Il grande business di parti di automobili

Il grande business di parti di automobili

La crisi economica non solo ha colpito il settore immobiliare. Un altro estremamente importante per la salute economica dell'industria del paese era anche cadendo a pezzi a causa della crisi: l'automobile. Nonostante il crollo delle vendite (Nel 2007, più di 1,6 milioni di auto sono stati registrati e nel 2012 la cifra è scesa a poco meno di 0,7 milioni di unità) il veicolo era ancora essenziale.

famiglie spagnole hanno visto i loro redditi ogni volta che erano più bassi e comprare una macchina smesso di essere un'opzione per la maggior parte. Abituati a cambiare auto al minimo che il vecchio ha subito un guasto, Hanno scoperto si potrebbe risparmiare con l'acquisto di parti di automobili. in tal modo, il settore della vendita di parti di ricambio è stato rafforzato, anche se di rimbalzo, con l'avvento della crisi.

La maggior parte dei pezzi che compongono i veicoli appena si usurano con l'uso. Di solito, quando una macchina si rompe, è sufficiente sostituire le parti. Il resto del veicolo rimane in perfette condizioni. Cuscinetti, la barra stabilizzatrice, bracci di sospensione oppure i dischi freno, sono alcuni dei guasti più frequenti. Il prezzo della riparazione o le parti di questi pezzi tra i 50 ei 250 euro.

Ma ci sono altri guasti che possono essere molto più costosi come esempio la scissione a catena / cinghia di distribuzione (può raggiungere circa 2.000 euro) o turbocompressore (solo la parte costa circa 1200 euro). I guasti nella centralina elettronica possono essere riparati, ma se si dovesse cambiare il pezzo costano circa 900 euro.

settore ricambi cresce

Secondo un rapporto da DBK, il settore dei ricambi auto ha subito una lieve battuta d'arresto nel 2012, in coincidenza con il lancio del piano Pive (il contributo per l'acquisto di automobili che forniscono uno dei più di 10 anni). Nel 2015, tuttavia, il mercato degli accessori ha registrato un recupero e si è attestato a 8.550 milioni di euro. Questa torta è condivisa officine non ufficiali, che rappresentano il 73% del mercato e laboratori ufficiali di marca, mentre il restante 26,3%.

Anche se la crisi sta cominciando a essere lasciato alle spalle, la tendenza al rialzo dei negozi al dettaglio sostituzione gratuita confermato Spagnoli hanno imparato a cercare le parti di automobili per conto proprio al fine di salvare e prolungare la vita dei loro veicoli.

Si può anche essere interessati

-Più danni: in modo che siano problemi meccanici nel 2016

-vendita di ricambi auto raddoppia

-Amazon lancerà un motore di ricerca parti di automobili