Test: BMW 218d Gran Tourer, i passeggeri prima

Test: BMW 218d Gran Tourer, i passeggeri primaTest: BMW 218d Gran Tourer, i passeggeri primaTest: BMW 218d Gran Tourer, i passeggeri primaTest: BMW 218d Gran Tourer, i passeggeri prima

il Le giovani famiglie sono il target di riferimento Questo Gran Tourer, lungo minivan 4,56 m, e gli altri possono essere considerati modelli rivali come Volkswagen Touran, 5008, Renault Grand Scénic, Citroën Gran Picasso o Toyota Verso. Tutti hanno in comune con la BMW, la possibilità di inserire una terza fila di sedili. È proprio lungo la forma della zona posteriore e le dimensioni, che distinguono attivo Gran Tourer. A questo proposito, il Grand Tourer è 21 cm più a lungo, di cui 11 per aumentare il passo e la sporgenza 10. Granturismo anche è 5cm più elevato.

BMW Serie 2 Gran Tourer, provare con l'autostradaQuesti cambiamenti consentire Gran Tourer ha più spazio longitudinale e fino a cinque centimetri adicionales- più i bagagli. Sono circa 70 litri supplementari, visti sia come cinque posti. Un motore simile e attrezzature, Gran Tourer rappresenta più di 2.050 euro Attivo Tourer.

Motori e di base comune

BMW Serie 2 Gran TourerEntrambi condividono la stessa base e di motori corso. Così, i tre Diesel sono comuni. La versione 2.0 150 CV della 218d rappresenta il passo più potere alto con la quale è disponibile con trazione anteriore Gran Turismo ed è sempre una scommessa sicura. La versione più potente disponibile presso la BMW di questo motore è la 220d, che dispone di 190 CV e la versione oggi associato con cambio automatico e trazione integrale solo in questo minivan. Soprannominato xDrive quindi. Successivamente sarà anche trazione anteriore, l'unica opzione, come nel 218d, 216D di. Questa versione ha un tre cilindri 1,5 litro 116 CV. Anche comuni sono benzina, la versione 218i come 220i 136 CV e 192 CV. Oggi il Grand Tourer non ha la 225i 231 CV.

Tradizionalmente, uno degli aspetti in cui BMW ha sempre eccelso è nel loro modo di affrontare la strada. Tuttavia, questa costante ripartizione dei concetti con cui questi minivan sono presentati contro automobili BMW colpisce anche questo.

BMW Serie 2 Gran Tourer: un nuovo mondo

Insieme con l'Active Tourer e la nuova X1, forma i modelli famiglia minivan con motori situati trasversalmente, ossia orientata in modo che i suoi cilindri sono perpendicolari alla direzione di marcia. Questa soluzione è la solita vetture a trazione anteriore, come lo sono tutti questi nuovi BMW, e ha dei vantaggi sul dorso. Tra di loro c'è la possibilità di utilizzare piccoli spazi per mettere loro, in modo che ciò che è beneficiato sia l'abitabilità in rapporto alle auto di dimensioni. Una trazione anteriore vettura utilizza anche meno parti e riduce i costi di produzione. Anche in questi modelli di trazione in contrasto con l'azionamento, la distribuzione del peso motrices- ruota posteriore è "sbilanciata", perché non v'è distribuito simmetricamente entrambi gli assi.

Utilizzare queste risorse non dovrebbe essere un problema, ci sono un numero enorme di automobili sul mercato che utilizzano e lavorare in modo dinamico molto ben, ma nel caso di questo Gran Tourer testato le cose non sembrano andare bene come dovrebbero Non posso davvero essere incolpato tutto sembra questa risorsa tecnica e forse è il combinazione di sospensione e ruote eccessivamente rigide.

BMW Serie 2 Gran Tourer: dinamica

BMW Serie 2 Gran TourerSiamo stati in grado di testare la versione diesel media potenza gran turismo con cambio Steptronic, eccezionalmente buoni risultati. La 218d Gran Tourer è a capo dei portatori di sette posti in capacità di accelerazione o recupero, anche quando tra i suoi rivali non concorrere poche potere simile con 160 CV o più. il Il merito è il motore della leggerezza -peso è simile alla media delle vetture simili, ma probabilmente più quantità di alluminio e materiali compositi nel loro corpo che loro-; per quei due litri ha un grande facilità di vittoria rotonda. Inoltre mantiene una spinta permanente, anche con valori elevati, da 1.500 rpm a leggermente oltre 4.000. È quindi molto elastico. Aggiungere a quanto sopra morbidezza nel modo girano e non rumorosa, perché chiacchiere solo a freddo di un Diesel è percepito.

La ciliegina sulla questo magnifico prestazioni e guidabilità, pertanto, mette la consumo: così bassa è che non solo vetture simili sono in dubbio, ma sia su strada o città, i loro dischi sono paragonabili a vetture molto più piccole e meno potenti. Tra le risorse che aiutano il motore a raggiungere tale basso consumo sono, a prescindere dalla non poche risorse aerodinamiche -Attività alcuni, come le tende anteriori motorizzate che si chiudono come il motore-velocità o della temperatura una Start Stop automatico che per la prima volta in una BMW, si capisce quanto sia importante anche per come funziona. Può essere la configurazione del motore trasversale, ma la verità è che la disattivazione è immediata dopo l'arresto del motore e avviare, morbido di altri modelli.

anche convince come opere 'vela' l'8 rapporti Steptronic, un cambiamento che solo trovare una pasta bassa per muovere verso una maggiore coppia di slittamento convertitore previsto, ad esempio, l'uscita di un arresto; o non avere camme associati alla ruota per selezionare la marcia nella sua variante più 'economico', che rappresenta 2,396 euro come opzione. Questi gadget, utili a riduzioni per sostenere i freni sono compresi nella variante sportiva (2.567 euro). Inoltre, questo riquadro passa, da come funziona, quasi inosservata da parte del conducente.

BMW Serie 2 Gran Tourer: Comportamento

BMW Serie 2 Gran Toureril sentimenti quando non siamo formidabili strade ad alta capacità e in quelle con curve strette e dritto. Poi il Grand Tourer continua a mostrare la sua forza con quelli ruote 225/45 R18 sensoriale -Anche responsabili dell'elevata rumorosità rodadura- montato su cerchi da 18". Così il conducente riceve il requisito che rappresenta la deviazione del trafilato, più come buche abbondano, specialmente se si presentano a sostegno di una curva. Imperturbabile, il Grand Tourer non è in quelle circostanze e, forse, per facilitare il lavoro della sospensione rigida non sarebbe male-ed è possibile scegliere punti più ruote 205/55 R17 chissà se anche il serie bordo 16 "- che aumentano la quantità di profilo in gomma.

D'altra parte, come è logico per la sua configurazione tecnica, una strana sensazione appare in questo modello in una BMW: la perdita di trazione sull'assale anteriore se dobbiamo chiudere direzione per tracciare una curva o di accelerare molto, mentre stiamo girando. Poi il Grand Tourer, anche quando le opere elettroniche in modo significativo per correggere la situazione, tende ad aprire la strada. Lo fa più di altri minivan simili, ma più di ogni altra BMW noto. In ogni caso, anche in questo formato più familiare l'asse posteriore sente molto partecipata, molto meno di Active Tourer, senza dubbio, qualche effetto deve prendere la battaglia di crescere 11 cm-, il modello ha mostrato molto più agile.

BMW Serie 2 Gran Tourer: Interior

Per raggiungere i sedili posteriori nulla distingue il Grand Tourer attiva. Questo presuppone che troviamo i livelli di abitabilità nella prima non dissimili da quelle di una fila X1 e confrontati con quelli dei suoi rivali, incontrare un approvata.

L'eccezione a questa nota è il spazio longitudinale che si vede nella seconda riga e non -altezza cambian- larghezza, aspetto in cui Gran Tourer viene in sospeso. Poco importa che considerano i sedili della seconda fila sviluppata o ritardato al massimo, a seconda delle necessità spazio di carico o la terza fila; o desiderio privilegiando occupanti dei sedili della seconda fila. Tra le due posizioni sono 13 cm somministrabile a volontà. Lo stesso vale per l'inclinazione dello schienale della seconda fila con almeno sette posizioni tra l'angolo retto e ottuso possono prendere. Questi backup possono essere piegati manualmente, con costruito su di loro o con i pulsanti sui lati del tronco, agendo su alcuni piccoli motori che rilasciano comando. Essi sono piegati in tre parti per dare quasi piatta al tronco sotto. La posizione di guida approssima sostanzialmente quella di qualsiasi altro turismo BMW, in relativa vicinanza al pavimento dei sedili e poco morbido. Si tratta di un denominatore comune di tutti i luoghi di Gran Tourer, come marciapiedi così breve. In generale, el guidatore può realizzare una riuscita integrazione in questo modello, anche se le dimensioni del pilastro che sostiene il parabrezza o porta intromettersi eccessivamente dell'angolo di visualizzazione, per esempio, accedere a una rotatoria.

il sedile fila terzo che dà vero motivo per questo modello. Le due sedi che formano, e che, come è usuale in qualsiasi macchina simile non è raggiunto facilmente attraverso il foro di accesso sono disponibili piccolo sgabello. Anche troppo vicino al suolo per un adulto più non c'è molto distanza dal soffitto, ma quei posti ammettono la possibilità di installare seggiolini per bambini lì. Stessa situazione esiste in tre posti nel panca centrale, con zona tra durezza più scomodo rispetto al lato e un piccolo tunnel ai suoi piedi.

BMW Serie 2 Gran Tourer: attrezzature

il attrezzature e raccoglie serie sufficienti di elaborare sulla versatilità senza ulteriore necessità di opzioni, per esempio, la terza fila di sedili (902 euro, da 600 a 700 concorrenti) nel caso in cui essi sono necessari fino a sette posti. Quindi sono pacchetto standard che comprende diversi comparti distribuiti intorno alla cabina, la parte posteriore del divano posteriore proporzioni divisibili 40/20/40, la regolazione longitudinale delle due parti in cui la seconda fila di sedili è configurato o portellone motorizzato, per inciso, questa apertura con cinque diverse altezze e la più alta, non lontano scorrimento: 182 m. Aiuta quali Lane Departure Warning, l'approccio segnali di indicazione pedonale e le opzioni dei freni all'interno della città sono Assistente di guida.

Si può scegliere tra cessazioni come Advantage (1.800 euro), tra cui i fari a LED completi o sensore di parcheggio posteriore; il lusso (come foto, 4.900 euro) con inserti cromati e in legno, rivestimenti in pelle, sedili riscaldati e cerchi in lega da 17 "; o Sport (3.500 euro), con sedili sportivi o tappezzeria tetto nero. C'è anche un livello M Sport (5.400 euro).