Prova: BMW 116d M Sport 5p, tricilindrico sport aerei

Prova: BMW 116d M Sport 5p, tricilindrico sport aereiProva: BMW 116d M Sport 5p, tricilindrico sport aereiProva: BMW 116d M Sport 5p, tricilindrico sport aereiProva: BMW 116d M Sport 5p, tricilindrico sport aerei

BMW Serie 1, il prezzo, le immagini, le informazioni e il videoquando 2004 BMW Si è rotto nel segmento compatto con Serie 1, Lo ha fatto a modo suo, con una vettura chiaramente incentrato dinamismo; quindi la motore montato longitudinalmente massima centrata dietro l'assale anteriore, che anche se in gran parte limitata sua abitabilità offerto un comportamento unico, mentre la creazione di una macchina piena di carattere.

oggi, Ha perso un po 'di quella sostanza, a favore di un più equilibrata in altre sezioni, ma senza rinunciare suo motore di propulsione DNA di base / longitudinale. Corrono tempi nuovi, in cui l'efficienza e praticità sono le priorità. Pertanto, in questo aggiornamento della seconda generazione, che è nato nel 2012 e, come al solito, si ringiovanisce a metà strada per la sua vita commerciale, vieni sorprendenti nuove proposte.

Un cuore nuovo

Test AUTOSTRADA una BMW Serie 1

Quello che è più sorprendente è che dei tre cilindri 1.5 motori, sia benzina che diesel, con 116i e 109 CV 116d 116 qui ci interessa. C'è anche una versione EfficienteDynamics 116d Edition, (Anche da 26.100 €), Con una pompa di raffreddamento disinseribile, la regolazione specifica della pressione nelle camere di combustione, griglia di ventilazione attiva e altre misure Efficientedynamics fratelli (disattivazione frenatura recupero di energia elettrica Attrezzature ausiliarie sterzo , Stop&Inizia-ancora operativo piuttosto brusco, guidando modalità "Eco Pro" ed ottimizzato flusso d'aria davanti, fari e pannello esterno cappa), ottiene un consumo medio di omologato 3,4 l / 100 km con un livello di emissioni 89 g / km.

BMW 116dUn propellente che sappiamo di serie 2 Tourer attiva e nuova Mini, con: iniettori common rail iniezioni solenoide fino a 2.500 bar e un turbocompressore a geometria variabile che promette una risposta più veloce. in corso sorprendente piacevolmente il suo piacere da usare. In modo che non sembra avere questa architettura, guardando più simile a quello che siamo abituati a un quattro cilindri, senza quelle fastidiose vibrazioni tipiche di questi motori. Qualcosa che contribuisce notevolmente cambio automatico famoso e rivisto da convertitore di coppia Steptronic 8 velocità (2396 €) nostra unità di test, che trasmette un singolo vibrazioni alla leva. Qualcosa che non certamente accadrà nel manuale 6 marce, che, come novità, riducendo applica automaticamente un colpo di acceleratore per rilasciare il pedale della frizione possibile adattare la velocità del motore e l'albero scatola primaria; portando sportivo mappa blocchi dell'asse posteriore dopo una forte riduzione sono evitati.

Né il rumore di questo tricilindrico è più alta del solito, mentre il nostro fonometro impone che su, Balbettio è la più alta qualità di tutti i suoi rivali. La sua erogazione di potenza è morbido e molto lineare, con elasticità encomiabile essere solo un Diesel 1.5 litro. Rispetto al suo predecessore, accelera un po 'meno, ma resta ancora al di sopra della media, e dà qualcosa in più per recuperare. sporgenza Cubic! E sorprendentemente, difficilmente varia il consumo. Inoltre, aumenta leggermente, soprattutto su strada.

dinamismo M

BMW 116dPer rack, anche se non ha più quel carattere come sportivo della prima generazione di queste auto è ancora da consentire grande piacere al volante. Tra i contributi di finire 'M Sport' l'unità di prova è un forte smorzamento, con molle più corte, che inferiore di 10 mm, l'altezza del corpo a terra, che insieme con le ruote 18" con pneumatici larghi profilo 40 prima e 35 dietro può ci inducono a pensare che abbiamo una configurazione in cui un sacco di comodità è perduto. E sì, è vero che risposta ammortizzazione è reazioni molto duro ma non secchi per punire gli occupanti.

Quindi, "gomma" supporta una buona velocità in curva, ma probabilmente anche responsabile per accentuare la propria carattere sottosterzante, che rapidamente tende ad aprire il percorso fuori della curva quando siamo entrati passato velocità. Qualcosa che è facilmente corretta quando si solleva l'acceleratore e anche in frenata, ma ancora così "gomma" rimane anche un po 'di agilità nella parte posteriore, che se non siamo precisi nei nostri movimenti non aiuta più di tanto per arrotondare gli angoli.

Senza entrare distanze da record, Abbiamo apprezzato i freni in modo che il touch come la misurazione di potenza, ma lo sterzo elettrico resta convinto. Abbiamo discusso in passato la sua mancanza di precisione e tatto artificiale, Mi sono unito il suo rapidamente costretto a fare correzioni continue, che si accentua nel M Sport ed il Servotronic, ora di serie. E 'un peccato, perché con un miglior punto di partenza sarebbe punteggio più alto in questa sezione.

Progettato per il conducente

nella sua cabina il modifiche sono minori, con materiali di buona qualità e un posizione di guida eccellente, che permette panchina molto più basso e portare le gambe molto diritte. Soprattutto nelle versioni con automatico. Vivibilità non è il suo punto di forza, ma grazie ad una generosa battaglia -2.69 metri- offre più spazio del previsto. si tratta di dei quali fornisce una maggiore larghezza dei sedili posteriori, sebbene spazio per le gambe è nel mezzo e sia l'accesso e uscire dalla cabina è ostacolata dalla forma delle sue porte posteriori e che il lato della porta sporge sopra il piano del sedile posteriore. Il tronco è nella media, ma è molto vantaggioso per le sue linee rette, anche se il piano di carico è un gradino sotto l'accesso.

più nutrita

Un altro punto in cui più è percepito un miglioramento in attrezzature, con elementi serial che erano precedentemente opzionale o non previsti, come l'aria condizionata, la fari a LED, il sensori di luce e pioggia e schermo di 6.5 " tra gli altri. il prezzo è più basso anche in molte delle opzioni, che, come al solito, fanno una lista quasi infinita.

Esiste una versione di base che permette di scegliere tra quattro finiture aggiuntive. Tutte sono dotate di cambiamenti nella decorazione sia all'esterno che all'interno della vettura. il vantaggio, da 1.300 € aggiunge anche 17 ruote", cruise control con sensori funzione frenante e parcheggio posteriori, elementi che sono presenti nelle seguenti finiture anche. il urbano e sport comporterà un esborso di 2.600 €, con illuminazione esteso pacchetto, tessuto misto tappezzeria / pelle nei primi e sportivi sedi per il secondo. Il più completo e costoso è il M Sport (3.600 €) test con sedili sportivi in ​​tessuto / Alcantara, finiture a lucido all'interno, smorzamento sportiva, paraurti e lato davanzali volante M e M tra le altre cose.

Con esso, più il cambio automatico il loro tasso sale a € 33.146, quindi già bloccato, mentre la spesa dovrebbe optare per la 118d 150 cv, che 2.200 € in più Esso ci permette di godere di un livello di prestazioni e raffinatezza, notevolmente più elevato.