dentro? posti così confortevoli e una pelle con una tale squisita tatto.

consumo effettivo di autoveicoli: Suzuki Celerio 1.0

La Suzuki Celerio 1.0 è l'auto urbano che ha meno speso, secondo i nostri test. Ancora colpire la strada nuovamente per verificare l'efficienza.Suzuki Celerio 1.0, prova consumo realeSuzuki Celerio 1.0, prova consumo realeSuzuki Celerio 1.0, prova consumo realeSuzuki Celerio 1.0, prova consumo reale

nella banca dati il Centro Tecnico Highway, Abbiamo registrato milioni di cifre e numeri di testato su diverse vetture decenni. Di auto attualmente in produzione, secondo le nostre prove il Suzuki Celerio 1.0 (Vedi dati tecnici e prezzi Suzuki Celerio) è il Un segmento city car con una migliore informazione dei consumatori.

per controllare spende poca benzina il Suzuki Celerio 1.0, abbiamo ancora una volta colpire la strada con lui e abbiamo provato in circostanze di comportamenti concreti e specifici, in questo caso, un viaggio in cui prima sono passati attraverso una strada e in cui abbiamo cercato di mantenere un ritmo costante di 120 km / h; In secondo luogo, una strada nazionale e, in terzo luogo, un tratto di strade di montagna con diverse aree e aumenti pendenza impegnative e discese.

Suzuki Celerio 1.0: Le chiavi

il motore Suzuki piccolo Celerio solo uno spostamento litro e inferiore a 70 hp (68 hp per l'esattezza) e si augura prima dell'inizio della prova consumo adjusted. Soprattutto se, per mantenere la stabilità delle velocità di crociera e non molto elevati, è una guida fluida per piccola cilindrata senza richiedere tanto che dovrebbe essere riflessa nel consumo di carburante quasi diesel. Ma anche nel tratto più impegnativo, alzando il passo di montagna per circa 13 chilometri ad andatura normale, appena marcata 6,5 litri mezzo quando incoroniamo alta circa 1.800 metri.

Suzuki Celerio consumo realeil lungo tratto di autostrada, con forti pendenze, non ero un problema per mantenere il punteggio ago Suzuki Celerio tra 120 e 130 chilometri all'ora nella sua quinta marcia. Con una crescita di poco superiore 35 chilometri all'ora, cuentavueltas Needle mantenuti al di sotto di 4.000 giri al minuto, con un piccolo margine, anche se, come da lì richiede un sacco di spazio per guadagnare velocità avanti ... e un po 'di pazienza. In questa sezione, la consumo medio era di 4,8 l / 100 km; E il piccolo spostamento si fa sentire e tre cilindri solo bisogno di carburante per andare avanti. Quindi, anche se è necessaria profondità, né può consumare eccessiva dato i suoi limitati benefici. Llanea più facilmente programmato e supera piccoli orecchini percorso esagerate senza problemi o necessità di ridurre alla quarta marcia, salvo casi eccezionali.

in strada asfaltata convenzionale e buona, il layout cambia con curve e pendenze, richiede di essere attenti alla guida. In queste circostanze, la Suzuki Celerio 1.0 ruota quinta marcia, perché il suo sviluppo si adatta bene a una crociera tra 90 e 100 chilometri all'ora, con il motore al di sotto di 3.000 giri al minuto e un consumo medio non raggiunge i 4,0 l / 100 km. Si sente a suo agio su questa pista perché può utilizzare meglio l'energia rimanente sta circolando a quel tasso. Al telaio stesso è adatto a questo tipo di strade. e la sua leggerezza, pesa poco più 800 chili, Inoltre conta.

il Strada Nazionale è il terreno ideale per Suzuki Celerio al di fuori della città; quelli di montagna, che più grande sfida posta a lui. Il suo piccolo motore passa la trance, ma a cottimo di cambiamento, utilizzando non solo terzo, ma il secondo, e drenante i cuentavueltas al fine di mantenere un elevato tasso abbastanza da non diventare un ostacolo sulla strada per il resto del automobili. Nonostante la domanda tantísima, abbiamo attraversato la porta con un consumo di 6,5 litri al termine della discesa, abbiamo tagliato il 4,1 l / 100 km. Un vero e proprio accendino ... anche nelle condizioni peggiori.

Suzuki Celerio 1.0: loro consumo reale

via

velocità media

consumo

autostrada

104 chilometri all'ora

4,8 l / 100 km

autostrada

88 chilometri all'ora

3,8 l / 100 km

strada di montagna

58 chilometri all'ora

4,1 l / 100 km

consumo medio nel test: 4,2 l / 100 km (Centro Tecnico precedente consumo medio: 5,1 l / 100 km)