Loghi e marchi di auto: il loro significato (da A a F)

Il significato di loghi e marchi automobili (Parte 1)Il significato di loghi e marchi automobili (Parte 1)Il significato di loghi e marchi automobili (Parte 1)Il significato di loghi e marchi automobili (Parte 1)

Come i diversi modelli che I produttori di automobili sono stati creati con il passare del tempo, la loro loghi anche Hanno la loro storia; alcuni di essi vi sorprenderà, vi promettiamo. Per quanto riguarda il nomi, la maggior parte di loro sono attribuiti a il cognome del fondatore, anche se ci sono un po 'più complicata. Esaminiamo i significati di marchi come Abarth, Audi, BMW, Citroen e Ferrari. Da non perdere.

Abarth

Abarth

mitico scorpione Si riferisce al simbolo astrologico del fondatore del marchio, Carlo Abarth, che come potete immaginare, è stato Scorpione. colori bandiera italiana il logo Abarth, naturalmente, rendere omaggio al paese di origine, mentre il rosso Si riferisce al colore che è stato identificato all'inizio delle vetture da corsa italiane.

Alfa Romeo

Alfa Romeo

Logo Alfa Romeo ha molti dettagli che forse hanno trascurato. il croce rossa si riferisce al simbolo di Milano, mentre il Viper verde coronato -tragándose giusta uomo musulmano è il segno distintivo della "Casa di Visconti" che, storicamente, ha stabilito la città italiana. il nome, Nel frattempo, non è altro che l'acronimo di "Anonima Lombarda Fabbrica Automobili", nel caso di alfa, e il nome dell'uomo d'affari che ha comprato l'azienda nel 1915, nel caso di Romeo.

Aston Martin

Aston Martin

il nome di un marchio si riferisce direttamente ad uno dei fondatori del marchio, Lionel Martin, e la salita della montagna "Aston Hill Climb"In quale ha trionfato in quel momento. il logo alato, originari nel 1927, rappresenta la velocità e, come detto, è a sua volta ha ispirato un altro logo alato famoso, il Bentley.

Audi

Audi

I quattro anelli di Audi sono già parte della storia automobilistica. Lo sapevate che ognuno di questi anelli si riferiscono a quattro marchi che facevano parte di fusione Auto Union? Audi, DKW, Horch e Wanderer ... Sovrapposte quattro anelli per dare il immagine di "unione" e in argento, la tonalità dei colori attribuiti alle vetture da corsa tedesche. Per quanto riguarda il nome, Fu eretto quando uno dei suoi fondatori, August Horch lasciò la società che porta il suo nome e "bloccato" l'uso di quel nome. Dal tedesco "Horch" che significa "ascoltare"Suo figlio girato le tabelle per rinominare il marchio come" Audi", che significa la stessa latino.

Bentley

Bentley

risposta facile, in questo caso, se si conosce la storia del marchio. Bentley ha iniziato a costruire motori aerei nella prima guerra mondiale, in modo da ali riferiscono a quel particolare fonte. il argento significa "raffinatezza". Avete notato che ogni lato del logo ha un diverso numero di ali? Nel corso degli anni questo numero è variato.

BMW

BMW

Nome BMW non ha molta storia "Bavaresi Motor Works". Per quanto riguarda il logo, blu e bianco rappresentare i colori della bandiera bavarese, mentre il esterno cerchio nero È eredità logo predecessore marchio BMW, Rapp.

Bugatti

Bugatti

il EB Logo è facile da identificare: sono le iniziali del fondatore del marchio, Ettore Bugatti. per quanto riguarda 60 cerchi intorno l'ovale rosso avete due fontiDa un lato, perle come rappresentare la grandezza del marchio e le sue vetture, e sugli altri cavi, di sicurezza che sono stati utilizzati nei motori dei loro veicoli a causa della mancanza delle articolazioni.

Cadillac

Cadillac

Il suo nome si riferisce a fondatore Detroit, esploratore francese Antonine Laumet de la Mothe, che si faceva chiamare "Signore della Cadillac". il logo è solo un scudo intricata stemma, ispirato alla vera scudo di un vecchio vicino di casa, il barone di Lamothe-Bardigues. Le linee orizzontali di nero colore dorato e si stabilirono nel logo del marchio nel 2000.

Chevrolet

Chevrolet

Un altro marchio degli Stati Uniti: nel caso della Chevrolet, l'ispirazione per il logo è venuto da una annuncio su un giornale locale Ho visto nel suo giorno Louis Chevrolet.

Citroën

Citroën

Il fondatore del marchio francese, André Citroën, Ha comprato nel 1901 in Polonia un brevettare un tipo di attrezzo doppia elica Avevo visto alcune macchine guidato da acqua. il famoso double chevron Citroen rappresenta proprio questi ingranaggi, che era la sua nativa Francia per la produzione di acciaio, non il legno come aveva visto in Polonia.

Ferrari

Ferrari

Inutile spiegare l'origine del nome del marchio italiano: Enzo Ferrari Ha dato vita ad uno dei marchi più riconosciuti -ma che più- in tutto il mondo (quest'anno esattamente 70 anni dopo il lancio si incontrano suo sport prima). Per quanto riguarda il logo Ferrari, noto a tutti, in primo luogo abbiamo trovato un bandiera italiana in alto, come nel logo Abarth; il cappotto giallo Si riferisce ai colori della regione di Modena; la "SF"Per la Scuderia Ferrari; e, naturalmente, il cavallo nero a colori.

il cavallo ha il suo propria storia: Viene da un aereo da caccia della prima guerra mondiale. Enzo ha incontrato un conte il cui figlio, Francesco Baracca, Ha evidenziato come pilota da caccia; il suo aereo era dipinta sul suo cavallo madre fusoliera detto e ha dato il permesso alla Ferrari per l'uso nelle loro auto per portarlo in bocca al lupo. A sua volta, ha preso disegno cavallo Baracca di un aereo tedesco abbattuto a Stoccarda. Vi suona familiare? Porsche ha anche un cavallo, per cui l'origine di entrambi è chiaramente somiglianze.

guado

guado

Un logo, Ford, che è rimasto quasi sempre dalle origini del marchio. il ovale blu, E 'che contiene la firma del suo fondatore Henry Ford, E 'stata la prima volta nel 1927.