Audi A4 2015 (primo turno): prezzi da 33.000 euro

Audi A4: primo testAudi A4: primo testAudi A4: primo testAudi A4: primo test

Nel nostro primo contatto statico colpo potremmo parlare con i responsabili del progetto ed esaminare in dettaglio la nuova Audi A4 per dire a tutti voi il modello più importante Audi. Poi il nostro direttore Juan Carlos Payo lo ha portato in esclusiva e ora finalmente ha tempo per la sua presentazione dinamica per tutta la stampa nei dintorni della città italiana di Venezia. A nostra disposizione erano le versioni 1.4 TFSI (150 CV), 2.0 TFSI Ultra (190 CV), 2.0 TFSI quattro (252 CV) 2.0 TDI (190 CV), 3.0 TDI (218 CV) e 3.0 TDI quattro (272 CV). In Spagna inizia la sua commercializzazione il 15 settembre, e le prime consegne saranno effettuate nel mese di novembre. La gamma di 33.000 euro, nel caso della benzina 1.4 TFSI, e 34.600 euro il 2.0 TDI 150 CV.

Come abbiamo visto, al momento, non esteriormente vanta un design troppo rischioso, ma in interni moderni troviamo un livello di dettaglio e offre interessanti terminazioni pieno, con attrezzature all'avanguardia di prima classe e fino 30 sistemi di assistenza. La posizione di guida è molto simile al modello precedente generazione, e così pure la sensazione di cambio manuale che ha dotato il 1.4 TFSI e 2.0 TDI. Tuttavia, nota molto più tranquillo di prima -equiparable alla A8, secondo engineers-, un rumore di rotolamento così ben isolate che È anche sentire il fondo del condizionatore d'aria, come un sussurro.

motori

Audi A4A-alta velocità regna ancora la calma e anche senza il rumore del vento negli specchi. Così in silenzio, chiaramente si sentono i motori in accelerazione, ma sempre con una rumorosità contenuta che non disturba. Questo lo rende più appetibile il suono che emette versioni a benzina, perché il suo tono è più sportiva passato il regime medio e presentano un livello di vibrazioni quasi impercettibile, anche se, a differenza di gasolio, fare attenzione alla guida di un sacco di si avvicina bassi livelli di consumo pubblicizzato. Caso in 2.0 TFSI Ultra ciclo Miller, un'operazione che non presenta alcun driver speciale. In questo caso è stato associato con il 7-velocità cambio doppia frizione S tronic, la cui nuova generazione (codice DL382) ha una legge di recitazione di grande successo che privilegiano l'efficienza di andare lentamente approfittando della parte inferiore del motore, ma con la capacità di adattarsi come un guanto se cambiamo lo stile di guida.

Nel caso del gasolio, l'Audi A4 2.0 TDI 190 CV sorprendente per la sua immediatezza di risposta dell'acceleratore e la velocità, qualcosa che ha certamente a che fare peso contenuto del montaggio, che permette grande dinamismo. Sì, la leva del cambio ottenere più vibrazioni rispetto al benzina 1.4 TFSI, meno veloce, ma soddisfa anche di risparmiare in termini di prestazioni e dispone di una performance piacevole e raffinato, così, anche se godendo la gamma di modello di accesso, diventa un raccomandabile alternativa.

Tra i modelli presentati, la distanza che meglio tocco e la sensazione è la A4 3.0 TDI quattro 272 CV, associato con un 8 ZF ingranaggi di trasmissione automatica. E 'la versione più sportiva del momento, Pertanto potrebbe accadere per S, pur Si mantiene un altissimo livello di comfort. il 6 cilindri la sua superba motore (0 a 100 km / h in 5,3 secondi!) Non solo fornire scorrevolezza e un suono interessante, anche rendere la gestione più coerente tocco rame, grazie al maggior peso sull'assale anteriore. Nel resto della gamma è troppo leggero inferiore a 140 Km / h, e dare in curva meno sicuro. In nessun caso è ben informato su quello che sta succedendo sotto le ruote, però, altri telai in A4 3.0 TDI quattro dà più senso di aplomb.

comportamento

Per quanto riguarda le prestazioni, tutti i modelli hanno portato incorporano la Pilotato nuova sospensione facoltativa. qualità di guida e comfort sono eccezionali, indipendentemente dal tipo di pneumatico montato. Meno sorprendente è agilità in curva, già brillante nella generazione passata, ma va anche un ulteriore passo avanti, perché la vettura più leggera nota, ondeggia meno e consente in curva ancora più velocemente. A sua volta, ha migliorato la trazione e in situazioni delicate, elettronici atti senza essere notato troppo, ma la realizzazione del driver cose più facili quando si gestiscono sia la coppia. versioni pura beatitudine quattro, dal momento che la parte posteriore arrotonda colpi di scena e le curve possono affrontare ancora più decisamente, Inoltre è possibile effettuare piccoli aggiustamenti basati carriera acceleratore modo molto controllato. indubbiamente, ci ritroviamo con il 3.0 TDI quattro 272 CV, ma tutte le versioni sono molto soddisfacenti.

Prezzi Audi A4 2015

A4 1.4 TFSI 150 CV a 6 rapporti:. 33.000

A4 2.0 TFSI S tronic 190 CV 7 spd:. 37630 euro

A4 2.0 TFSI quattro S tronic 252 hp 7 spd:. 46.730 euro

A4 2.0 TDI 150 CV 6 vel. 34.600 euro

A4 2.0 TDI 150 CV S tronic 7 vel. 36,820 euro

A4 2.0 TDI 190 CV 6 vel. 37.600 euro

A4 2.0 TDI S tronic 190 CV 7 spd:. 39,820 euro

A4 2.0 TDI quattro S tronic 190 CV 7 spd:. 42.250 euro

A4 3.0 TDI quattro tiptronic 272 CV 8 vel. 52.600 euro