Infiniti QX50 Concept, nuovo SUV al Salone di Detroit 2017

Infiniti QX50 Concetto 2017Infiniti QX50 Concetto 2017Infiniti QX50 Concetto 2017

nella Infiniti QX50 concetto Noi siamo l'ultimo passo prima dell'arrivo del modello finale, che andrà a sostituire il SUV di medie dimensioni, che prende il nome. La divisione di lusso di Nissan e ci ha mostrato un prototipo in passato Hall of Beijing (Infiniti QX Sport Inspiration) per poi svelare un primo concept al Salone di Parigi 2016. Quella macchina aveva ancora i dettagli che lo ha tenuto lontano dal modello di produzione serie, quindi in questo Salone di Detroit 2017, che sarà svelato quasi totalmente la versione definitiva che sarà in vendita.

Il suo corpo ha ancora un paio di linee decise e fari molto allungati che hanno La tecnologia LED. La griglia viene fornito in una posizione elevata e ha un abbastanza generose dimensioni, la stessa cosa accade con prese d'aria anteriori, uno su ciascun lato. il specchi Fuori ora hanno forme e una configurazione convenzionale, lasciando dietro di tipo 'telecamera' dal concetto precedente. Le ruote hanno assunto una dimensione logiche di dimensioni, rispetto alle precedenti disegni mostrati da Infiniti.

all'interno del Infiniti QX50 Concetto, Stiamo parlando di materiali di qualità, con un layout orientato al guidatore, con molti aiuti alla guida e anche la possibilità di un futuro funzioni guida autonoma.

Anche se sicuramente il più rivoluzionario di questo Mid-size SUV è che sarà per la prima volta con motore a benzina VC-Turbo sviluppato dal produttore. Si tratta di un meccanismo che applica un sovralimentazione variabile, in modo che possa, secondo le condizioni di guida o conducente domanda, fornire un rapporto di compressione 8: 1 (Priorità alta prestazione) o 14: 1 (Priorità all'efficienza). Ecco perché questo motore Infiniti prevede che due litri 268 CV può essere in grado di funzionare come un motore a benzina sei cilindri (39,80 mkg di coppia massima), ma con un combustibile simile a uno dei quattro cilindri. Pertanto, potrebbe posizionarsi come una chiara alternativa alla meccanica diesel, che sembrano avere i loro giorni in Europa.