Kodiaq Skoda 1.4 TSI e 2.0 TDI 150 150: Che cosa Kodiaq scegliere benzina o diesel?

Che Skoda Kodiaq acquistare, Diesel o benzina?Che Skoda Kodiaq acquistare, Diesel o benzina?Che Skoda Kodiaq acquistare, Diesel o benzina?Che Skoda Kodiaq acquistare, Diesel o benzina?

Skoda non era a differenza di altri che hanno aderito negli ultimi tempi, un nuovo marchio sul mercato SUVNel 2005 già ha mostrato il suo primo prototipo dello Yeti e, quattro anni più tardi, la commercializzazione di questo modello versatile che rimane un esempio tra i piccoli SUV per la loro versatilità iniziato -le possibilità di configurazione degli interni che permettono ai loro sedili posteriori sono enormi - motori, ampiezza o intervallo di prestazioni, per esempio. Yeti Skoda Superb, sì.

Tuttavia, Non è stato fino alla comparsa di Skoda Kodiaq -o lo sbarco della piattaforma MQB di Volkswagen Group nel mondo dei SUV e, più specificamente, sul marchio CZECHquando Skoda ha cominciato a avere un peso tra i SUV compatti. Infatti, la loro offerta in questo tipo di veicolo aumenterà presto con l'arrivo di Karoq, ma inferiore a 30 cm Kodiaq.

SPAZIOSkoda Kodiaq
larghezza anteriore147 cm
larghezza posteriore143 cm
altezza frontale94-100 cm
altezza posteriore94 cm
spazio per le gambe84 cm
tronco540 litri

Ed è che, con il suo 4.6 m lungo, il Skoda Kodiaq Non è solo tra i più grandi SUV in questo segmento, ma di fronte la strada scelta da altri produttori con modelli di dimensioni simili -Alfa Romeo, per esempio, la Stelvio sceglie il lato sportivo, come voluta dal Jaguar F-Pace, BMX X4, Mercedes GLC coupé o Porsche Macan; e Volvo XC60, Mercedes GLC, Audi Q5 o BMW X3, inoltre, non sono molto diverse per dimensioni o con i precedenti, con lui il marchio ceco ha scelto di dare un aspetto familiare.

Kodiaq Skoda 1.4 TSI e 2.0 TDI 150 150Insieme con la Mitsubishi Outlander, Hyundai Santa Fe, Kia Sorento, Nissan X-Trail e la recentissima 5008, la Skoda Kodiaq ha la possibilità -in non è una scelta molto costosa, 850 euro - di avere fino a sette posti con l'aggiunta di due sedili ribaltabili nella zona del tronco enorme e le sue parti inferiori rendere il vostro terreno.

La gamma motori comprende benzina 1.4 TSI da 125 CV al 2.0 TSI 180 CV, mentre tutti gravitano a Diesel 2.0 TDI. Con questo motore, la versione più potente è di 190 CV, mentre scende al di sotto è il 150 CV, il più richiesto oggi.

Il motore a benzina di potenza equivalente è una versione di 1.4 TSI 150 CV e con la particolarità di avere un sistema di arresto cilindro che, in determinate circostanze, dispensa sia centrale, quindi, ridurre l'attrito e il consumo di carburante. Questo motore è abbinato la trazione totale, e in questo caso, sia con cambio manuale DSG automatico; come con l'asse anteriore e in quella circostanza, solo con il cambio automatico. Per chi vuole un motore a benzina con trazione anteriore e cambio manuale, Skoda lascia il 1.4 TSI 125 CV versione, con questa configurazione, gode di un prezzo molto interessante è di 5.600 euro in meno rispetto occupare il passo successivo, il 150 CV 2.0 TDI 4x4 più economico, con livello di assetto attivo.

Con questo motore diesel troviamo le stesse combinazioni trazione integrale sempre con la solita frizione multidisco Haldex- o davanti al cambio, ma l'anno prossimo vedremo mo có raggiunge il mercato del 4x2 2.0 TDI con cambio manuale e probabilmente di grande trazione commerciale.

Prima di entrare nel confronto tra i due motori di 150 CV che causano queste linee e, in Skoda Kodiaq, monopolizzare la stragrande maggioranza degli ordini, andare avanti non deve trascurare il contributo di 1.4 TSI 125 CV; un motore, anche quattro cilindri, iniezione diretta sovralimentato, come i nostri stelle, il non si aspettano grandi prestazioni, ma se le richieste su di lui non sono molto alti, si può ben d'accordo. Ma quando il suo prezzo di partenza è, offerte applicata, non lontano dai 22.000 euro.

Kodiaq Skoda 1.4 TSI ACT vs 4x4 4x4 Kodiaq 2.0 TDI DSG: caratteristiche

La realtà indica che il 150 hp marca non solo la spina dorsale della gamma Skoda Kodiaq, ma anche i suoi grandi vendite. E anche se il vantaggio è per i TDI in termini di condivisione dello stesso, il fatto è che la preponderanza difficilmente detiene esclusivamente benefici. La ragione è semplice: le differenze che vede nella chiave di misurazione per determinare la velocità di una macchina, accelerazione da 0 a1.000 m -in cui l'incidenza, per esempio, la variazione è inferiore altri- determina che le differenze tra di loro sono come quelli che abbiamo trovato tra le due unità con lo stesso motore. Questo è giustificato dal fatto che il vantaggio di peso per la versione a benzina-da poco più di 100 chili, deve essere compensato da più incisivo Diesel bassa o media velocità. Non che la TSI forza 1.4 mancanza di iniziare a spostare la massa di Kodiaq o che abbiamo è che dobbiamo prestare particolare attenzione alla frizione, ma non ci aspettiamo grande sfoggio di potere fino ad arrivare a circa 1,800-1,900 rpm , quando il turbo questa benzina a quattro cilindri sveglia e risposta dell'acceleratore intensifica.

PRESTAZIONISkoda Kodiaq 1.4 TSI 150 4x4 ACTKodiaq Skoda 2.0 TDI DSG 4x4 150
Acel. 0-100 km / h11.49 s10.78 s
Acel. 0-1000 metri32.8 s32,6 s
Sorpasso 80-120 km / h8.91 s (4 °)8,80 s (D)
Loudness 100 chilometri all'ora65,4 dB63.8 dB
Loudness 120 chilometri all'ora67,4 dB67,9 dB
Braking da 140 chilometri all'ora67.6 m68,9 m
scala del peso1.783 kg1.897 kg

Compensa quindi tenerlo sopra di tale intervallo, anche se non interessati ad andare ben oltre 5.000 giri. Per fare questo, il cambio manuale, né è la via più preciso, veloce e breve, se si guarda morbida e sollevare duro le loro lamentele sviluppi aiuto. Che hanno bisogno di "qualcos'altro" v'è la possibilità del cambio DSG, il cambiamento sarebbe anche servire a mascherare, qui come in qualsiasi motore, carenza di verve pochi giri.

Questo, con sette marce anziché sei della STI, che abbiamo testato è il TDI 2.0. si tratta di un motore che non si sente, il suo stile e come fa il 1.4 benzina, particolarmente comodo per molti giri. Quindi, meglio lasciare che il cambio di motore di trazione, appena superato il numero di giri 3.500 compensa trovare il prossimo cambio manuale, che potrebbe essere modo molto confortevole. Anche usando 60 o 70 per cento della variazione di viaggio acceleratore logica farà tra 3.000 e 3.500 giri ed è passato a una marcia superiore.

Andando all'analisi del telaio, anche superficiale, è chiaro che i due si trova un servosterzo molto, si perde un po 'di grande aiuto se si sceglie la modalità Sport configurabile. Tuttavia è difficile vedere cosa succede sotto le ruote. Filtro anche sensibilmente sospensione, con la capacità di guidare lodevole oltre buche, senza occupanti soffrire loro, ma, in cambio, non il corpo come soggetto come un modello di concorrenza si sente. Stiamo ricordando il nuovo arrivato 5008, anche più agile nelle curve lente, ma in veloce o una strada al solito non c'è molta differenza tra di loro. Non che rollio o beccheggio è molto pronunciato, in quanto non vi sono un paio di vetture simili che è più grande, ma può anche diminuire leggermente se si sceglie la modalità Sport e smorzamento perde la sua flessibilità.

CONSUMOSkoda Kodiaq 1.4 TSI 150 ACT 4x4Kodiaq Skoda 2.0 TDI DSG 4x4 150
Il consumo della città7,4 l / 100 km7,0 l / 100 km
Highway consumo6.5 l / 100 km6,2 l / 100 km
consumo medio6,9 l / 100 km6.5 l / 100 km

Kodiaq Skoda 1.4 TSI ACT vs 4x4 4x4 Kodiaq 2.0 TDI DSG: consumi

Se non si sta accelerando o basse velocità e la velocità è superiore a 50 chilometri all'ora è probabile che passaggio motore TSI per disattivare due dei quattro cilindri. E più facilmente si verificano a meno che la pendenza non funziona a nostro favore. Così, il 1.4 TSI ha un'arma significativa a loro favore per ridurre i consumi, di più quando il passaggio da una modalità all'altra o sentito o sentito in forma più o meno vibrazioni. E 'appena accade e il conducente è a conoscenza di quello che state facendo motore di distribuzione per mezzo di un'indicazione sul computer di viaggio se è stata attivata alcuna funzione legato al consumo (istantaneo, medio o l'autonomia) oppure se è impostata alla fine eco in cui la temperatura esterna è di solito compare.

Da parte sua, la più pesante 2.0 TDI ha sul suo lato, oltre alla intrinseca legata alla sua maggiore compressione migliori prestazioni, sviluppi cambio più lunghi: Per confrontare il DSG manuale Diesel con benzina, per esempio, il quinto del primo ricorda che la macchina ha sette, quindi più due sopra quest'ultimo con uno sviluppo di 57,5 ​​chilometri all'ora 1.000 rpm- è lunga quasi quanto il sesto di benzina.

Tuttavia, il fatto è che il consumo ottenuto dal nostro Centro Tecnico renderlo, che pensa che il 1.4 TSI ha poco a far fronte con il TDI 2.0 non può essere più sbagliato. Ci sono i numeri per dimostrarlo la differenza dall'uno all'altro è così piccola che difficilmente sufficiente come un consumo argomento di scegliere uno sopra l'altro.

Skoda Kodiaq 1.4 TSI e 2.0 TDI 150 150Kodiaq Skoda 1.4 TSI ACT vs 4x4 4x4 Kodiaq 2.0 TDI DSG: prezzo finale

Perché, in effetti, dovrebbe prendere in considerazione non solo il consumatore di scegliere tra i due, se ciò che più conta è l'economia. Forse più importante di questi 0,4 l / 100 km di differenza nel consumo medio di entrambe le versioni a benzina e diesel, così è il prezzo. E considerando questo, si può difficilmente la scelta di Diesel si tiene se Ci atteniamo ad esso, una trasmissione uguale, finitura e tipo di trazione, STI costa 2.150 euro in meno. Eppure, ciò che contava qui.

Questo porta ammortamenti Diesel -la città che è iniziato con il motore- salvare il prezzo corrente del carburante non viene raggiunto addirittura superato i 164,348 chilometri.

Si può anche essere interessati

- VW Tiguan 2.0 TDI vs Skoda Kodiaq: SUV nemico in casa?

- Accuratamente testati 2.0 TDI Kodiaq SUV Skoda

- Kodiaq guidare la nuova Skoda 1.4 TSI da 150 CV