Test: Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 hp 4WD, specie protette

Test: Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 hp 4WD, specie protetteTest: Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 hp 4WD, specie protetteTest: Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 hp 4WD, specie protetteTest: Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 hp 4WD, specie protette

il Honda CR-V è passato, come dimostrano i 7,2 milioni di unità vendute dal 1997, quando la scia di Toyota e pionieristico RAV-4 E 'nato con una concezione di puro tuttofare; E 'anche certamente presente, perché oggi la completa ristrutturazione mantiene le qualità "civilizzate" di un ancora presente e immutabile 4a generazione che ha debuttato tre anni fa, che gli ha permesso di portare in tutto il mondo come un segmento vitale; ma soprattutto, la Honda CR-V aspira ad essere oggi e in futuro. E 'aumentato e migliorato i suoi rivali quindi richiedono, ma anche nuove norme ambientali che non mollare, né un continuo progressi in tutti i campi di automobile costringili ad agire. Il tempo e analizzare in che misura il marchio giapponese combina tutte quelle volte in CR-V.

SUV del XXI secolo

Honda CR-V 1.6 160 CVFabbricazione di carta, penna e le note: ridimensionamento, la frenata autonoma, doppia sovralimentazione, euro 6, sistema anti-abusi, sterzo attivo, diversi cambi automatici, Specchio Link, punti wifi, il cruise control intelligente ... Molte parole che di certo andare e iniziare a giocare. In caso contrario, prendere confidenza con loro perché il bombardamento è totale. accanto nuove luci a LED più aggressive, i paraurti, griglie con più presenza e colorati nuovi set di gomme (che, ovviamente, guarda anche oggi questa Honda CR-V), ogni rinnovo porta molto di questa terminologia. Oppure, nel caso qui Honda tutti. Quindi, se quello che convinto della CR-V è stata la sua grande ampiezza, non ora nulla cambierà la vostra opinione.

Conservando la stessa piattaforma come questa Honda CR-V come SUV di famiglia rimane unico nel suo generecombina il più grande segmento spaziale posteriore (Non meno di 82 cm di distanza gamba, 142 di larghezza e 95 di altezza) con il più grande tronco: 585 litri capacità effettiva che hanno anche la bocca di carico molto basso, sempre ruota di scorta e cancello elettrico opzionale. Suma anche porte che si aprono a 90 ° eccellente accesso, pavimento piatto 3 per accogliere dietro adulti rendono molto poche automobili, molto spazio e particolari pratico come imbottitura ginocchio nella console, pieghevole poggiatesta dei sedili posteriori o maniglia meccanicamente piegatura. Grande ambiente interno Minivan, dove oggi aggiunge anche un nuovo bracciolo anteriore regolabile e, soprattutto, un nuovo sistema multimediale Honda Connect con grande touch screen 7 pollici. Solo compatibile con Android, non è certamente oggi le caratteristiche più avanzate e di mercato l'interfaccia, ma vi permetterà di rimanere in contatto con il cellulare e hanno molteplici applicazioni. Ora, però, dimenticare le distrazioni: un rotolo con il nuovo CR-V.

progresso meccanico

Honda CR-V 1.6 160 CVLe sue innovazioni tecniche sono ora essenzialmente due: una trasmissione ZF a 9 velocità automatico e comincia ad aumentare di peso nel mercato, ma che non era disponibile nel primo mese di commercializzazione; e esuberante nuova versione del suo motore i-DTEC 1.6, ora csu 160 CV e un turbo gemello (La prima aggiunta a geometria variabile) che lo ha reso momenti unici per il mercato fino Renault semplicemente cavalcare il suo nuovo 1.6 dCi anche biturbo nel Espace appena rilasciata. Un potente Diesel che abbiamo ottenuto.

Con la missione obbligatoria sostituire il grande 2.2 i-DTEC 150 CV precedente, Honda puntato spostamento verso il basso e una trappola per NOx particolato ad adottare le nuove emissioni legge Euro 6. Senza quindi impiegare additivi urea, così bella, raffinata e liscia sentire questo nuovo 1.6 i-DTEC biturbo che inizio, forse può anche deludere. La sua bassa velocità, senza essere straordinario, è molto buona e da appena 1.500 giri ... di riempire dove la sua variante "piccola" di 120 CV inizia a vacillare: regime medio. È quindi tra 2.500 e 3.500 giri (quando entrambi turbo soffia insieme) quando il CR-V consente sua migliore spinta che, combinato con un cambio manuale a 6 marce con sviluppi molto stretti (Honda rifugge relazioni a lungo oggi vi porteranno a sparare a 120 km / h in sesta a meno di 2.000 giri al minuto, rendendo qui quasi 2.500), genera un insieme di grande piacere. Ma è meglio rispetto al precedente?.

Poiché è possibile vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, la vostra scelta. Perché la verità è che, nonostante annunciando twin-turbo 1.6 i-DTEC questo fino a 60 kg meno e taglio del 50 per cento in perdite per attrito rispetto al precedente 2.2 i-DTEC, in pratica non viene eseguito e consuma solo 0,2 l / 100 km meno. Ma è anche vero che in precedenza risposta di 2.2 era già ottimo livello e che i nuovi motori Euro 6 peggiorano "collegato" performance (che qui non lo fa). perché tutti i dati analizzati, rivali nel potere ambiente di oggi e di trazione integrale spende meno di 6,6 l / 100 km abbiamo criptato Honda CR-V, lenta sola CX-5, ma anche doppio turbo aumentando la cilindrata fino a 2,2 litri.

La cosa importante è che si sente mai in questa nuova Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 lacune HP o mancanza di potere. sempre associato con trazione integrale, Ora che è possibile compensare solo finanziariamente se ne avete bisogno, perché se non già Honda CR-V alta 1.6 i-DTEC 120 hp e un singolo turbo, solo nella versione 4X2, anche se meno rapido, comporta bene ... e trascorre 1,5 l / 100 km meno per i loro 160 kg meno peso anche. E 'il mio consiglio.

I progressi nel comportamento

Honda CR-VE, a meno che non ci si sposta attraverso le zone dove la neve e l'acqua è sempre maggiore sicurezza, se si desidera che a quattro ruote motrici per una risposta fuori strada, guarda anche meglio il contrario. Né il differenziale centrale viscoso con controllo elettronico e ad una pressione idraulica singola pompa della Honda CR-V è il mercato più efficace (nonostante annunciando più avanti, in bassa aderenza ancora sentire un certo slittamento nella parte anteriore) né le sue dimensioni sono i migliori: infatti, 160 centimetri headroom sono più piccoli, anche di quelli di un Nissan Juke, rischiando colpire su cordoli.

Nei Honda CR-V per modificare è sempre stato un asfalto risposta eccezionale, ora ulteriormente migliorato per fornire sentimenti di grande salone. Con le strade ora più larghe e 15 guarnizioni in gomma con doppio spessore, ruota con grande comfort di guida, sia come isolante mm battistrada. Qui sì, l'altezza della Mazda CX-5 e anche la sensazione che oggi come il segmento più equilibrata sospensione dell'obbligo, perché se fosse qualcosa di molto meno agile e immediato che la Mazda e proprio, anche questo VW Tiguan o Ford Kuga, Honda oggi differenze praticamente lima. Con i nuovi tappi e ammortizzatori anteriori e diverse geometrie delle braccia, ti senti ora Honda CR-V più diretto e più veloce, ma come il filtraggio, le reazioni nobili e sicuro che mai. Molto è anche di migliorare l'agilità in quella direzione, e in alto sopra il suo tocco, aggiunge ora un rapporto di trasmissione 8 per cento in meno: 3.1 giri della ruota passa da 2,5, girando nettamente migliore della città, dove si convince anche con buona visibilità.

Progress in dotazione

Così, come abbiamo detto, al momento, Honda CR-V ancora SUV operativi 24 ore. rimane quindi intatte le virtù che hanno reso grande, basate sulla tecnologia e piccoli aggiustamenti necessari per adattarsi ai tempi, seguire passo procedendo bene. Perché, a parte i partecipanti confezione con il nome Honda Sensing quasi il trasporto di futuro (1.800 € Riassumendo avviso di collisione frontale e cieco, cross-traffico di allarme e il segnale di cambio di corsia di riconoscimento ed intelligente il cruise control adattivo) Oggi un grande equipaggiamento completo di serie aggiungendo detto sistema Honda Connect multimediale, più telecamere, freno attivo città standard fino a 32 km / he controllo di crociera e della pressione dei pneumatici, fotosensore e pioggia o climatizzatore bizona.

Quindi non allarmatevi da € 37.000 di questa finitura esecutivo ultra attrezzata. per un 32.000 hanno già una Honda CR-V Elegance ... molto completo e molto poco più costoso di un Mazda CX-5 Mitsubishi Outlander o equivalente. e poi abbassata a 28.000 € e si è parlato di questo grande Honda CR-V 1.6 i-DTEC 120 CV 4x2. Potrebbe non essere necessario più. Un altro suggerimento.