Test: Opel Adam 1.4, il movimento cittadino

Opel Adam Jam 1.4Opel Adam Jam 1.4Opel Adam Jam 1.4Opel Adam Jam 1.4

Dopo aver visto, le strade sembrano ben presto a diventare quasi gateway. Notoriamente senza dubbio stanco, mentre l'anodina e pragmatico non corrisponde alla nuova immagine aziendale. L'aspetto di culto assume nuove forme, così come le vendite supportate. Ed è che, poiché nel 2001 ha aperto la Mini stile divieto e personalizzazione urbana, molti hanno scelto nella tendenza dell'industria automobilistica a continuare. anche un recupero di concetti retrò come Fiat 500; altri scommesse sul all'avanguardia come la più adulta Audi A1 e Citroen DS3; e chi cerca ispirazione premio.

Opel Adam Jam 1.4Il risultato di questa moda urbana "moda" è stato un aumento Il 30 per cento delle immatricolazioni dei cittadini ... e il 110% in queste piccole e le proposte più esclusivo. L'ultimo ad arrivare oggi arriva catalogo Opel marchio in forte espansione e che se l'Insignia e Mokka ha dimostrato la sua esperienza in automobili resultones, ora promette un ulteriore passo avanti. Coperto sezione funzionale sotto 4 metri di lunghezza con 'mini volume' Agila, e anche con il polivalente Opel Corsa, questa volta considerata la riproduzione del marchio 'pull' verso l'immagine e divertente con Adamo come camaleontico come anche sconcertante.

Al di là della Corsa

Accompagnato da un intero universo di personalizzazione, è possibile anche creare il proprio Opel Adam, carrozzeria indossare, pneumatici, tetto, cruscotto, sede ... Ci sono fino a 61.000 combinazioni diverse. Così, i gusti a parte, parliamo di quello che si trova sempre. E lì, anche qui, diversi volti.

Per cominciare, Adam Opel ha un interno che oltre appariscente e colorato, è ben rifinito; In modo che non solo supera la maggior parte dei rivali, ma superiore Opel Corsa. Qui gli odori premio.

Opel Adam Jam 1.4Opel anche vantarsi di essere l'unico produttore sviluppa e produce segmento delle auto in Germania. Noi non crediamo che sia significativo, ma troviamo che le regolazioni e cappucci sono di categoria superiore. visto nei controlli Astra e Insignia combinato con un cruscotto superiore imbottito e persino un moderno pollici touchscreen sistema multimediale optional 7 (310 €), inusuale oggi tra i suoi rivali. Buone regole, vuoti sufficienti, comodi posti a sedere e una posizione di guida molto naturale (l'auto si sentono rispetto, ad esempio, una Fiat 500 miniaturizzato) completano una prima fila molto attraente. Ma non lo è.

Come i suoi concorrenti, Opel Adam è un 4 posti... ma giusta, equa; In modo che, nonostante la loro lunga 3,70 metri meno utilizzabile indietro e gambe da un'altezza Fiat 500, una Hyundai i10 o VW Up!, modelli fino a 15 centimetri più brevi. Un altro volto che mostra che lo spazio non era una priorità, né un tronco che, 180 litri carico pur avendo antipinchazos kit unico standard, E 'il segmento in grado minimo: per l'acquisto ... e questo è tutto. Un altro aroma tipico premio. Basta chiedere una Mini o Audi A1.

Antiquato

tempesta di tocco per le strade, Opel ha promesso una grande dinamica di guida. Motori di guardare in un primo momento, e non non lo vedono: ancora una volta, il peso di un marchio che spinge tutto il resto in su. Al momento, ci sono solo 3 meccanici, e già vecchio. Né advanced bicilindrico TwinAir turbo e 500, o da un litro VW tre cilindri o piccolo come 1.2 A1 sovralimentato. Qui solo semplici atmosferica mai. Scartato debole 70 hp 1.2, I test entrambi 1.4, 87 e 100 CV. Quasi 700 € separarli ... e non lo consiglio spendere un euro in più: investo è migliore personalizzazione.

E, in pratica, entrambi i motori funzionano lo stesso ma il 100hp (figura con più marketing) spende 0,2 l / 100 km, quindi non credo che compensa. In attesa il turbo e iniezione diretta, a basso cilindro e 6 relazioni e Opel annunciato, Questo 1.4 non eccelle in qualsiasi sezione, ad eccezione del morbidezza con cui viene consegnato. In quel volto, è migliorato in città, sì sì ragionevole. Nessuna vibrazione, è tutto escalation, ha una buona Stop / Start sviluppi e breve di trasmissione (fino al 10 per cento regolato su una VW Up) fanno dimenticare il cambio tra le strade: si in continuo movimento in 4 ° e 5 °, rara oggi.

Opel Adam Jam 1.4visibilità adeguata e una rapida messa in rotazione (a imitazione della Fiat, ha Città di sterzo per spostare quasi con un dito) confermano l'Opel Adam come un efficace urbano, anche se la sospensione non prevede l'assorbimento, per esempio, VW Up! o Seat Mii. sempre impegnati questi urbana dal suo gruppo molla-ammortizzatore breve, Opel Adam non sente particolarmente fini o sopra buca, o l'urto di velocità, anche se non essere così scomodo come una Ford Ka. Ci si allontana dal prodotto premium.

L'altro lato, sulla strada, porta ad una meno esperto Adam Opel, che costa un mondo giri (il suo regime deve allungare come prima) e, pertanto, trascorso la fine quasi 1 l / 100 km di più rispetto ai suoi rivali a muoversi alla stessa velocità.

Opel mette sotto pressione

E che, come abbiamo visto in precedenza anche in Mokka, Opel nuovamente ricorrere a pressioni molto elevate di pneumatici (Fino a 2,6 bar anteriore e 3.2 di nuovo in modalità Eco anche molto sbilanciato) cercando di abbassare i consumi ... e, tutto sommato, meglio trattenere e renderlo più sottosterzo; vale a dire, più facile e sicuro.

In pratica, la prima impressione mi ha lasciato la strada Opel Adam è una macchina molto solida. Creata sulla piattaforma Gamma II (il una Corsa con battaglia rifilato) E tenere traccia in modo largo come un mini (fino a 7 cm rispetto alle altre rivali), l'Opel Adam poise più grande auto, lontano dalla maggior incoerenza superstrade una, ad esempio, Fiat 500. passo altro premio.

Tecnicamente semplice, il Adam Opel montato dietro alcuni fusti di base, ma si ferma ben. Tuttavia, ci siamo battuti e ci siamo ritrovati a sostegno di verificare ancora una volta un altro lato di Adam Opel. In curva veloce, avviato compressione si è costretti a direzione 'metro' per mantenere continuamente sulla linea di corsa. Cade quindi quasi salti, stessa risposta che ci sentiamo fra le curve e, soprattutto, dalla società di irregolare: il fronte costretto a lavorare molto con correzioni sterzo continue (Eccessivamente rapida nella sua prima fase, quindi non trasporta trovare facilmente il grado di rotazione necessaria), mentre la rigida posteriori sembra di andare da soli, provocando così un corpo continuo 'ballare'.

Gran parte di questo comportamento molto vivace, ma poco neutrale della Opel Adam è truccato il suo pneumatici di 215/55 R17 misura, sempre con una sterzo ancora più diretto e un telaio sportivo, abbassata e sospensioni più rigide. Penso che in una tale luce e breve battaglia urbana come questo Adam Opel piuttosto che uno sportività in più significa meno alla sua stabilità. non consiglio... né seguire pressione raccomandata. Cerco di scaricarli al segmento standard (2,2 / 2,2 bar), e poi trovare un più progressista Adam Opel compensata senza rimbalzare indietro e quindi un fronte più accurata.

così sono le diverse facce che mi lascia Adam Opel che, ben attrezzata, è dotato di un prezzo più elevato rispetto ad altri urbana, proprio accanto a una Fiat 500, Citroën DS3 il più grande o le versioni più esclusive della VW Up! Con se ci si avvicina premio ... anche se non è una Mini.