Confronto: Suzuki Vitara, Honda HR-V e Skoda Yeti, che vince?

Honda HR-V 1.6 i-DTEC, Skoda Yeti 2.0 TDI esterna Suzuki Vitara 1.6 DDiS eHonda HR-V 1.6 i-DTEC, Skoda Yeti 2.0 TDI esterna Suzuki Vitara 1.6 DDiS eHonda HR-V 1.6 i-DTEC, Skoda Yeti 2.0 TDI esterna Suzuki Vitara 1.6 DDiS eHonda HR-V 1.6 i-DTEC, Skoda Yeti 2.0 TDI esterna Suzuki Vitara 1.6 DDiS e

Nessuno SUV verso la cresta dell'onda, in cui rimangono il oggetto del desiderio per molti potenziali acquirenti. Da qualche tempo i modelli più gestibili sono mangiare terra a quelli con una dimensione più grande, grazie ad un design molto elaborato e, soprattutto, la razionale utilizzazione E 'stato imposto sia dal costo e con requisiti ambientali.

Vota l'auto gratuitamenteTutti sanno oggi che la parte funzionale è uno dei più apprezzati in questo tipo di veicolo, e Honda HR-V è uno dei modelli che meglio sfrutta questo aspetto nel suo interno. Con lunga 4.29 metri, mostra sei centimetri a Yeti e circa 12 cm a Suzuki Vitara, ma questa è la stessa altezza e larghezza della Honda, mentre Skoda è la più ingombrante di tutti, con un corpo circa 2 cm più largo e fino a 8 cm più alto.

Honda HR-V, Suzuki Vitara e Skoda Yeti: spazioso SUV

il Honda HR-V E 'anche presentato interasse -2,61 metres-, superiore a 3 cm a Skoda Yeti e 11 cm a Suzuki Vitara, che è stato appena notando spazio disponibile all'interno per i passeggeri. E questo è già un merito in sé, come la Repubblica SUV è sempre stato un punto di riferimento in abitabilità in questa categoria. In questi tre SUV compatto dei sedili anteriori sono confortevoli e buoni posti a sedere -tutte le unità di prova hanno maggiore livello di finitura loro gamas-, anche se in entrambi i modelli giapponesi preferirebbero regolazione della ruota posteriore, che è sempre più confortevole e accurata, invece del cuscinetto leva.

E in ultima fila, la Skoda Yeti è la più ampia, anche se in tutta terzo adulto coinvolgerà alcuni scarsità, anche se tutti e tre offrono gioco molto verticale e spazio per le gambe è abbastanza ampio nella Honda HR-V, è bene nel Yeti ed è variabile in quanto il sedile posteriore può essere spostato longitudinalmente a 15 cm- ed è proprio nelle Suzuki Vitara -Presents 8 cm almeno detto livello HR-V.

SUV ConfrontoTre SUV che pensano i viaggiatori

Quando la vita make a bordo più piacevole, in questi tre SUV non mancano di dettagli pratici e vani portaoggetti, anche se i sedili posteriori della Honda HR-V sono il più versatile di tutti, permettendo immagazzinaggio sotto marciapiedi o se si alzano quando non sono occupati può trasportare una grossa protuberanza sulla parte interna. Skoda Yeti stato dimostrato anche per personalità funzionale. Ad esempio, è possibile ripiegare la parte posteriore del passeggero anteriore per caricare oggetti lunghi o semplicemente facilitare la visione in avanti i passeggeri posteriori, che di solito ringraziare il più piccolo della casa. il grande superficie vetrata nota anche la luminosità dell'interno lo Yeti o visibilità offerta da qualsiasi angolazione, un aspetto che sfrutta a Suzuki Vitara e Honda HR-V che carica le linee più coupé sotto Part estremità del tetto.

La capacità del bagagliaio può consentire uso familiare in nessuno di essi, dal momento che i 455 litri misurati dal nostro Centro Tecnico Suzuki Vitara li rende molto. Più ancora 470 di Honda HR-V, senza dimenticare che sottoterra nasconde un ulteriore incavo 105 litri altro, dettagli incredibili; mentre Super 485 litri meno le caratteristiche Skoda Yeti può essere estesa a 585 litri se immenso spostare il posteriore per i suoi sedili posizione più avanzata.

Suzuki Vitara, Skoda Yeti e Honda HR-V: stili diversi

Oltre a ciò sono pratici per noi tutti i giorni, l'atmosfera interna di ciascuno di questi SUV è molto diversa. Nella Honda HR-V abbiamo trovato uno stile dashboard più moderno e tecnologico. Pur avendo una posizione elevata al volante, la posizione di guida trasmette una certa sportività, con una breve shifter che è molto utile e fornisce un tocco di grande, anche se alcuni driver pomolo può essere troppo piccola.

Honda HR-V, Suzuki Vitara, Skoda YetiIl carattere dinamico Honda HR-V anche visto a rotolare con esso, la messa a punto dello smorzamento, consistenza e loro battistrada un telaio molto reattivo nella maggior parte degli scenari.

Al volante della Skoda Yeti avvolge rapidamente la sua funzionalità, con tutto a posto, si sentono coerente dei controlli e più antico disegno, ma con ambiti di cura molto. Esso costituisce rutero vedere che è una qualità, accogliente, confortevole e sicuro, con una revisione del suo telaio molto equilibrato. In questo caso abbiamo ricevuto una versione 4x4, con il vantaggio che la trazione integrale prevede per coloro che hanno a rotolare sulla neve o superfici scivolose, se non è il tuo caso, meglio scegliere un Yeti 4x2-; ma quella versatilità significa anche più peso e maggiore attrito rispetto peggiori aerodinamica delle loro forme squadrate e aggiunge appena osservato nella sua livello di prestazioni.

Suzuki Vitara, Skoda Yeti e Honda HR-V: agilità e consumi

La trazione anteriore Suzuki Vitara è il più leggero di tutti, Non invano segnato sulla nostra scala di 175 kg in meno rispetto minus Honda HR-V e 325 kg -a differenza che la Skoda Yeti considerevolmente -disponibile in versione 4x2, ma la nostra unità era 4x4-. E 'ovvio che i chili di troppo sono solo notando l'agilità e le prestazioni della Skoda. Ad esempio, l'accelerazione da fermo 1.6 DDiS 120 CV Suzuki Vitara è alla pari 1.6 i-DTEC 120 hp Honda HR-V, perché mantiene i genere grazie alla sua buona spinta ai bassi regimi sul 2.0 TDI 110 CV Skoda Yeti, con reattore 10 cv meno e mentioned- vicino a loro. E fasi di recupero o manovre faccia sorpasso, il motore diesel è il Suzuki Vitara il più forte dei tre.

La risposta complessiva della Honda HR-V in 4 ° e 5 velocità è buona 6 ° -la è più focalizzato sulla meccanica-sufficienza, ma l'autorità Suzuki lo supera qualunque sia la marcia inserita. Skoda Yeti solo trovare qualche verve in 4 °, lontano dai loro avversari. Inoltre, il rumore dei motori diesel non appanna il comfort complessivo, anche se il livello di decibel inferiore anche registrato Suzuki Vitara, seguita da Skoda Yeti e Honda HR-V.

Honda HR-V, tuttavia, ha raggiunto il consumo stretto, con un francamente brillante per l'i-DTEC 120 CV nell'ambiente del Real Media 5,2 l / 100 km, anche se solo un decimo è stato collocato Vitara 1.6 DDiS 120 CV anche abbastanza parsimonioso. Il 2.0 TDI Skoda Yeti 110 è quasi lontano lontano- a 1,5 litri, ma se consideriamo il suddetto carattere 4x4 della unità di prova abbiamo utilizzato in questo confronto, si consideri la spesa adeguata.

Honda HR-VHonda HR-V, Suzuki Vitara e Skoda Yeti: prezzo e confezionamento

ovviamente ci elementi strutturali e le attrezzature segnano anche le differenze tra i tre, quindi la distanza dei prezzi, nei loro chili o propria presentazione della Suzuki Vitara, che esteriormente può giocare bene le carte di design, ma mostra interiormente immagine molto più semplice , Nonostante giochi intelligenti bicolor sul cruscotto o nelle porte finiture e meno luminosi e raffinati quelli trovati materiali sia Skoda Yeti e Honda HR-V.

I quasi 5.000 euro che separano disegno di legge più economico SUV rispondere più costoso per i vari argomenti che hanno a che fare con la confezione di ciascun modello stesso, la tecnologia di bordo, il piacere per gli occhi sulla presentazione all'interno e il numero degli apparecchi, o con soluzioni funzionali presenti nei loro habitat. Ogni acquirente può scegliere a seconda dei gusti, esigenze, budget ... e anche se si può dire che la Honda HR-V basta imporre la sua maggiore equilibrio in tutte le sezioni, una delle protagoniste di questo confronto, a suo modo, è un degno rappresentante di una classe media suggestiva tra i SUV che giustamente continua a guadagnare seguaci.

Si può anche essere interessati a:

10 top SUV nominale

Honda HR-V prova

Abbiamo testato la Skoda Yeti

Test Suzuki Vitara