Le nuove batterie EMBATT: 1.000 km di autonomia per elettrico

Batteria Embatt 1.000 km di autonomiaBatteria Embatt 1.000 km di autonomiaBatteria Embatt 1.000 km di autonomiaBatteria Embatt 1.000 km di autonomia

un consorzio chiamato EMBATT ( "telaio integrato dell'energia" o "Energia integrato nello chassis") persegue ottimizzare la batteria per fornire fino a 1.000 km di autonomia in future auto elettriche, occupando lo stesso spazio di una batteria a corrente. Per raggiungere questo obiettivo, devono superare una densità di energia di 250 Wh per litro per due volte, a 500 Wh / litro, riducendo i costi di circa 200 $ per kWh (gli analisti hanno sempre parlato un costo $ 100 / kWh sarebbe il momento di passaggio totale alle auto elettriche). Questo è esattamente ciò che essi sperano di ottenere, anche se fino alla fine del 2017 che non si aspettano di avere il primo prototipo funzionante, a 1: 5.

Embatt, l'anti-Tesla e il resto

Alcune persone ridevano Tesla, per quella di prendere celle cilindriche ricaricabili disponibili in commercio e impilarli in un contenitore sicuro ed elettronica. Ciò che non è così divertente li ha resi rivali era che E 'riuscito a centinaia di chilometri con una ricarica, anche se ha dovuto mettere migliaia di loro. Sì, con capacità della batteria elettrica di Tesla S100 (che significa 100 kWh) richiedere molte ore per ricaricare, ma che Tesla inventato sia la Supercharger ad alta potenza per ridurre la ricarica poche ore.

Tuttavia, i produttori di automobili dedicate, cercando di muoversi verso elettrica, Non hanno fatto nulla di diverso di Tesla. Sì, hanno dimensioni standardizzate delle cellule che li hanno binocolo per migliorare la compattezza (Altri hanno fatto forme di borse, piatto), ma tra alloggiamenti, connettori, microprocessori per controllare ciascuna delle celle, cavi di interconnessione e potenza ... spazio perso Resta considerevole. E c'è spazio ciò che è rimasto in una macchina, spazio che potrebbe essere utilizzato per accumulare energia, che è ciò che intendeva. gruppo di ingegneria IAV indica che il davvero materiale attivo occupa solo il 40 per cento di batteria attuale e il suo concetto Embatt può aumentare fino al 80 per cento.

Embatt con batterie sottili

Embatt propone un ripensamento fin dall'inizio. potere integrare la batteria direttamente nello chassis, Non in un cassetto che ospita altri cassetti a sua volta. Fare questo richiede qualcosa di così "semplice" come riformulare la cella dall'inizio, piuttosto che ottimizzare. Che hanno dimostrato ricorda vividamente le celle a combustibile nella sua struttura. chiamata elettrodi bipolari, piastre anodiche e catodiche in ciascuna delle loro facce, con una corrispondente rivestimento.

Impilabile gruppo elettrodo bipolare

Disposte come piatti impilati, gli elettrodi godere di una grande superficie, come le superfici attive delle celle a combustibile. Ciascuno dei strati possono essere sottili come 300 micron e la stabilità meccanica della pila si ottiene un esoscheletro e endoscheletro, nel migliore dei casi, essi suggeriscono che potrebbe essere semplicemente l'evacuazione.

Alta tensione minimo spazio

Se l'ingegneria IAV (Collaboratore regolare di numerose case automobilistiche in varie discipline) in cerca di questa integrazione, Fraunhofer IKTS sviluppa materiali e processi per nuovi elettrodi e Ingegneria ThyssenKrupp sistema Sarà responsabile della produzione delle batterie stesso. Litio-ossido di nichel-manganese al catodo, l'anodo di ossido di titanio litio dovrebbe fornire 3,2 volt in ciascuna delle celle, ma nulla è menzionato dell'elettrolita meno che la sfida di trovare l'ideale. IAV indica che tale imballaggio consentire tensioni 850 volt e in futuro fino a 1200 Volt. Funzionare a tensioni così elevate diminuirebbe notevolmente le perdite, che ridurrebbero il consumo e aumentare l'autonomia del motore. Un'altra opzione è che invece della gamma 1000 km, può prendere considerevolmente batterie più piccole, meno rubare spazio all'abitacolo, meno costoso e anche ragionevole autonomia. Dobbiamo aspettare per ottenere in su 2025, la data in cui si spera di aver lanciato il suo mercato delle batterie.

Si può anche essere interessati a:

SUV in futuro vi innamorerete: i-Pace Jaguar, Mercedes EQ ...