Volvo XC90 T8 Bimotore, l’anticipo sui tempi

Volvo XC90 T8 Bimotore, svedese ibrida plug-inVolvo XC90 T8 Bimotore, svedese ibrida plug-inVolvo XC90 T8 Bimotore, svedese ibrida plug-inVolvo XC90 T8 Bimotore, svedese ibrida plug-in

Esso non può essere il primo mondo ibrido SUV a 7 posti: c'era una volta un Range Rover Sport. Né il primo plug-in SUV ibrido: per questo Mitsubishi Outlander PHEV ha lanciato il suo. Tuttavia, Volvo si assumono oggi che il loro nuovo Motore Volvo XC90 T8 Doppia, che già sostenere gli ordini e sarà colpito il mercato nel corso del primo trimestre del 2016 da 79.950 €, è il prima ibrida plug-in SUV 7 posti il mondo. Volvo afine forse troppo per introdurre la Volvo XC90 come un veicolo assolutamente rivoluzionario ... ma in fondo, senza essere un pioniere, lo è. Ed è, naturalmente, per il marchio, ma anche per il mercato: la loro rapporto potenza / efficienza è irraggiungibile oggi grazie alla sua 43 km autonomia potenza 100%... ed è stato davanti al suo grande rivale Audi Q7.

Motore Volvo XC90 T8 DoppiaÈ chiaro quindi quanto rappresenta e per Volvo XC90. Se è diventato il primo modello della nuova Volvo, e la primo membro di un inedito modulare e scalabile piattaforma SPA, Oggi questa nuova T8 Bimotore anticipa una nuova strategia di elettrificazione: 2020 annuncia che questi modelli rappresentano oltre il 10% del suo volume complessivo. Sì, perché anche prima del suo arrivo, e non v'è ancora un Motore Volvo V60 D6 Doppia, il marchio ora annuncia che tutti i suoi nuovi modelli saranno scommettere un plug-in variante ibrida, ma associato con un motore a benzina, Diesel scartando la prima puntata. Non v'è dubbio che molto presto perché il ruolo di Volvo ci vorrà un nuova S90 (previsto per l'estate), Una nuova famiglia di Compact (2017 annuncio) E modello elettrico 100% (Rilasciare 2019), Ma intanto il punto XC90 tutte le luci.

Volvo XC90 T8 Bimotore: tecnica

Pertanto, per l'impianto di Volvo a Goteborg (Svezia) si passa a testare questo attesissimo primo Volvo XC90T8 Bimotore. direttore rilasciare una catena ibrido di innesto, sempre AWD e che tutti i nuovi modelli di grandi dimensioni a partire da S60 (la scommessa più piccola una guida più modesta, a trazione anteriore T5 Twin e alimentato motore a benzina a 3 cilindri) è associata, le sue specifiche sono già promettenti. su 5 modalità operative Promette di essere un sigaro elettrico, un ottimo ibrido, un SUV potente sport e anche un buon tuttofare.

Quindi avviare il base meccanica XC90 T6, motore a benzina montato ottimizzato Drive-E con turbo compressore 2 litri, 4 cilindri, 320 CV e 40,8 mkg coppia che si trova sull'asse anteriore, è responsabile spostare le ruote anteriori. Per completare un motore elettrico 65 kW (Equivalente a 87 CV) e 24,5 mkg coppia è posto sull'asse posteriore spostare le ruote posteriori, sempre alimentata da una potente agli ioni di litio situato sul tunnel lungo l'interno sviluppato in collaborazione con LG e 9,2 kWh di capacità totale. Possono essere ricaricate facilmente con qualsiasi presa: 2 ore con 16 ampere a tre e mezzo a 10 e in 6 ore con 6 Ampere. Il complesso è coronato con nota Aisin automatico a 8 velocità e convertitore di coppia (Con un olio pompa più grande) e con un avviatore motore 34 kW per l'avviamento del motore a combustione quando necessario o esercizio generatore elettrico.

Con tutto questo arsenale, il Volvo XC90 T8 Bimotore promette totale 407 CV combinata una grande coppia massima di 65,3 mkg, a 43 km di autonomia elettrica e pura, 2,1 l Consumo / 100 km cicli combinati secondo le norme europee e solo 49 g / km di C02, una pietra miliare per un modello che corre lungo il 2,3 tonnellate (Ci assicurano che le batterie forniscono 120 kg in più) e con molta potenza. Grande impegno ha anche portato ad un miglioramento delle aspettative di Volvo circa 2,7 l / 100 km e 59 g / km di CO2 ha annunciato in un primo momento. Visto su carta prestazioni eccezionali, ma ... che dire in pratica? E 'ciò che già abbiamo per controllare.

Volvo XC90 T8 Bimotore: la tua risposta

Motore Volvo XC90 T8 DoppiaCon un interno come lusso e la cura come qualsiasi XC90, poi ha strappato la sua solita manopola originale per prendere la mano presto leva del cambio.... e questo non è uno qualsiasi. Solo plug-in disponibili ibrido, è fatto di una Orrefors cristallo esclusiva con ogni pezzo realizzato con tecniche di taglio e vetro soffiato. Un'opera d'arte che inizia a conquistare. Ma non ancora sollevare dai tetti: controllare tempo la sua modalità di funzionamento in modalità.

Volvo XC90 come questa premiere T8 Bimotore completamente la batteria di sapere cosa buona elettrica è carica. Attivo e attraverso una ruota al centro consolare il prima modalità PURE che costringe il vostro personaggio 100 100 Potenza fino a 120 chilometri all'ora. Piede all'acceleratore, coppia istantanea e silenzio guida. Mi ispiro come tali SUV, con 4.95 metri, Egli è in grado di muoversi in modo molto più raffinatezza e bassi livelli di rumorosità. potenza elettrica solo se richieste momentaneamente massimi picchi di accelerazione (avvia il motore a combustione se si pensa che è necessario un sacco di potenza), ma gradualmente si coinvolgerti senza affondare il piede destro di emettere molti, molti chilometri interruzioni elettriche, a ritmo sostenuto e con prestazioni più che sufficienti. Anche se Ideale soprattutto per gli ambienti urbani, in un uso misto senza essere tutto attenti che questo tipo di veicolo richiesto, effettivo utilizzo tratto elettrica quasi 25 km. Fantastica risposta, dove se ti coinvolgono con lei fino a 5 stadi di frenata rigenerativa (funzione B che viene gestito con la leva del cambio e, utilizzando in progressione, permette di arrestare completamente modo anticipative in città senza utilizzare il pedale del freno) può beneficiare sostanzialmente efficienza.

Così, quasi batterie esaurite, e controllare le sue opere modalità POWER, il più sportivo. Molto rotolamento confortevole e ben isolato è il momento in cui la Volvo XC90 T8 Bimotore offre le migliori prestazioni combinato. L'ingresso del motore a combustione è sorprendentemente finezza, quasi trascurabile, e cioè quando Essi appaiono oltre 400 CV. Lontano sotto la pari, è vero che il cambiamento è un po 'lento tra l'applicazione e l'erogazione di potenza, ma appanna la risposta di un SUV molto veloce e potente. così ufficialmente approva uno 0-100 km in soli 5,6 secondi. Volvo dice prestazioni di un V8 buona ... anche se quasi il consumo: in questo uso ha cominciato a vedere più di 10 l / 100 km di carburante la spesa. Tutto, ovviamente, non può essere preso.

Quasi nessuna batteria, autonomia elettrica a soli 5 ° km, in modo attivo il suo modalità SAVE: In teoria, il livello di carica "blocca" di usarla se si considera il driver (destinato principalmente per ottenere il massimo in seguito fuori uso in città), ma abbiamo annunciato è stato anche in grado di ricaricare. Dieci chilometri di buon uso e, niente, vedo che seguono i 5 km di autonomia. Solo guardia: così, a differenza di altri sistemi della concorrenza, vedo più avanti come ricaricare la batteria solo una volta completamente esaurita, a quel punto raggiunge recuperare fino a 1/3 della sua gamma elettrica. Gli ingegneri mi confermano che la decisione è sempre scelto per essere il più efficiente possibile.

Volvo XC90T8 Bimotore: conclusione

Il tour si conclude di circa Göteborg con la piacevole sensazione di essere in un SUV molto ben fatto, eccezionale. Ci mancava solo la risposta di controllare meglio i loro altre modalità: in HYBRID, in cui il sistema gestisce automaticamente entrambi i tipi di propulsione a cercare sempre la massima efficienza possibile; e AWD, dove in teoria si seleziona manualmente continua trazione integrale (Garantito da entrambi i motori, senza bisogno di un albero di trasmissione tra gli assi) per rendere questo un efficace su strada XC90. Ma in tali veicoli complessi, un giorno di test non dà molto di più.

Ancora, la lettera di questa Volvo XC90 T8 Bimotore ha il sigillo di qualità garantita. Raffinato, estremamente efficiente se usufruire di massimizzare il loro potere, l'uso potente se ne avete bisogno, con un agilità per le sue dimensioni il risultato di una cornice finemente sintonizzato e in cui l'intera ibrido non sembra eccessiva legge di spesa e la stesso spazio di 7 punti rispetto a qualsiasi altra variante convenzionale di Volvo XC90 (solo aumenta leggermente il tunnel centrale posteriore le batterie cariche sotto le sedi), è anche un plug-in facile da usare... che costerà come in qualsiasi XC90, adattarsi alla mancanza di pulsanti centrali console riservando maggior parte delle funzioni al suo ampio touch screen verticale. Anche avrà la Volvo On sistema di chiamata, attraverso il quale è possibile preriscaldare o raffreddare l'abitacolo con il telecomando, oltre a controllare lo stato della batteria cellulare e carica. Il futuro sembra davvero bene in Volvo. In effetti, i responsabili di assicurare noi respingere, in 4 anni, questo evolucionadísimo Volvo XC90 T8 Bimotore sarà il suo modello più antico. Vedere per credere.

Si può anche essere interessati

Volvo XC90 D5 AWD, rimasterizzata

Volvo XC90 eccellenza, il più lussuoso SUV

Il seggiolino per bambini del futuro come Volvo

Volvo XC90 contro Audi Q7