Toyota unisce Mazda per rivoluzionare l’auto elettrica

Toyota vestiti Mazda per lo sviluppo congiunto di una famiglia di veicoli elettriciToyota vestiti Mazda per lo sviluppo congiunto di una famiglia di veicoli elettriciToyota vestiti Mazda per lo sviluppo congiunto di una famiglia di veicoli elettriciToyota vestiti Mazda per lo sviluppo congiunto di una famiglia di veicoli elettrici

Attenzione perché il gigante Toyota ha cambiato rotta e si propone seriamente l'auto elettrica. Quasi un anno fa ha annunciato la creazione di un "start-up" con partner dalla sua consueta sfera (Toyota Industries, Denso e Aisin) per studiare l'auto elettrica. Ora il progetto entra in una nuova dimensione, in partnership con Denso e Mazda (che aveva recentemente firmato un accordo di collaborazione tecnica) in una joint venture che cerca e assicurare processi di sviluppo efficienti e leva fabbriche esistenti nella creazione attraente elettrico, da minicar alle autovetture, SUV o 4x4.

Toyota, Mazda e Denso formano joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

Toyota contribuirà il 90 per cento del capitale della joint venture che si svilupperà "tecnologie strutturali di base per veicoli elettrici, Essi coprono una vasta gamma di settori e tipi di veicoli"Dice il comunicato ufficiale.

Sotto il nome EV C.A. Spirit Co., la nuova società deve garantire una risposta rapida alle ultime tendenze del mercato, sembrano concentrarsi sul veicolo elettrico. Se Toyota porterà la sua piattaforma tnga (su cui si sono sviluppate la Toyota C-HR e Toyota Prius), Denso fornire tecnologie elettroniche e la conoscenza di sviluppo Mazda Computer e pianificazione del prodotto.

Toyota CH-R, sulla piattaforma tnga Toyota

Pragmatismo elettrici Toyota

Toyota aveva già annunciato il lancio della sua auto elettrica, un formato city car, utilizzare solo in cui i vantaggi della macchina puramente elettrica sarebbero compensare altre debolezze. Ricordate che la Toyota ha un piano totale dai combustibili fossili entro il 2050.

Ora, al di là di tutti i rapporti indicano le difficoltà e molti punti oscuri che la mobilità è convertita in elettricità in tutti i segmenti e in diversi mercati di tutto il mondo, Toyota ha deciso di tenere il passo della macchina elettrica. L'obiettivo finale è, secondo il comunicato stampa, "creare veicoli elettrici attraenti con identità uniche di ogni marca e prevenire il veicolo elettrico diventa un "merce"" (cioè, semplici merci generiche).

Il progetto congiunto di Toyota, Mazda e Denso sembra essere grave quando la Commissione è quello di indagare le caratteristiche e le funzioni definiscono un veicolo elettrico ottimale, i singoli componenti, l'installazione in un veicolo e validazione dei vari tipi di veicoli sono concepiti.

Mentre le risorse destinate alla ricerca delle tre aziende saranno in parti uguali, i fondi forniti da Toyota gigante rende chiaro che detta legge. Posizionando l'azienda è fuori della struttura centrale della Toyota, assicurano fornire con l'agilità e le decisioni senza legami.

¿Sponsoring industria giapponese?

Fino a ieri la Toyota era sicuro che le sue auto ibride sono la panacea per la mobilità attuale e di breve durata. Continuano a sostenere che a lungo termine sarà coperto dalla -funcionando anche con celle a combustibile ibrido idrogeno come la sua attuale Toyota Mirai. Elettrica completa la panoplia dei prodotti della transizione in CO2 mobilità neutro.

Toyota Mirai, ibrido a idrogeno e motore elettrico

Il tempo ci dirà se questa manovra è Toyota aiutare una piccola azienda come la Mazda per mantenere il mercato in treno, come è stato anche associato con Suzuki nella tecnologia (non possibile intraprendere tale incertezza in mobilità tutte le tecnologie esistenti, quando alcuni die).