Formula 1: confermato il calendario 2016 con una grande novità

Formula 1: confermato il calendario 2016 con una grande novità

Piloti di Formula 1 avranno più lavoro 2016. Ed è stato confermato calendario per la prossima stagione, che sarà caratterizzato da 21 fantastici premi, Più si che nel 2015. L'aggiunta alla F1 World Stars Baku (Azerbaijan), circuito stradale che ospiterà il GP d'Europa dopo quattro anni (l'ultimo a Valencia nel 2012).

Il calendario ha altre interessanti novità. Ad esempio, il campionato non inizierà fino al 3 aprile, di nuovo a Melbourne per il Gran Premio d'Australia. Venite subito dopo il Gran Premio della Cina la settimana successiva. Come si può vedere, le temperature del circuito ed alte Sepang non ricevono più il Gran Circo all'inizio del mondo: GP della Malesia è ritardata fino a settembre.

Altra novità: Spagna, il circuito Montmeló un anno come sfondo, non sarà più il primo evento europeo. La carica di ricevere team e piloti per il Vecchio Continente sarà la GP russo, che va da ottobre a maggio, essendo la quarta gara dell'anno.

Il Mondiale di Formula gennaio 2016 volontà 7 scopi doppi settimane; cioè due gare consecutive. Yas Marina di Abu Dhabi, vicino al campionato sarà gettato un anno durante l'ultima settimana di novembre, mentre il GP di Germania non ha ancora confermato scenario (Possibilmente Nürburgring).

Globale calendario di Formula gennaio 2016

- GP Austalia: 3 aprile.

- GP di Cina: 10 apr.

- GP del Bahrain: 24 aprile.

- GP Russia: 1 maggio.

- GP di Spagna: 15 maggio.

- GP di Monaco: 29 maggio.

- GP Canada: 12 giu.

- GP Gran Bretagna: 26 giu.

- GP Austria: 3 luglio.

- GP Europa (Baku): 17 luglio.

- GP Germania: 31 luglio.

- Ungheria GP: 7 ago.

- Belgium GP: 28 agosto.

- GP Italia: 4 settembre.

- GP di Singapore: 18 settembre.

- Malesia GP: 25 settembre.

- GP Giappone: 9 ottobre.

- GP Stati Uniti: 23 ott.

- GP del Messico: 30 ott.

- Brasile GP: 13 novembre.

- GP Abu Dhabi: 27 novembre.