Opel Astra 1.6 CDTI nuovo: meno di 4 l / 100 km e con sistema OnStar

Opel Astra CDTi 136 CV DieselOpel Astra CDTi 136 CV DieselOpel Astra CDTi 136 CV DieselOpel Astra CDTi 136 CV Diesel

Dimenticate l'Astra precedente, sono solo alcune viti del suo predecessore. Dimenticate la sensazione di pesantezza, perché Nuova Opel Astra pesa meno della piccola Opel Mokka. Dimenticate tutto quello che avete in mente, perché a differenza maggior parte delle auto, nuova Opel Astra è ancora più breve il modello che sostituisce, anche per cinque centimetri. Sì, è possibile dire che si conosce il motore Diesel, il moderno 1.6 CDTI 136 horses've visto in diversi modelli di Opel, per i quali essi sono stati solo due anni dal suo debutto, quindi si può dire di rimanere di nuovo quando Inizia la vendita a metà ottobre.

Design efficiente nella Opel Astra

I suoi portavoce dicono che l'Astra è il primo capitolo della serie di idee fondamentali di presentare il suddetto Opel Monza concept, presentata al Salone di Francoforte 2013. Con esso, il capo progettista Opel, Mark Adams, la chiusura di una completa ristrutturazione la gamma Opel, per tornare subito a reinventarsi. Opel Monza 2013con ispirazione Monza, l'Astra ha una parte inferiore del corpo e profilato, quasi coupé, ma con cinque porte. in 2016 corpo famiglia Sports Tourer che è stato al Salone di Francoforte di quest'anno, mentre l'Opel Astra GTC ora continuare la sua carriera per un paio di anni. Da lì si darà la sua un relè GTC intera, allo stesso modo come la convertibile Astra riconvertito in Opel Cabrio.

Al di là di ciò che gli occhi vedono è degno di nota record di carrozzeria aerodinamica con un Cx scendendo ,32-,285 della Astra precedente. La struttura è stata alleggerita con l'uso di un Il 75 per cento di acciai ad alta resistenza, ma mentre nello stato 3 gradi sono aumentati angolo di visione conducente avanti, il montante del parabrezza rimane ingombranti. A suo favore, nonostante la riduzione del 21 per cento del peso della struttura, è molto più rigida, che Si riduce il rumore, le vibrazioni e permette sospensioni lavorare in modo più accurato. Questi sono aiutati perché perdono circa 50 chili.

efficienza Opel Monza doveva essere stimolante bandiera e l'Opel Astra, leggero e aerodinamico, con un nuovo motore, esso riesce. Omologati in versione 136 CV che potrebbe guidare 3,9 l media / 100 km, con un rotondo 3,5 l autostrada / 100 km. Con pneumatici speciali a bassa resistenza al rotolamento partire uno e due decimi questi record, che è piantato in un notevole 99 g / km di CO2. Più avanti provare questo stesso motore senza stop-start e potenza limitata a 110 cavalli, in grado di ridurre il consumo di 3,6 l / 100 km e CO2 media a 95 g / km.

È interessante notare che non si tratta di valori della finestra, ma la macchina è in grado di muoversi liberamente in sesto, senza ricorrere a cambiare costantemente. Al contrario, è un estrema finezza e può lasciare rotolare a poco più di 1.000 giri al minuto senza lamentarsi. La potenza massima raggiunta a 4000 giri al minuto, la zona rossa è a 5.000 giri, ma meglio non cercare di approccio, perché muore molto prima, almeno nella nostra unità con poco tiro. La coppia massima viene raggiunta a 2000 rpm per gasolio tradizionale, con un valore massimo di 320 Nm (32,6 MKG), significativa per lo spostamento e un singolo turbo. Il silenzio presiede la marcia autostrada, sentendo un enorme lavoro di isolamento, tra cui l'attenzione dedicata negli specchietti ingombranti, che non sono poi così generoso come i loro alloggiamenti. No, il la visibilità non è delle migliori Astra attributo.

Elevato comfort nella Opel Astra

Invece, comfort è. Da non confondere con il parco auto, ma con il comfort a quello europeo, dissipare tutti gli ostacoli sulla strada senza trasferire il conducente. Almeno nella nostra unità di prova, equipaggiato con uno dei Vari sedili aggiuntivi tra i quali si può scegliere. Essi sono approvati da un'associazione per la cura della schiena (certificazione AGR) e in questo caso, Estenuante di cuscino e il supporto che rivelano molto efficaci, almeno clima autunnale. sedili di ventilazione AstraOpel dice che Questa la ventilazione è un primo nella categoria delle compatte, così come la possibilità di un funzione di massaggio. 8 possibilità di regolazione, tra cui la larghezza del marciapiede o il riscaldamento dei sedili posteriori, Opel vuole prendere il cuore nelle sedi, che ha graffiato 10 chili di peso e confesso che voi siete i componenti più costosi della vettura. La prima scelta di posti a sedere "speciale" inizia a 500 euro.

Indipendentemente dalla leggerezza, sospensioni stessi hanno molto da dire nel comfort di guida ricevendo l'Opel Astra, le strade dissestate dei Carpazi dove abbiamo potuto testare la macchina per le prime rondini di tempo. Ecco che arriva un altro la virtù, che è come digest nelle buche e dossi volta, senza rompere il supporto traiettoria e quindi senza forzare correzione. versioni più potenti di Astra, questo CDTi 136 cavalli e 150 cavalli 1.4T benzina, continuare ad utilizzare un assale torcente posteriore supportato con un Watt per trattenere meglio lateralmente detto treno. Dopo per mettersi al volante del meno potente variante della Astra, senza questo meccanismo, dobbiamo riconoscere che la loro presenza si nota non appena la ditta diventa irregolare.

Sterzo è leggero, lineare e preciso. è ha debuttato nel servosterzo elettrico in questo segmento, ma non notare nulla di strano, ma forse se non vi piace guidare agradecerías ad essere più diretto. Esso incorpora anche funzioni speciali per rendere la vita più facile per il conducente, come "stringere la strada di compensazione" (SRS) o "compensazione della deriva" (DPC), che può essere responsabile per la nostra auto aveva una certa predilezione destra ... Torneremo più in dettaglio in un ulteriore test.

Il driver è ora tutto molto mano, perché hanno rotto i pulsanti sulla consolle centrale per funzioni di gruppo ora. risultato gestione più semplice e veloce, senza abbandonare il principio di un tasto per ogni funzione, quando questo è importante. Sono stati anche snellito e leva accanto al volante migliorata. Funzioni di menu computer di bordo che attiva ruotando una delle leve, hanno superato i pulsanti sul volante, semplice ed ergonomica.

il sedili posteriori sono spaziose, ma mancano di uscita corretta ventilazione per questi passeggeri. La forma discendente della carrozzeria accesso richiede abbassare la testa rispetto a prima e prendere il piede fuori dalla macchina non è così sciolto come alcuni rivali. Il tronco è molto cubica, ma con 370 litri la sua approvata è in una categoria di mezzo, logico corpo aventi centimetri taglio.

OnStar arriva in Europa

il Connettività è stato il terzo pilastro Opel Monza concetto e l'Astra non trascura questo aspetto. offerte connettività due sistemi, con o senza il browser a bordo, sceglie come il sistema IntelliLink 4.0 -proprietario del sistema di General Motors o la Navi 900. Quest'ultima funzionalità touch screen da 8 pollici (invece di 7 Intellilink) e per il momento è compatibile solo con carplay, il sistema di Apple; Android arriverà nel 2016, dicono.

Degna di nota è la presenza di OnStar, la chiamata a un pulsante a sfioramento centro di supporto, che permette di scaricare destinazioni dal browser, antifurto diagnostica a distanza del veicolo che impedisce il riavvio o la comunicazione con l'applicazione mobile AppOnStar. OnStar wifiCon esso è possibile azionare le serrature dal telefono, accendere le luci e clacson, etc. Degna di nota sarà quando comincia a essere offerto con OnStar uno punto di accesso wireless 4G per un massimo di sette dispositivi, che in linea di principio vengono a Spagna nel 2016. prezzo OnStar sarà 500 euro, con un abbonamento annuale circa un centinaio di euro, Anche se il terzo e quarto livello di apparecchiature (Dynamic e merito) offrirà come standard.

Culmine della connettività, la prima Opel Astra apparecchi illuminazione da ledes matrice chiamato Intellilux, un lungo antiriflesso automatico, in grado di modificare la forma del fascio in tempo reale in base alle condizioni del traffico e traffico leggero. Una rivoluzione nei brand segmento premium e presenti solo in segmenti superiori.

il Nuova Opel Astra inizierà il trasporto in Spagna a metà ottobre. La gamma è anche quello di includere questo Diesel versione (1. 6 CDTI 136 CV) il già citato 110 CV. alimentazione benzina è più ampia, a partire da 3 cilindri 1.0 Ecotec Turbo 115 CV e due motori 1.4T o 150 CV 125 CV. Questo cambio automatico a sei marce 1.6 CDTI è offerto, mentre la trasmissione automatica a benzina è offerto solo nel 1.0 Turbo, la terza generazione Easytronic dal cambio manuale robotización.

Prezzi Opel Astra

versione

Potenza / cambio

Prezzo (da)

Astra 1.0 Turbo S / S

5V 105 CV

18.800 €

Astra 1.0 Turbo S / S

105 CV aut.

20.600 €

Astra 1.4 Turbo S / S

125 CV 6V

20.400 €

Opel Astra 1.6 CDTi

110 CV 6V

21.200 €

Astra 1.4 Turbo S / S

150 CV 6V

22.400 €

Opel Astra 1.6 CDTi

110 CV 6V

22.700 €

Astra 1.6 CDTi S / S

136 CV 6V

23.300 €

Opel Astra 1.6 CDTi

136 CV aut.

25.200 €