VW I.D. Buzz: via libera a Bulli elettrica XXI secolo

Volkswagen I.D. Buzz, il Bulli confermato XXI secoloVolkswagen I.D. Buzz, il Bulli confermato XXI secoloVolkswagen I.D. Buzz, il Bulli confermato XXI secoloVolkswagen I.D. Buzz, il Bulli confermato XXI secolo

Durante il Pebble Beach Concours d'Elegance, in California, la Volkswagen ha confermato che produrrà il suo I.D. ronzio, una concept car che respira filosofia Volkswagen Bulli o T1, "Hippie van" e sarà completamente elettrica, nella nuova era che si aspetta Volkswagen stelle dal 2020, in cui l'elettricità avrà un ruolo di primo piano.

Herbert Diess, esecutivo della società tedesca, ha confermato che il veicolo di produzione sarà ben accolto dopo che il prototipo è stato tra il pubblico. "Abbiamo ricevuto centinaia di lettere ed e-mail che ci chiede di costruire questa macchina, che riassume lo stile di vita della California ". Tuttavia, dobbiamo aspettare fino al 2022 per vedere il nuovo veicolo sulle nostre strade.

I principali locali del il rinnovo del furgone mitica E 'quello di fornire una macchina versatile, con capacità di carico elevata, posizione di guida alta e un'estetica moderna con tocchi retrò che non dimentica il modello di origine. Tutto azionato da un motore elettrico che permette mossa senza espulsione emissioni, il sogno di ogni hippie.

Nonostante la conferma dal marchio che non hanno rivelato nulla del suo propulsore, oltre che hanno presentato al Salone di Detroit, il primo coming-out del prototipo, con due motori elettrici che hanno fornito quattro ruote motrici e 374 CV totale. A questo si deve aggiungere una velocità di punta di 160 km / h 5 secondi per raggiungere i 100 km / h da fermo e 600 km di autonomia.

Si può anche essere interessati a:

VW I.D. Buzz a Detroit

Auto per il ricordo: Volkswagen Bulli

Brabus Bullit Coupé 800 CV van