I Megatrailer 60 tonnellate e possono circolare in Spagna

I Megatrailer 60 tonnellate e possono circolare in Spagna

il Megatrailer (megacamiones) su 60 tonnellate e 25,25 metri Sono tra le molte misure che il Governo ha approvato il Piano di mobilità sicura e sostenibile. D'ora in poi, a seguito della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della modifica delle regolamentazioni sui veicoli generali, questi set possono circolare in Spagna con alcune restrizioni.

il Consiglio dei Ministri lo scorso 20 novembre ha deciso di "collaborare per migliorare la logistica di trasporto terrestre" e regolare l'uso di Megatrailer, dal momento che a giudizio del governo, con questo tipo di configurazione si ottiene un " minori costi tra il 15 e il 50 per cento. "

Il nuovo regolamento stabilisce che megacamiones richiedono un'autorizzazione speciale rilasciata dalla Direzione Generale del Traffico o di traffico Dipartimenti Catalogna e Paesi Baschi.

le megacamiones, come operatori logistici, Potrebbero fornire un risparmio di circa 700 milioni di euro, anche se possono viaggiare solo sulle autostrade e nel caso di richiedere di viaggio su strade convenzionali a seguito di partenza o di destinazione, il percorso non sarà mai superiore a 50 km.

I megacamiones essere soggette ad autorizzazione speciale circolazione essere concesso solo se la lunghezza totale supera 150 chilometri. La sua velocità massima consentita è di 90 km / h sulle autostrade e 80 chilometri all'ora su altre strade.

Megacamiones ben segnalati

il megacamiones o Megatrailer, obbligatoriamente incorporare un sistema di segnalazione di avviso per altri utenti, in particolare segnali luminosi o rotativo su tutti i lati e segnale veicolo lungo sulla sua schiena con la nomenclatura "XL".

Olandese Megacamión

contro megacamiones

Anche se megacamiones hanno ora l'approvazione del comitato per i trasporti via Nazionale (CNTC), molti piccole aziende di trasporto Essi hanno espresso contatore la sua legalizzazione, in coincidenza nella loro opposizione con organizzazioni come la partito Equo o unione UGT.

Per il sindacato questa misura risponde alla "interesse ha dimostrato che otto anni fa il diverso lobby i datori di lavoro Essi rappresentano le principali aziende di trasporto in Spagna". Per UGT non sono stati presi in considerazione differenze orografiche tra la Spagna ei paesi in cui essi operano questo tipo di montaggio. Inoltre, il sindacato mettere dubbio che aumentato di capacità di carico 50 per cento porterà ad un sostanziale riduzione nel parco veicoli di trasporto.