Mazda3 1.6 CRTD sportivo

Grande, la qualità degli interni e le attrezzature complete sono i tre attributi principali che mantiene il recentemente aggiornato Mazda3. Per questa maggiore dinamicità e comfort di marcia, viene aggiunto grazie al miglioramento sospensione e isolamento interno.Il design rimane una delle caratteristiche principali del corpo compatto della gamma.Poche modifiche estetiche della nuova Mazda3 e sono abituati a migliorare l'aerodinamica.lavoro insonorizzazione è consentito inferiore NVH 1.6 CRTD in parecchi decibel e filtrazione di rumore meccanico all'abitacolo.gruppi ottici posteriori sono dotati di LED sul rivestimento della parte superiore, la Sportiva.
Mazda3 1.6 CRTD sportivoMazda3 1.6 CRTD sportivo
guardare i videoguardare video
Mazda3 1.6 CRTD sportivo
Mazda3 1.6 CRTD sportivo
  • Mazda3 1.6 CRTD
Mazda3 1.6 CRTD sportivo
Mazda3 1.6 CRTD sportivoMazda3 1.6 CRTD sportivo
Nel suo tempo, la Mazda3 ha aperto una nuova strada nel segmento delle compatte contestato, presentando un modello di grandi dimensioni, lontano da ciò che era accaduto finora sul mercato. Altre aziende hanno seguito negli anni successivi il percorso segnato dalla giapponese insegna piattaforme di produzione più lungo su cui costruire i loro prodotti. Ora, tre anni dopo il suo lancio, Mazda3 rimane il Compatto il più grande mercato, ma la sua abitabilità non è più il riferimento. In cambio, un aggiornamento necessario altre sezioni di potenza per far fronte alla raffica di nuovi prodotti garantisce un segmento in cui i marchi generalisti hanno necessariamente mettere tutta la carne sulla griglia. Piccoli cambiamenti estetici sia all'interno che all'esterno, migliore isolamento acustico e le sospensioni vengono a aggiungere nuovi argomenti già potenti virtù della compatta giapponese.Mazda ha pensato di giocare a quello che sta andando bene. E in effetti, se l'approccio di attrezzature di grandi dimensioni e premium ad un prezzo competitivo, in sostanza, è ciò che viene proposto nella Mazda3 e funziona, non hai bisogno di molto clamore quando si aggiorna il modello più venduto in Europa.In Autopista.es abbiamo avuto l'opportunità di vedere come il nuovo Mazda3 mantiene intatte le virtù che hanno reso mercato significativo per voi e compatto ricevuti nuovo arsenale in forma di miglioramenti sul comportamento dinamico del modello e del comfort.

Abbiamo testato, in attesa l'azienda giapponese ha deciso di includere i 2 litri di 136 CV che impiega vari modelli di Ford e PSA, l'unica versione della gamma con motori diesel, incorporati carrozzeria a cinque porte. Questo è lo stesso 1.6 CRTD che ha animato la Mazda3 prima dell'aggiornamento. Secondo il nostro Centro Tecnico nella versione testata offre un po 'meno coppia rispetto al precedente. In compenso, raggiunto tale figura, 27.2 MKG, molto prima, 2.020 rpm (Con 28.84 a 2440 rpm della generazione precedente). Questo migliora la reattività del modello e anche se la sua 109 CV risultare alquanto scarsa a volte ampiamente, il 1.6 CRTD opera con eccellenza.Non c'è stato alcun cambiamento nel motore, ma ora vibra meno, trasmettendo meno rumore nella cabina. Il motivo è da ricercarsi nel vano motore, dove gli ingegneri dell'azienda hanno incorporato un nuovo isolamento, nuovi media e un nuovo alternatore. A questo bisogna aggiungere il lavoro di isolamento fatto sul tetto del corpo e il cofano del bagagliaio. Senza essere il più silenzioso dei suoi rivali, Mazda3 può pretendere di essere in linea con loro e hanno superato un veicolo qualcosa vitola balbettare. La riduzione del rumore e il miglioramento nella capacità di salire intorno, dobbiamo unire un cambiamento nel acceleratore, ora elettronico. Tutte le cause combinate in più di un'occasione otteniamo all'iniezione tagliare quasi senza rendersene conto, poiché l'aumento di giri è quasi impercettibile in termini sonori.

MOTORE   VW GOLF
1.9 TDi
  FORD FOCUS 1.8 TDCi MAZDA 3 1.6 CRTD   Seat Leon 1.9 TDi CITROËN C4 1.6 HDI / 110
spostamento 1.896 1.753 1.560 1.896 1.560
potenza dichiarata 105/4000 115/3700 109/4000 105/4000 110/4000
Il vero potere 115.46 / 4020 119.54 / 3730 108.26 / 3880 125.5 / 3970 118.05 / 3.985
dichiarato di coppia massima 25.51 /1.900 28.57 /1.900 24.48 / 1.750 25.51 /1.900 24.48 / 1.750
coppia massima reale 28.23 / 2.280 28,1 / 2.080 27.2 / 2.020 30,65 / 2.280 28.6 / 2.390
LOUDNESS          
Al minimo 45.9 44.6 46.1 49.0 48.2
A 120 chilometri all'ora 69,7 69,5 70.2 71,3 70.1
A 140 chilometri all'ora 71,8 73.4 73,3 72,3 73.1
FRENATA          
Da 120 kmh 53,7 57,2 54.5 57.1 57.0
Da 140 kmh 73,7 75.2 73,8 77.4 77.2
PRESTAZIONI          
L'accelerazione da 0 a 1000 m 32.97 32.54 32.63 31.77 32.13
Accelerazione da 0 a 100 kmh 11.14 10.57 10.27 -- 10.35
Recuperi 1000 m in 4 ° a 40 chilometri all'ora 33.71 34.29 34.43 32.67 35.24
Recuperi 1000 m in 5 ° a 50 chilometri all'ora 35.37 36.56 37.63 34.16 37.16
Sorpasso 4 ° da 80 a 120 km / h: 9.71 9,65 9,11 8.7 9.47
Sorpasso quinta da 80 a 120 km / h 12.23 13.27 13.72 10.64 11.84
CONSUMO          
come media 5.84 7.02 6.4 6.37 6.4
DEPOSITO 55 55 55 55 60
più ha ricevuto per modificare la cornice, specialmente sospensioni. Lo schema è identico a quello della precedente generazione, sia anteriore che posteriore; cioè multilink indipendenti, rispettivamente, ma ha nuovi supporti anteriori ha abbassato il punto dello stabilizzatore monte e incorporata nel retrotreno, monotubo tarata solida rispetto precedente doppio tubo.La rigidità del corpo è più grande e tutti hanno un impatto diretto sul comportamento dinamico del modello. Se dalla sua introduzione Mazda3 ha sempre trasuda uno spirito sportivo, ora sembra sottolineato. Supportato in un motore sufficiente, compatta giapponese opera con sezioni garanzie virados. In modifiche di supporto, mostra sicurezza con l'assistenza piuttosto accurata che mai confonde i nostri sentimenti, fedelmente trasmettere ciò che accade sotto la direzione pneumatici. I freni non toglie dal resto del set e ottenere un abbastanza buoni spazi di arresto. Il loro comportamento è neutro, senza interferenze evidente da uno qualsiasi dei due assi. Nelle curve veloci, si segnala la scorrevolezza della parte posteriore sul cammino dall'estremità anteriore.

In autostrade e strade principali, viaggia con disinvoltura, oscilla malapena corpo e comfort a bordo è notevole. In breve, nonostante l'aumento fermezza delle sospensioni, l'equilibrio tra dinamismo e comfort è notevole. Senza alcun dubbio, un migliore isolamento aiuti interiori aumentare quella sensazione. Ma c'è di più.