TSI Seat Ibiza, Renault Clio e Nissan Micra TCE IG-T: Quale è meglio?

Confronto: TSI Seat Ibiza, Nissan Micra IG-T e Renault Clio TCEConfronto: TSI Seat Ibiza, Nissan Micra IG-T e Renault Clio TCEConfronto: TSI Seat Ibiza, Nissan Micra IG-T e Renault Clio TCEConfronto: TSI Seat Ibiza, Nissan Micra IG-T e Renault Clio TCE

il segmento B, l'utilità di, continua ad evolversi costantemente, e le nuove generazioni di Seat Ibiza e Nissan Micra sono una prova di questo. modelli così optato come la Renault Clio dovrebbe iniziare sensazione, se non minacciato, almeno un po 'a disagio con la sua presenza. Ed è che i nuovi arrivati maggiore o minor misura qualità perfette che erano già luminoso, altri aggiungendo tagliato distanza per il prossimo segmento superiore.

vivibilità più che decente, un comportamento molto efficace e attrezzatura ogni volta più sofisticati sono fattori che aggiungono ancora più versatilità e appeal a una categoria che ancora, oggi, è il più richiesto sul mercato spagnolo. E che, nonostante il SUV ...

Tre cilindri: i motori di moda

Anche in questo caso, cilindri benzina 3 Essi mostrano notevole livello di sviluppo, il piacere di utilizzare più di loro Diesel grazie alla sua vivace risposta, il buon livello di coppia e dà loro un rendimento del turbo è in aumento. La teoria è molto simile in tutti e tre: piccolo spostamento, un numero di cilindri, poco attrito interno, sovralimentazione ...

Utility ConfrontoTuttavia, in pratica hanno un personalità diversa, e che sia Nissan Micra come Clio condividono la stessa trasmissione meccanica e. Il 95 CV 1.0 TSI Seat Ibiza è il più grande piacere di utilizzo fornisce, perché la loro erogazione della coppia è precedente, con turbo molto lineare e un effetto minore sulla progressione, quindi è facile da dosare con precisione da pochi giri. Inoltre, più silenzioso, più raffinato loro avversari, portando più agevolmente. Per finire, il loro livello di spinta è più consistente in termini di prestazioni e supera gli altri due modelli.

Per quanto riguarda il Nissan Micra e Renault Clio, a basso regime è meno forte, soprattutto nel TCE 90 CV Renault l'unico con cui non siamo riusciti a migliorare la cifra ufficiale per l'accelerazione da 0 a 100 km / h-, in modo da avere a essere più cambiamento in sospeso non lasciare che la lancetta del contagiri cadere troppo. Inoltre, l'ingresso del turbo è leggermente più nitido e meno immediato rispetto a Ibiza, quindi a volte bisogna fare qualche ulteriore correzione sull'acceleratore, solitamente perché siamo entrati troppo.

Nessuno dei tre è troppo veloce, ma tutti assumere le loro responsabilità in modo efficiente e non avete bisogno di molto coinvolto nella guida a basso consumo, anche se è vero che i diesel sono ancora meno sensibili alle variazioni di ritmo. In ogni caso, nessuno dei nostri tre protagonisti dà problemi di accelerare in modo decisivo nelle ore di punta, visto che il computer media viaggio non soffre ed è sempre tenuto a livelli molto contenuti senza realizzare una guida ecologica su soprattutto se manteniamo velocità legali.

PRESTAZIONINissan Micra IG-TRenault Clio TCESeat Ibiza 1.0 TSI
Acel. 0-100 km / h11.64 s12.86 s10.25 s
Acel. 0-1000 metri33,5 s34,6 s32.2 s
Sorpasso 80-120 km / h10.60 s12.61 s9.94 s
Loudness 100 chilometri all'ora68.0 dB69,0 dB66.5 dB
Loudness 120 chilometri all'ora70,8 dB71,4 dB69.9 dB
Braking da 140 chilometri all'ora71,4 m71,2 m72,5 m
scala del peso1.100 kg1.167 kg1.122 kg

il segmento B, l'utilità di, continua ad evolversi costantemente, e le nuove generazioni di Seat Ibiza e Nissan Micra sono una prova di questo. modelli così optato come la Renault Clio dovrebbe iniziare sensazione, se non minacciato, almeno un po 'a disagio con la sua presenza. Ed è che i nuovi arrivati maggiore o minor misura qualità perfette che erano già luminoso, altri aggiungendo tagliato distanza per il prossimo segmento superiore.

vivibilità più che decente, un comportamento molto efficace e attrezzatura ogni volta più sofisticati sono fattori che aggiungono ancora più versatilità e appeal a una categoria che ancora, oggi, è il più richiesto sul mercato spagnolo. E che, nonostante il SUV ...

Tre cilindri: i motori di moda

Anche in questo caso, cilindri benzina 3 Essi mostrano notevole livello di sviluppo, il piacere di utilizzare più di loro Diesel grazie alla sua vivace risposta, il buon livello di coppia e dà loro un rendimento del turbo è in aumento. La teoria è molto simile in tutti e tre: piccolo spostamento, un numero di cilindri, poco attrito interno, sovralimentazione ...

Utility ConfrontoTuttavia, in pratica hanno un personalità diversa, e che sia Nissan Micra come Clio condividono la stessa trasmissione meccanica e. Il 95 CV 1.0 TSI Seat Ibiza è il più grande piacere di utilizzo fornisce, perché la loro erogazione della coppia è precedente, con turbo molto lineare e un effetto minore sulla progressione, quindi è facile da dosare con precisione da pochi giri. Inoltre, più silenzioso, più raffinato loro avversari, portando più agevolmente. Per finire, il loro livello di spinta è più consistente in termini di prestazioni e supera gli altri due modelli.

Per quanto riguarda il Nissan Micra e Renault Clio, a basso regime è meno forte, soprattutto nel TCE 90 CV Renault l'unico con cui non siamo riusciti a migliorare la cifra ufficiale per l'accelerazione da 0 a 100 km / h-, in modo da avere a essere più cambiamento in sospeso non lasciare che la lancetta del contagiri cadere troppo. Inoltre, l'ingresso del turbo è leggermente più nitido e meno immediato rispetto a Ibiza, quindi a volte bisogna fare qualche ulteriore correzione sull'acceleratore, solitamente perché siamo entrati troppo.

Nessuno dei tre è troppo veloce, ma tutti assumere le loro responsabilità in modo efficiente e non avete bisogno di molto coinvolto nella guida a basso consumo, anche se è vero che i diesel sono ancora meno sensibili alle variazioni di ritmo. In ogni caso, nessuno dei nostri tre protagonisti dà problemi di accelerare in modo decisivo nelle ore di punta, visto che il computer media viaggio non soffre ed è sempre tenuto a livelli molto contenuti senza realizzare una guida ecologica su soprattutto se manteniamo velocità legali.

PRESTAZIONINissan Micra IG-TRenault Clio TCESeat Ibiza 1.0 TSI
Acel. 0-100 km / h11.64 s12.86 s10.25 s
Acel. 0-1000 metri33,5 s34,6 s32.2 s
Sorpasso 80-120 km / h10.60 s12.61 s9.94 s
Loudness 100 chilometri all'ora68.0 dB69,0 dB66.5 dB
Loudness 120 chilometri all'ora70,8 dB71,4 dB69.9 dB
Braking da 140 chilometri all'ora71,4 m71,2 m72,5 m
scala del peso1.100 kg1.167 kg1.122 kg

secondo Le misurazioni del nostro Centro Tecnico, di rispettivi consumo medio di 5,2, 5,9 e 5,5 l / 100 km, Nissan Micra, Renault Clio e Seat Ibiza Possono essere considerati piccole macchine assetati. Uno degli svantaggi che si possono mettere è che hanno cambi manuali a 5 marce, quando un 6 ° permetterebbe un salto migliore e meno sconcertante tra alcune marce.

CONSUMONissan Micra IG-TRenault Clio TCESeat Ibiza 1.0 TSI
Il consumo della città6.0 l / 100 km6.5 l / 100 km6,1 l / 100 km
Highway consumo4,8 l / 100 km5,5 l / 100 km5,2 l / 100 km
consumo medio5,2 l / 100 km5,9 l / 100 km5,5 l / 100 km

Comportamento: cremagliere efficaci

Per quanto riguarda comportamento, questi tricilíndricas meccanici offrono alcuni vantaggi rispetto ai motori diesel, e anche motori a benzina a quattro cilindri, in quanto sono più leggeri e meno sovraccarico anteriormente nel caso di eseguire una guida dinamica. Forse a causa del progressivo aumento delle dimensioni nelle ultime generazioni di veicoli commerciali, la stabilità dei nostri tre protagonisti si avvicina ai modelli di segmento delle compatte.

Non ti senti disorientato quando si viaggia in autostrada a ritmo sostenuto, o quando affronti una tortuosa strada di montagna, e si adattano bene a qualsiasi tipo di utilizzo senza perdere le loro buone qualità urbana. il Extra 67 kg di Renault Clio -la più heavy-contro moderna Nissan Micra -il più leggero- si fanno sentire solo se la guida è molto esigente, rendendo il limite comparire davanti una certa inerzia e alcuni deriva dei pneumatici anteriori, ma resta ancora a un livello elevato e sentire del vostro indirizzo, che offre meno assistenza rispetto alla Micra quando siamo in pieno supporto, fornisce un sacco di fiducia.

Comparativa Seat Ibiza e rivaliD'altra parte, sospensione tarato anche fermi nella Clio, Si dà il vero spirito sportivo, anche a costo di conforto, se l'asfalto è in buone condizioni. il Nissan è molto simile a Renault in curva di efficienza e reazioni del telaio, sempre nobile, fornendo un iota più agilità e un po 'più comfort agli occupanti in alcuni tipi di urto, insieme con maggiore brio in termini di prestazioni, che hanno contribuito alla nostra unità di test uno più dinamico.

Per quanto riguarda il Seat Ibiza, si richiama l'attenzione sulla sua buona sensazione generale (Sterzo, pedali, cambio, motore) per essere una macchina B-segmento e il suo telaio equilibrata che combina comodità ed efficienza magistralmente, questa volta senza utilizzare gli ammortizzatori opzionali controllate. Tali ammortizzatori e hanno anche testato e ottenere la frenata di emergenza ancora più efficace, con eccellenti 66 metri arresto da 140 km / he maggiore controllo mentre si avvicina al limite di aderenza dei pneumatici, ma un extra che non abbiamo perso nel normale utilizzo della vettura.

il grande agilità e precisione fanno la Seat Ibiza si sentono luce, pur mantenendo una notevole equilibrio e stabilità, e sostenuto da supporti elettronici che proteggono un sottile ma costante e ottenere una grande guidabilità e sicurezza in ogni momento, senza raggiungere "preoccuparsi" o sottrarre efficacia. Il telaio ha la giusta quantità di sportività per essere una versione di 95 CV (106 CV effettiva, misurata sul nostro banco prova) e non annoiarsi loro comandanti.

Un altro fattore che contribuisce alla piacevole guidare la Seat Ibiza e la sensazione di qualità che trasmette è la vostra buon isolamento acustico, che viene mantenuta anche ad alta velocità. Allo stesso modo, ha montanti anteriori molto sottili che migliorano la visibilità laterale anteriore, molto desahogadas sedili posteriori e un sistema multimediale completo dotato di un display di grandi dimensioni e moderna. Si tratta, ancora una volta, uno dei riferimenti del segmento polivalente.

Seat Ibiza, Nissan Micra e Renault ClioLo spazio in tre

entrare al fine di valutare il suo interno, evidenziare la atmosfera colorata la Nissan Micra, con rivestimenti in pelle sul cruscotto e porte interne. La sua strumentazione è di facile lettura ed è completata da un buon display a colori per il computer di bordo e altri menu. in vivibilità e del tronco è molto uniforme rivali, offrendo solo un po 'meno spazio per le gambe.

Da parte sua, Renault Clio abusato nostro rivestimento in plastica dura e ha meno attrezzature. Nonostante il suo design originale, il quadro strumenti è meno completa, ma invece è un programma molto funzionale: il Tutto quello che dovete soffitto maniglie dei sedili posteriori e passeggero anteriore, fornendo un buon spazio in tutte le dimensioni.

Da parte sua, Seat Ibiza offre più interni ventilati e la postura impeccabile guida. Il suo cruscotto è molto simile al Leone e offre un ampio touch screen centrale. E 'chiaramente l'altezza più interiore e offre spazio per le gambe più posteriore, completando una serie eccezionale.

SPAZIONissan Micra IG-TRenault Clio TCESeat Ibiza 1.0 TSI
larghezza anteriore135 cm135 cm139 cm
larghezza posteriore129 cm125 cm132 cm
altezza frontale93-98 cm91-97 cm93-99 cm
altezza posteriore88 cm87 cm94 cm
spazio per le gambe65 cm68 cm72 cm
tronco325 litri330 litri330 litri

Si può anche essere interessati a:

Superprueba la nuova Seat Ibiza: tutte le misure

Segreti di Nissan Micra: un cambiamento rivoluzionario

Renault Clio: questo è il best seller rinnovato

  • 1
  • 2
  • 3