Il ‘Green Hell’ è salvato: questo è il Nürburgring

Nürburgring: una storia circuito di caricoNürburgring: una storia circuito di caricoNürburgring: una storia circuito di caricoNürburgring: una storia circuito di carico

La vita per molti è mosso da passioni, alcuni di loro si prende per un pellegrinaggio a luoghi di culto. Alcuni vanno a Santiago de Compostela, altri alla Mecca, e noi, gli appassionati di auto e 'Motorsport', noi abbiamo nella nostra mente la Nurburgring come il grande tempio del motorsport mondo. il 'Green Hell', come l'ha definita al momento della tre volte campione Jackie Stewart F1, o Nordschleife, il nome del vecchio tracciato, è stata teatro di numerose gare in tutto il loro 87 anni di storia. Con variazioni nel layout che hanno ricevuto decine di diverse categorie di vittorie piloti mitici promosso alla categoria dei 'Ringmeister' (Qualcosa di simile circuito dei 'maestri') come Tazio Nuvolari, Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio e Jacky Ickx, ma anche con incidenti agghiaccianti e di decessi in pista perché sempre il pericolo nel percorso prevalente.

il ultimo venendo a noi dalle montagne Eifel nella Germania occidentale -location di Nordschleife-, è che fornitore tedesco di componenti auto 'Capricorno gruppo' sarà il nuovo proprietario del circuito dal 1 gennaio 2015. Dopo anni con un futuro incerto, gli attuali proprietari hanno accettato la loro offerta, che sale a 100 milioni di euro. Essi hanno anche promesso un investimento supplementare di 25 milioni di euro, al fine di migliorare le strutture del complesso che circonda il circuito. Ha parlato a suo tempo anche il boss della Formula 1 Bernie Ecclestone, era interessato ad acquistare.

E 'stato creato nel corso di questi anni di incertezza, piattaforma chiamata 'Save The Ring', Egli sta denunciando lo sperpero da parte del governo tedesco tra il 2007 e il 2009 nella costruzione di un complesso commerciale sullo stesso circuito. il ha generato il debito pubblico per questo lavoro ironicamente chiamato 'NüroDisney' egli è stato pari a più di 350 milioni di euro, senza aver ricevuto il consenso dell'opinione pubblica come previsto. 'Save The Ring' raccolto le firme per evitare che il circuito di cadere nelle mani di una società privata, la creazione di diversi profili di social network per farsi conoscere.

Nurburgring

Una storia piena di emozioni ... e di pericolo

Il Nürburgring iniziò la costruzione nel 1925 e accolto la sua prima gara, il Gran Premio di Germania, 1927. A quel punto, il circuito è stata formata da tre sezioni: Nordschleife, 22.8 km, Südschleife, 7,5 km, e ovale 2.24 km. Solo tre anni dopo, nel 1930, capita di essere utilizzato solo la sezione settentrionale.

La sezione meridionale e l'ovale sono e da ricordare dopo la costruzione della circuito ospita attualmente la maggior parte delle gare disputate al Nurburgring. Questa traccia di 4,5 chilometri di lunghezza, è stato rilasciato nel 1985 e lui ha segnato il ritorno della Formula 1, dopo la Niki Lauda terribile incidente che quasi gli costò la vita nel 1976. Attualmente, l'apice della contestazione motorsport del Gran Premio di Germania, ogni due anni, in alternanza con Hockenheim. Altri test resistenza tedesca, come ad esempio serie VLN i cui titoli principali sono la 24 Ore del Nürburgring- riunire il layout più moderno con l'20,8 km corrente Nordschleife, formando così un circuito di 26 km, con 40 curve a sinistra, destra 50, e 300 metro dislivello altezza tra il punto più basso e più alto.

Gli aumenti del 17 per cento, 11 per cento bassi, curve cieche, virarono curve come il famoso 'karrusel' ... Essi fanno parte di un circuito in cui qualsiasi driver può mettere la sua auto per 23 euro e uno spin, o di altre attività come copilotajes, visita della città, o correre con kart e esperienze off-road altrove nel recinto.

Nurburgring

produttori di circuiti 'personale'

il marche di auto sempre più utilizzati per il Nurburgring mettere a punto le loro nuove vetture, salvataggio lo spirito originario del layout. E nella sua concezione, è stato creato come un luogo di prova Nürburgring dei produttori tedeschi di quel tempo. La 'lotta' in cui viviamo oggi non è solo incentrata sull'esecuzione di revisioni di modelli sportivi dei marchi, ma va oltre. Un nuovo veicolo da associare alla parola 'record' su questa pista è già una strategia di marketing più.

Una delle ultime notizie circa la nuova stella Seat Leon Cupra, che segna il giro record per una trazione anteriore di serie (7 minuti e 58 secondi). Ma oggi, la miglior tempo per una macchina di produzione che detiene il SR8LM radicale, un tiempazo di 6 minuti e 48 secondi. Tuttavia, questa volta è stato effettuato con pneumatici slick che ovviamente non sono autorizzati per l'uso su strada aperta. Sì, bisogna prendere in considerazione, per esempio, il tempo di 6 minuti e 57 secondi ha recentemente completato il super-ibrido convertibile Porsche 918 Spyder.

Sì, il veicolo vanta la record assoluto Nordschleife è il Porsche 956 prototipo da corsa, in 1983 Ha completato una rotazione di 6 minuti e 11 secondi. i livelli di performance spettacolare, soprattutto se confrontato con il formula 1 70: è stato Niki Lauda il primo a perdere 7 minuti nel GP qualifiche del 1976, un giorno prima del suo terribile incidente.

il nostro parere

Qualsiasi amante delle auto e delle razze dovrebbe essere almeno una volta al Nurburgring. Testimoniare corre dietro la vecchia foresta tracce Nurburg inestimabile. E se è possibile, di restituire al percorso in qualsiasi tipo di veicolo deve essere un'esperienza incredibile ... e pericoloso. Perché non dimenticare, è un circuito con molti anni alle spalle, con le misure minime di sicurezza, con curve pericolose e una lunghezza estremamente lungo. Se avete mai avuto la possibilità di andare, io vi consiglio di imparare tutto il circuito (un compito facile) in un gioco di corse. Ti ringrazio. Non lo chiamano 'il Green Hell'.